Ottobre 21, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Dallas Symphony e Fabio Luizi introducono vividamente l’Aus Italien di Strauss “di rado ascoltato”

Se hai chiuso gli occhi alla Dallas Symphony Orchestra giovedì sera, potresti aver immaginato scatti della campagna italiana, del mare o delle feste di Napoli.

Questo viaggio musicale – un gradito cambiamento per molti di noi che hanno evitato di viaggiare all’estero durante la pandemia – è stato reso possibile da una narrazione viva di Richard Strauss che si sente raramente. dall’Italia (dall’Italia) diretto dal direttore musicale Fabio Luisi. Apertura con Carl Maria von Weber’s Oberon Introduzione, la prima metà del concerto al Meyerson Symphony Center ha caratterizzato il concerto per flauto del 1989 del compositore americano Joan Tower.

Louis ha rivelato la sua passione per il taglio dell’orchestra di Strauss. Nel suo primo concerto come direttore musicale designato nel 2019, ha guidato DSO in Sinfonia alpina, che è stato descritto dal collega Scott Cantrell come una “stravaganza sonora” in questo articolo. Louis dirigerà l’orchestra a Strauss Don Juan in un Sabato festa, e in trasformazioni A novembre.

dall’Italia Evoca i luoghi che Strauss visitò durante un viaggio in Italia. Completato quando Strauss aveva solo 22 anni, l’opera di 47 minuti presenta una raccolta di poesie tonali organizzate come una sinfonia di quattro movimenti, che mostrano influenze di Liszt e Wagner. Tuttavia, suggerisce anche di sviluppare la voce di Strauss in succulenta armonia, Dettagli e sezioni colorate del vento oscillano tra orizzonti di cime montuose e travolgente poesia lirica.

I segni promettenti sono stati evidenti dall’inizio della performance, quando Louise ha costruito una voce tenue e brillante dal basso verso l’alto dell’orchestra. Presto Lewis ei musicisti si sono immersi in una romantica effusione, mantenendo l’arazzo in movimento.

READ  Hidden Away vince agli Italian David di Donatello Awards e Sophia Loren vince l'attrice

Le clip dal vivo hanno preso fuoco nel secondo movimento, che includeva anche le voci sui violini. Lanciando ritmi drammatici fuori dalla partitura, Luisi ha scalato sottilmente le dinamiche e ha apportato audaci cambiamenti di tempo, esitando leggermente prima del gradiente assiale. Alla fine, i musicisti hanno suscitato molta eccitazione, ma hanno anche mostrato gioia comica nella tarantola, una danza popolare del sud Italia.

Gli equilibri sono stati saggiamente considerati in tutto, poiché Louise ha mantenuto il potere ottone della massima brillantezza. I primi violini a volte avevano problemi con l’intonazione e la coordinazione, ei fiati a volte avevano problemi a far suonare le corde insieme nel terzo movimento. Dopo un anno e mezzo di non esibirsi al massimo, potrebbe volerci del tempo per riportare l’orchestra ai suoi massimi livelli.

Luisi e DSO hanno adottato un approccio altrettanto agile e vivace alla presentazione di Weber. Tuttavia, c’erano anche problemi con le collezioni. Forse la prestazione di domenica sarà più tirata.

Il suonatore di corno Alexander Kinley ha mostrato un tono rotondo e accattivante nei suoi lavori da solista, e il clarinettista Gregory Radin ha eseguito con tenerezza il singolo lirico.

Il flautista principale della Dallas Symphony Orchestra David Buck ha eseguito il Concerto per flauto di John Towers il 23 settembre al Merson Symphony Center di Dallas.(Juan Figueroa/fotografo personale)

Il flautista principale di DSO David Buck è stato il solista per il concerto Tower. In un movimento di 15 minuti, con fiati bassi e complementi di ottoni, l’azione si alterna tra il solista che suona da solo e in dialogo con l’orchestra, alternando collaborativo e competitivo. La prima metà circa del pezzo reagisce, mescolando stati d’animo riflessivi, ritmi commoventi e bassi ringhi di ottoni. Ma la torre in seguito ripete le decorazioni circolari che col tempo si sbiadiscono.

READ  Eventi artistici nell'area di Wellington per il fine settimana - 18-20 giugno

Gli appelli Buck segnano senza sforzo. Nell’apertura buia e ossessionante, e specialmente sul registro grave del flauto, ha esibito un suono ricco e concentrato e una sensazione liscia della linea. In seguito ha effettuato attacchi stridenti quando gli è stato chiesto di farlo, e ha evitato le richieste abili. L’orchestra suonava più rigorosa e meticolosa che nelle altre letture.

Si ripete alle 15:00 la domenica al Meyerson Symphony Center, 2301 Flora St. $ 34 a $ 174. Il video streaming sarà disponibile il 12 ottobre. Un ballo di fine anno $ 10; Abbonamento stagionale $ 125. 214-849-4376, dallassymphony.org.

Il direttore musicale Fabio Luisi dirige la Dallas Symphony Orchestra presso l'Organ Symphony di Aaron Copeland all'inaugurazione della stagione al Merson Symphony Center di Dallas il 16 settembre 2021.
Kevin John Edossey dirige la Fort Worth Symphony Orchestra in una performance
Fabio Luisi viene eseguito prima che la Dallas Symphony Orchestra si esibisca alla prima di Dallas di Aureole, di Augusta Read Thomas, in concerto il 12 settembre al Morton H. Meyerson Symphony Center.
Il pianista William Wolfram si esibisce con la Dallas Symphony Orchestra al Merson Symphony Center il 19 marzo 2021 a Dallas.  La Dallas Symphony Orchestra commissionerà le maschere e inizialmente limiterà la capacità del pubblico al Merson Symphony Center al 60-70% questo autunno.