Febbraio 3, 2023

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Dimentica il MacBook Pro, Apple ha un’opzione migliore

Aggiornato il 20 dicembre: articolo originariamente pubblicato il 17 dicembre.

Tradizionalmente, Apple è stata limitata nelle opzioni hardware che offre, in particolare in gamma macbook. Oltre alle opzioni di memoria e archiviazione, le tue scelte su elementi hardware come schermo, porte e dimensioni fisiche sono state decisioni Apple che non hai altra scelta che accettare.

Questa situazione sta diminuendo con più modelli di MacBook alimentati da Apple Silicon (sia Air che Pro) che colmano alcune delle lacune – e Apple farà un passo significativo il prossimo anno e finalmente fornirà qualcosa che i fan di MacBook Air hanno chiesto per molti anni.

schermo più grande.

Aggiornamento: martedì 20 dicembre. Gli schermi più grandi sono stati per molti anni di competenza dei laptop macOS più potenti. Se vuoi qualcosa di più grande nel tuo campo visivo, hai bisogno anche di qualcosa di più forte sotto le dita. Questo è rimasto il caso all’inizio dell’era Apple Silicon. Dopo il MacBook Air da 13 pollici (e l’inspiegabile MacBook Pro da 13 pollici), sono arrivati ​​i laptop MacBook Pro più grandi da 14 pollici e 16 pollici.

Questi venivano forniti con gli schermi più grandi richiesti, ma venivano anche forniti con chipset più potenti sotto forma delle versioni aggiornate di M1, vale a dire M1 Pro e M1 Max. Inoltre viene fornito con una carota aggiunta di un nuovo design fisico con più porte e un design più angolato che si unisce agli schermi più grandi.

Questo modello sembra essere impostato per ripetersi. Abbiamo il MacBook Air M2 da 13 pollici e ora abbiamo dettagli sulla disponibilità dei modelli MacBook Pro da 14 e 16 pollici. I nuovi modelli sono previsti per una versione del 2023 e potrebbero essere perfetti per gli acquirenti “hard Mac” irriducibili, ma coloro che hanno già investito nel sistema non troveranno nulla oltre la Legge di Moore che aumenta le specifiche in chipset e memoria : Note di Joe Rossignol:

“Non sono previsti cambiamenti importanti per i prossimi modelli di MacBook Pro da 14″ e 16″ a parte le opzioni di chip aggiornate e forse una RAM più veloce. Gli attuali modelli di MacBook Pro da 14″ e 16” con chipset M1 Pro e M1 Max sono stati lanciati in Ottobre 2021 e presentava un design completamente nuovo con una tacca nel display e il ritorno della porta HDMI, MagSafe e lettore di schede SD.I Mac spesso passano diversi anni tra una riprogettazione e l’altra, quindi solo un aumento delle specifiche nel 2023 ha senso.

Ciò che offriranno questi nuovi laptop è la longevità. Anche con la finestra di supporto tradizionalmente generosa di Apple, i modelli M1 Pro e M1 Max avranno quasi due anni quando arriveranno le sostituzioni M2. Considerando il pesante investimento richiesto per essere nella parte forte del portafoglio, questo potrebbe avere un impatto maggiore sulla tua decisione rispetto a una chiavetta RAM leggermente più veloce.

I dettagli sul nuovo e più grande MacBook Air provengono dall’analista di display Ross Young e dal suo sguardo regolare alla catena di fornitura dell’elettronica di consumo. Segnalazione di Chris Smith:

“… l’enorme MacBook Air potrebbe essere qui nella primavera del 2023 con un display da 15,5 pollici. Impressionante. Secondo Mr. Young, Apple renderà l’M2 da 13,6 pollici il più piccolo dei due, avendo a lungo offerto il MacBook Air 11 pollici e 13 pollici. Il modello da 11 pollici è stato interrotto molto tempo fa, lasciando solo un’opzione per l’air jammer.

La dimensione dello schermo è curiosa. 15,5 pollici sulla diagonale non corrispondono a nessuno dei modelli “professionali” di MacBook Pro, che misurano rispettivamente 14,2 pollici e 16,2 pollici. Ciò che corrisponde è il display dell’ultimo MacBook Pro da 15 pollici alimentato da chip Intel x86.

Apple potrebbe aver ridisegnato il Macbook Pro Quando ha lanciato i modelli M1 Pro e M1 Max nelle dimensioni da 14 e 16 pollici con un aspetto più angolare, più porte, il ritorno di funzionalità convenienti come il connettore di ricarica MagSafe e uno schermo dentellato per ospitare la fotocamera e i sensori.

Anche il MacBook Air M2 ha ripreso queste modifiche al design, sebbene l’M1 Air, che è stato tenuto nel portafoglio in modo che Apple potesse continuare a offrire un laptop macOS da $ 999, non è stato trasferito dal vecchio design stanco di Intel.

Mi aspetto che il MacBook Air segua il nuovo linguaggio di design di Apple. Presumibilmente, i geni che seguono Apple lo saranno. Tuttavia, le dimensioni pubblicizzate dello schermo corrispondono al vecchio design stanco. Ho la terribile sensazione che Apple farà un’altra scelta curiosa per creare una separazione artificiale tra i suoi laptop.

Tuttavia, c’è davvero una distinzione lì. E non si tratta delle dimensioni del laptop o del design del laptop. È una divisione tra laptop con potenza sufficiente per i consumatori nell’uso quotidiano e laptop con una quantità ridicola di potenza per i professionisti.

In precedenza, se volevi uno schermo più grande, dovevi utilizzare una macchina più grande con maggiori prestazioni. L’idea che solo tre macchine Apple fossero altrettanto buone/migliori/lasciava pochissimo spazio a qualcosa di terribilmente imbarazzante come “grande schermo ma una discreta quantità di potenza”.

Questo nuovo modello per il 2023 significa che i consumatori di MacBook che desiderano uno schermo più grande avranno una scelta ragionevole per un laptop orientato al consumatore con uno schermo più grande, piuttosto che vendere per un laptop più grande con potenza in eccesso indesiderata.

Se stavi cercando uno schermo più grande per il tuo MacBook, ora è il momento di rinunciare al MacBook Pro; Apple ha qualcosa di meglio in arrivo. Otterrai un modello più conveniente, a un prezzo più favorevole ai consumatori, all’inizio del 2023.

Ora leggi gli ultimi titoli su Mac, iPhone e App Store nel riepilogo delle notizie di Apple Loop di questa settimana…

READ  iOS 15.0.1 risolve l'errore di sblocco di Apple Watch