Novembre 30, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Daniil Medvedev lotta per sconfiggere Hubert Hurkacz nella partita di apertura delle ATP Finals | notizie sul tennis

Medvedev ha permesso al suo rivale polacco di avvantaggiarsi all’inizio dell’evento che ha concluso la stagione dopo un tiebreak serrato, ma ha risposto con stile.

Il numero due del mondo Daniil Medvedev è tornato al potere dopo aver vinto le ATP Finals Hubert Hurkacz 6-7 (5) 6-3 6-4 mentre la sua difesa del titolo ha iniziato con successo a Torino domenica.

Il russo Medvedev, che ha vinto gli US Open a settembre con il suo primo titolo del Grande Slam, ha permesso al suo avversario polacco di approfittare dell’inizio dell’evento di fine stagione dopo un tie-break, ma ha risposto con stile.

Il 25enne ha sparato 15 ace contro i 12 di Hurkacz e ha trasformato due break point su un campo veloce per vincere il set rosso prima di affrontare il tedesco Alexander Zverev e il secondo classificato a Wimbledon Matteo Berrettini.

“È stata una partita molto dura”, ha detto Medvedev, cercando di diventare il primo giocatore consecutivo a vincere le ATP Finals da quando Novak Djokovic ha segnato quattro gol tra il 2012 e il 2015, nella sua intervista post-partita. “Un buon colpo e il punto è finito.

“Penso che molte partite saranno così perché i campi sono così veloci. Nelle uniche due partite ho preso punti, sono stato in grado di romperli e questa è stata la chiave”.

Medvedev ha mostrato il livello che lo ha aiutato a battere Djokovic, Rafael Nadal e Dominic Thiem sulla strada per vincere il titolo a Londra l’anno scorso, andando in vantaggio per 3-0 nel secondo set dopo una pausa iniziale.

Ha alzato il suo livello nel terzo set per chiudere la partita, colpendo più di 30 vincitori e non avendo un solo punto di arresto in uno scontro durato poco più di due ore.

READ  Il canadese Auger Aliassim vince il round di apertura dell'Open d'Italia, Andreescu si ritira

Il campione olimpico Zverev incontrerà l’italiano Berrettini nella seconda partita del girone rosso domenica prossima.

chiudere la storia