Novembre 28, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Daniel de Rossi ha accettato la carica di nuovo vice allenatore dell’Italia

Strappando una pagina dal libro sportivo di suo padre, Daniel de Rossi inizierà la sua carriera di allenatore con entusiasmo a livello giovanile. De Rossi, 38 anni, si è ritirato a gennaio 2020 dopo 21 anni di carriera da giocatore con Roma (2001-2019) e Boca Juniors (2019-2020), dopodiché si è iscritto a un corso di formazione a Coverciano. Nonostante de Rossi abbia ricevuto il suo primo allenamento con Roberto Mancini e Azuri agli Europei della scorsa estate, la notizia di oggi segna la prossima tappa nella speranza che l’ex capitano della Roma possa avere una lunga e proficua carriera manageriale.

Poco dopo che l’Italia ha vinto il titolo Euro 2020, de Rossi ha iniziato a lavorare per la sua licenza di allenamento UEFA A e, insieme ad Andrea Birlow, ha ottenuto un punteggio elevato nella classe. Con quella licenza nuova nelle sue mani, de Rossi è ora qualificato per allenare la terza divisione italiana di Serie C.

Tuttavia, piuttosto che saltare a testa in giù nel calcio di club, de Rossi continuerà la sua carriera di allenatore con la squadra nazionale. Oggi la FIGC ha annunciato ufficialmente de Rossi, insieme al primo Juventus Il difensore Andrea Barzakli servirà come assistente tecnico della squadra nazionale, principalmente con l’U-15 e l’U-20.

A partire dal Comunicato stampa ufficiale (tramite traduzione Calcio Italia):

Daniel de Rossi è tornato al giro assiro. Dopo aver affiancato lo staff dell’Italia maschile, è tornato come tecnico tecnico delle squadre giovanili Campione del Mondo 2006 dopo aver conseguito la licenza di allenatore UEFA A a Coverciano.

De Rossi, come l’ex compagno di squadra Andrea Bersacli, sarà uno degli allenatori tecnici a vari livelli – dai 20 ai 15 anni – permettendogli così di completare la sua esperienza di allenatore, contribuendo allo stesso tempo allo sviluppo di Asurini, lavorando con gli allenatori per guidare varie squadre giovanili.

Sebbene la FIGC non abbia ancora rilasciato l’esatta natura del personaggio di De Rossi, sarà una posizione ibrida di coaching / coaching che aiuterà a guidare le corde di allenamento di De Rossi mentre guida i giovani talenti brillanti dell’Italia.

READ  La Juventus ha ingaggiato il centrocampista italiano Locatelle dal Sassuolo

Molti di noi sperano che lo porti a bordo campo allo Stadio Olimpico – o allo Studio della Roma – non troppo lontano, ma intanto sembra una fantastica opportunità per Dick. Impara i trucchi di Rosie e goditi la routine quotidiana e le ricompense dell’allenamento.

Buona fortuna, signor de Rosie!