Maggio 28, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

DeSci: E se la scienza si rivolgesse alla blockchain per acquisire competenze?

Questo si chiama DeSci, e Scienza decentralizzata o scienza decentralizzata. Questo movimento, che sta ancora emergendo, interessa un numero crescente di studiosi. Grazie alla blockchain, al sistema degli “smart contract” e dei token (token digitali), questi sono Nuovi metodi emergenti di lavoro collaborativo. In breve, Web3 può facilitare notevolmente la ricerca scientifica.

Secondo la neuroscienziata cognitiva Sarah Hamburg, DeSci è a un bivio tra due tendenze principali. D’altra parte, c’è un desiderio da parte della comunità scientifica per questo Cambiare il modo in cui la ricerca viene finanziata e la condivisione delle conoscenze. D’altra parte, osserviamo un movimento fondamentale di Trasferimento di proprietà e valore dagli intermediari del settore. Il movimento dipende in particolare da criptovalute e blockchain.

Facilitare il finanziamento, l’archiviazione condivisa e sicura dei dati, ecc.

Questo scienziato britannico ha co-fondato la startup Phas3.io Soluzione unica denominata Lynx. Questa blockchain viene utilizzata per consentire ai possessori di dispositivi indossabili (abiti o accessori collegati). Mantieni la piena proprietà e il controllo dei loro dati biometrici (Compresi i dati del cervello). Nella famosa rivista temperare la naturaPubblicato dicembre 2021 a Un appello agli studiosi Per entrare a far parte di DeSci.

Secondo Sarah Hamburg, questo è il modo migliore democratizzazione della scienza. E assicurati che la ricerca non avvenga più in silos. Nessuno dei due si trova in un modo o nell’altro bloccato da colli di bottiglia (mancanza di risorse umane, ecc.). Passando attraverso la blockchain, possiamo impostare:

  • a partire dal Scambio e archiviazione dati peer-to-peer efficienti.
  • a partire dal Il processo di convalida delle pubblicazioni di articoli scientifici facilitato dall’uso di token.
  • newsletter Metodi di finanziamento della ricerca facilitati dalle criptovalute.
READ  Quasi 7.000 scienziati russi parlano contro l'invasione dell'Ucraina

Strumenti blockchain utilizzati da DeSci

In un articolo pubblicato sul sito web del fondo di investimento statunitense a16z (iniziato da Andreessen Horowitz), Sarah Hamburg delinea gli strumenti a disposizione. Ecco una scelta:

Il contratti intelligenti o contratti autoesecutivi

La neuroscienziata sottolinea il fatto che i suoi coetanei trascorrono molto tempo ad analizzare e verificare le pubblicazioni dei loro coetanei. E, finalmenteLe pubblicazioni scientifiche fanno tutti i profitti. Per aggirare l’editoria accademica, è stata denominata DAO (Organizzazione Autonoma Decentralizzata) recensione di formiche È stato creato. Le sue operazioni si basano su contratti intelligenti (o “contratti autoesecutivi”). Si tratta di programmi autonomi, costruiti sulla blockchain di Ethereum, che vengono eseguiti automaticamente quando vengono soddisfatte le condizioni preimpostate. Questo potrebbe presto essere come Mediare direttamente tra autori e revisori tra pariche saranno ricompensati con gettoni per il loro lavoro.

Comunità DeSci motivanti

I token numerici (token) e gli NFT (token non fungibili) possono essere utilizzati per motivare le comunità scientifiche a condividere, rivedere e organizzare diversi tipi di informazioni. In particolare, questi scambi avvengono tramite formati di scambio sicuri (“script intelligenti” che collegano i dati con protocolli open source). Questo può Facilitare le operazioni di prestampa (Manoscritti pubblicati prima della revisione tra pari). Questi sono essenziali per accelerare la ricerca scientifica, come abbiamo visto durante la pandemia di COVID.

Il programma per combattere la censura

Per evitare interferenze politiche nella ricerca scientifica, il Può essere una soluzione permanente. Riguarda “Una rete decentralizzata e stabile che riporta il potere nelle mani delle masseIn concreto, si tratta di uno spazio protetto attraverso la blockchain in cui gli utenti, in questo caso scienziati, possono archiviare permanentemente i propri dati e informazioni, accessibile da chiunque, in qualsiasi momento e solo da chi ne ha dato il permesso.

READ  COVID-19: Copertura vaccinale mirata, più, più veloce!

Finanza Blockchain

Vari DAO scientifici (Organizzazioni Autonome Decentralizzate) stanno esplorando le molteplici possibilità offerte dalla blockchain per rivoluzionare il modo in cui viene finanziata la ricerca. Sarah Hamburg cita come esempio:

  • Adeguamento dei modelli di finanziamento pubblico Piace finanza quadrata E Finanziamento retroattivo. Per raggiungere questo obiettivo, creano Piattaforme e protocolli Dedicato alla scienza.
  • Utilizzo Protocolli DeFi (Finanza Decentralizzata o Finanza Decentralizzata). Consentono di creare finanziamenti sostenibili ea lungo termine per gli scienziati.
  • Profitti dalle scoperte scientifiche di marketing. Ma non comunque: per esempio vendendo Immagini in NFT. La vendita di una nuova sequenza o molecola di DNA potrebbe aiutare a finanziare nuove ricerche.

DeSci: Potenziale reale, ma le regole devono essere stabilite

Mentre questo movimento DeSci è ancora agli inizi, il potenziale è chiaro. Ma questo può essere fatto solo a determinate condizioni. come un certo Regolamento di settore (Per evitare un uso improprio delle scoperte scientifiche per il marketing.) Sarà anche necessario garantire Rispetto delle regole etiche o scopri come Garanzia di qualità scientifica. finalmente, La comunità dovrà anche concordare su quali argomenti dare la priorità In questo DeSci. Rischio di disperdersi in troppi progetti.

Supportiamo noi, supportiamo la scrittura freelance

Iscriviti al nostro sito Bollettino settimanale E Iscriviti alla nostra rivista.