Dicembre 4, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Cultura, scienza, cinema… Scopri gli eventi che animano l’Occitania durante Halloween

Questo è il momento perfetto per approfittare degli eventi offerti ai quattro angoli della regione! Che tu sia in vacanza o un lungo weekend fuori porta, scopri una selezione di festival e fiere imperdibili a Narbonne, Tolosa e Ludiv.

[Partenariat] I più fortunati di noi si stanno sicuramente godendo la meritata pausa autunnale! L’opportunità di trascorrere del tempo con gli amici o la famiglia e far conoscere ai vostri figli un’attività culturale o scientifica. Abbiamo selezionato per voi alcune idee per un picnic.

Questa è senza dubbio la mostra più strana e sorprendente mai presentata al Museo di Tolosa.

Se l’anno 2022 coincide con il bicentenario della decifrazione dei geroglifici da parte di Jean-François Champollion e il centenario della scoperta della tomba di Tutankhamon, allora “mummie, corpi preservati e corpi eterni” vanno oltre le mummie egizie.

Tra tecniche di conservazione del corpo secondo culture e tempi e interrogativi esistenziali sul nostro desiderio universale di immortalità, la mostra ci interroga soprattutto sulla morte, che esplora attraverso la filosofia, le religioni e la scienza.

Emozionante galleria comunque adatta ai più giovani, Da scoprire fino al 2 luglio 2023. leggi di più

Questo è il luogo d’incontro per gli amanti dell’archeologia. Da 10 anni Rencontres d’Archéologie de la Narbonnaise riunisce appassionati e curiosi della disciplina attorno a una serie di documentari (in concorso), conferenze, mostre, fiere del libro e fumetti.

per questo 10e Edizione, sarà anche onorato il centenario della scoperta della tomba di Tutankhamon. Soprattutto durante la serata di apertura del festival dove verrà proiettato il documentario L’ultima mostra di TutankhamonMercoledì 2 novembre alle 20:00 Teatro + Cinema, Scena Nazionale di Grand Narbonne. Diretto da Ernesto Pagano, questo film esplora la scoperta della tomba, la maledizione che circonda il faraone, e fornisce un accesso esclusivo ai luoghi mitici che compongono questa storia.

READ  Uso della sanità privata: quali sono le conseguenze in Manitoba?

Una serata e un festival da non perdere, da 1Versetto Fino al 6 novembre a Narbonne. leggi di più

In collaborazione con il Musée des Beaux-Arts de Reims, il Musée de Lodève vi presenta una mostra unica e poetica che illustra l’evoluzione del paesaggio dalla fine del XVIII secolo.e secolo fino all’inizio del XIX secoloe secolo.

Dalla Scuola di Barbizon all’Impressionismo e al Post-Impressionismo, passando per il Realismo, le opere esposte ripercorrono i maggiori movimenti dell’Ottocento sul tema del paesaggio.

Attraverso questa mostra, non ho voluto mostrare una storia lineare dello sviluppo del paesaggio, ma piuttosto evidenziare vari momenti chiave o alcuni artisti che non ne parlano molto. La Barbizon School, ad esempio, non è una corrente unificante ma riunisce artisti con stili molto diversi che sono interessanti da esplorare sotto una nuova luce.

Yvonne Papin, direttrice del Museo Ludiv

Camille Corot, Eugene Boudin, Gustave Courbet, Claude Monet, Albert Marquet, Alfred Sisley, Auguste Renoir, sono tutti rappresentati in questa mostra che vuole mostrare l’audacia di questi artisti in una società che all’epoca era ancora in gran parte codificata dalla storia e riferimenti letterari. .

Da scoprire fino al 19 marzo 2023. leggi di più

Per concludere la sua grande mostra Cash Soul, ripensaci!Quai des Savoirs vi invita a riflettere sul tema “Immaginazione o Realtà?” in occasione della sua festa che attraversa le arti e le scienze. luci del marciapiede.

“Dov’è la realtà e dov’è la fantasia? Dove finisce e dove inizia l’altro? Possiamo esplorare la realtà attraverso l’immaginazione? Possiamo far luce sull’immaginazione attraverso la realtà? Nell’era dell’informazione nel flusso costante dei social network , nell’era delle immagini raffinate, anche create ex novo dall’intelligenza artificiale, le connessioni tra realtà e fantasia non sono mai state così pericolose. Ricorda il giardino del Quai des Savoirs.

READ  ^ Cooper Union - Definizione e interpretazioni

Per fare luce su tutte queste domande, il festival ha permesso ad artisti e studiosi di affrontare l’argomento per offrirti un evento multidisciplinare attorno a installazioni contemplative, performance dal vivo, incontri, mostre e anche workshop.

In mostra fino al 6 novembre. leggi di più

France 3 Occitanie è partner del Museo di Tolosa, Incontri delle Antichità Narbonnesi, del Musée Ludève e del Quai des Savoirs.