Settembre 18, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Digiuno tra promesse ed efficacia, quali sono i suoi effetti sulla salute?

Si parla di digiuno intermittente quando un’interruzione dell’alimentazione interferisce con periodi di alimentazione normale. ” Alcuni addirittura consigliano di smettere di idratare, il che è chiaramente molto pericoloso. », Sottolinea Bruno Renard, MD, Chief Nutritionist, Gustave Rossi. ” La carenza di acqua può causare insufficienza renale acuta e influire sulla salute in soli 3 o 4 giorni. »

Newsletter Scienza e concorrenza

Ricevono tutte le notizie scientifiche tre volte a settimana

>> Da leggere: Personal Nutrition, The New Science of Nutrition

Pochi (o nessuno) studi scientifici portano alla conclusione di un’efficacia curativa o preventiva

Se una persona sana può stare per alcune settimane senza cibo, anche se questo significa perdere peso e massa muscolare, il digiuno per una persona malata può diventare rapidamente pericoloso. Vengono fatte osservazioni, ad esempio, in pazienti che necessitano di chemioterapia, che i medici digiunano per 24 ore prima e dopo l’operazione. Ma non ci sono prove che suggeriscano che questa pratica sia efficace »Il dottore insiste. ” Le virtù citate sono per il benessere generale, ma solo nelle persone sane e quando i normali periodi di alimentazione forniscono tutti i nutrienti in modo equilibrato. ».

Altri tipi di restrizioni dietetiche, non più convalidati da potenti fonti scientifiche, sono in voga tra la popolazione che cerca sempre più di controllare ciò che mangia. Tra gli altri esempi, in particolare c’è la dieta chetogenica (limitando i carboidrati a favore dei grassi), o la dieta povera di poliammine (limitando il consumo di molti alimenti qui, in particolare quelli che contengono molecole derivate dal metabolismo degli amminoacidi). E proteine). Per questa dieta, dovresti evitare agrumi, formaggio a latte crudo, germogli (ad esempio grano, porri e altri giovani germogli), frutta e verdura secca, ecc., Per esempio. Secondo Bruno Raynard, se la pratica è più complessa, una dieta povera di poliammine “potrebbe avere un effetto positivo sul dolore e sulla riparazione del DNA nelle cellule tumorali, ma questo è stato osservato solo nei modelli animali e non nell’uomo”. Pertanto, risultati preliminari, che non sono ancora stati dimostrati.

READ  Assicurazione sanitaria: una nuova tabella per comprendere le tue prestazioni integrative

Digiuno e pasti ristretti: il problema del metodo e dell’etica

In effetti, molti studi hanno cercato di dimostrare gli effetti del digiuno o delle diete sul decorso della malattia, soprattutto nel caso di carcinomi che vengono inoculati in modelli di roditori. È stato osservato che quando gli animali soggetti a restrizione di carboidrati vengono trattati con la chemioterapia. ” Le cellule cancerose affamate di zucchero si indebolirebbero e il trattamento avrebbe un effetto migliore, ma in teoria sarebbe meno tossico per il resto del corpo », Determina il dottore. Soprattutto perché questi risultati non sono molto convincenti, perché altri modelli presentano effetti opposti …

Sebbene l’interesse del digiuno per la salute umana non sia basato su studi solidi, è una mania che ossessiona la popolazione per certe diete, che il dottor Renard ama descrivere come: uno sconosciuto Secondo lui, ciò è dovuto principalmente alla presenza di risultati che a volte vengono interpretati come “molto positivi”, anche se accompagnati da dati molto scoraggianti. Questa differenza sarà negli effetti “. Problema di metodologia dei markerLo conferma Bruno Renard: anche su riviste prestigiose può essere lavoro scientifico. abracadabrantesques Secondo lo specialista, questo è il caso di uno studio pubblicato nel 2020 su Nature in cui il protocollo si è completamente evoluto dopo uno studio pilota con un campione altamente non rappresentativo (solo 13 donne). A questo si aggiungono questioni speciali, poiché lo studio è stato sostenuto di L-Nutra. Il suo leader è Walter Longo, ricercatore di fama mondiale e devoto sostenitore del digiuno.

Facilità di accesso a risorse specifiche: terreno fertile per trasmettere idee distorte

E quando eminenti scienziati promuovono idee scarsamente provate, è più facile per il pubblico essere d’accordo con loro. Quando vuoi promuovere questo tipo di dieta, I risultati negativi vengono facilmente dimenticati a favore di quelli positivi, »Lament un dietista registrato. ” Sfortunatamente, questa è una tecnica comune nei libri, su Internet e in altri media che vogliono farlo … e fare molti soldi. Il facile accesso a queste risorse è un terreno fertile per trasmettere idee distorte. Tra gli altri guaritori, ciarlatani o testimoni di esperienze personali e talvolta anche medici riconosciuti, possono usare questi metodi: Alcuni sono ben consolidati e scrivono regolarmente libri sull’argomentoR. “Sebbene questi medici stiano cercando di aiutare il paziente”, Manipolano i limiti della moralità nei loro metodi. Come nutrizionisti, siamo anche colpevoli di non rispondere abbastanza presto a questa follia e ai benefici che alcuni di essi potrebbero trarre. »

READ  Il programma Pass'Santé Jeunes de Bourgogne Franche-Comté si rinnova e si amplia

Per quanto riguarda il digiuno nelle persone sane, la conoscenza scientifica è la stessa, anche se i rischi sembrano meno importanti. Questo tipo di dieta, come il digiuno, non sembra essere efficace nel prevenire potenziali malattie o causare effetti negativi sulla salute. “ A condizione che queste diete non siano state praticate continuamente per decenni, »Il dottore insiste. D’altra parte, poiché ogni sistema, per definizione, presenta delle carenze, è importante compensare queste carenze. Attraverso altri prodotti o tramite integratori alimentariS. Tuttavia, i dati scientifici robusti sono ancora scarsi, data la difficoltà dei protocolli di ricerca nella preparazione di questi argomenti.

Taglia con un genitore medico

Tuttavia, sembra importante non demonizzare queste diete. Secondo Bruno Raynard, Se mai ne mostrassimo i benefici, potrebbero diventare armi riparatrici “Questo è il motivo per cui, dice, società istruite”. Dovrebbero essere sviluppati studi imparziali, con un approccio metodologico valido, pur rimanendo aperti al potenziale beneficio di questi sistemi Ma il medico insiste anche sull’importanza di creare più gentilezza nei confronti dei pazienti che a volte ricorrono. I suoi impostori che si offrono sicuramente di ascoltare, ma a volte anche la polvere di prilimbina. Qui a Gustave Roussy, stiamo sviluppando un farmaco complementare che invita alla discussione in un contesto che tenta di sfuggire al lato paterno della medicina. ».