Maggio 28, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Daria Savile fa la storia nel ritorno alla carriera

Daria Savile è diventata il giocatore con il punteggio più basso nella storia a raggiungere i quarti di finale del Miami Open. Immagine: Getty

Daria Savile Fantastica serie di figure L’ha vista vincere un pezzo speciale di storia al Miami Open dopo aver sconfitto Lucia Bronzetti per raggiungere i quarti di finale del torneo.

L’australiano è sopravvissuto al match point, Prima di tornare alla vittoria Over My Bronze – Diventa il giocatore con il punteggio più basso per raggiungere gli otto nella storia del torneo.

trapelato: Novak Djokovic e Serena Williams nel centro notizie

‘Errore’: Victoria Azarenka si scusa per il comportamento “irrispettoso”.

Manca il rispetto: Nick Kyrgios viene in difesa di Emma Raducano

Savile, classificata al 249° posto nel mondo, ha vinto 5-7 6-4 7-5 ottenendo nove vittorie nelle ultime 11 partite ed è passata ai quarti di finale dell’evento WTA 1000 per la prima volta da Roma 2017.

Il 28enne è anche il quarto jolly ad andare così in profondità a Miami, dopo Justin Henin nel 2010, Venus Williams nel 2012 e Victoria Azarenka nel 2018.

In un incontro agonizzante che ha visto molte vittorie, Savile ha condotto 3-0 con un doppio break prima che il fortunato perdente rimbalzasse di nuovo il mio bronzo per prendere il primo set.

Savile è scomparsa per una pausa in bagno – essendo originariamente arrivata con la maglia al rovescio e ha dovuto cambiare campo – e ha fatto irruzione nel terzo gioco per dimostrare un vantaggio che non aveva subito.

Nel set finale, ha rotto il mio bronzo portandomi in vantaggio 5-3.

READ  Finita la luna di miele di Antonio Conte al Tottenham Hotspur: commenti e risultati dell'allenatore indicano una lotta in Premier League

Savile è esploso sul dischetto ma Bronze ha conquistato il match point nella decima partita salvata da Savile.

L’australiana ha poi fatto innamorare il suo avversario italiano nell’incontro successivo e ha organizzato l’incontro, concludendo la situazione di stallo di tre ore con un diritto oscillante.

Daria Savile giocherà Belinda Bencic nei quarti di finale

L’ex numero 20 del mondo Savile, reduce da un infortunio che includeva un intervento chirurgico al tendine d’Achille lo scorso anno, incontrerà la campionessa olimpica Belinda Bencic per un posto in semifinale.

Bencic, 22esima testa di serie svizzera, ha battuto Aleksandra Sasnovic 6-2, 6-3.

Savile ha scalato ben 500 posizioni nella classifica mondiale da metà febbraio. Era 627a nel mondo e potrebbe raggiungere la top 100 se batte Bencic.

L’australiano ha sconfitto le teste di serie ad Indian Wells la scorsa settimana in un’impressionante corsa al quarto round.

Qui, l'australiana Daria Savile restituisce un rovescio al Miami Open.

L’australiana Daria Savile ha avuto una carriera impressionante negli Stati Uniti. Immagine: Getty

Ha registrato la sua prima vittoria su un avversario tra i primi 10 dal 2018, quando ha battuto Ons Jabeur, per poi sconfiggere Elise Mertens al terzo round.

Tuttavia, la gara di Savile si è conclusa in modo triste quando si è ritirata per un infortunio alla coscia mentre era in svantaggio per 1-4 da Maria Sakkari.

Savile avrebbe dovuto interpretare Simona Halep nel secondo turno del Miami Open, ma la rumena è stata costretta al ritiro a causa di un infortunio, una notizia che ha lasciato i suoi fan devastati.

L’ex numero 1 del mondo ha detto di aver subito un infortunio alla coscia durante la sconfitta in semifinale di Indian Wells contro Iga Swatic la scorsa settimana che l’ha fatta sentire di nuovo a disagio durante l’allenamento a Miami.

READ  Raul Jimenez: l'attaccante del Wolverhampton torna dalla frattura al cranio nella sconfitta amichevole pre-campionatoوديةودية

La 30enne ha detto che ora salterà il Charleston Open e l’inizio della campagna della Billie Jean King Cup in Romania.

con AAP

clicca qui Iscriviti alla nostra newsletter per le ultime notizie dall’Australia e da tutto il mondo.