Agosto 3, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Cuadarella è tra i pochi concorrenti di Ledecky a Tokyo Jamus Sports

Mentre Quadarella probabilmente gareggerà solo negli 800 e nei 1500 a Tokyo, Ledecky ha un programma molto più ampio, il che significa che l’americano deve competere gratuitamente nella finale dei 200 la stessa mattina della finale dei 1500.

Potrebbe essere un vantaggio per l’italiano?

“Non credo davvero che un 200 ti stancherà le mani”, ha detto Cuadrella. “Dato che ha sempre potuto correre in molti eventi e in essi ha sempre fatto bene, sarà sicuramente fresca e pronta per i 1500, anche con i 200 poco prima”.

Il 28 luglio potrebbe essere un giorno importante per il nuoto italiano, in quanto Federica Pellegrini era tra le contendenti alle medaglie nei 200 metri alla sua quinta Olimpiade.

Ma la 32enne Pellegrini ammette che il suo “obiettivo numero uno” è semplicemente quello di qualificarsi per la finale. Ariarne Titmus ha quasi battuto il record mondiale 2009 per Pellegrini nei 200 (il punteggio più lungo per le donne nel nuoto) nelle prove australiane e recentemente sono apparse anche diverse altre concorrenti.

“La gara dei 200 uomini alle Olimpiadi sarà sicuramente la nuotata più veloce di sempre”, afferma Pellegrini. “Già nei mondiali (2019), il ritmo medio era il più veloce di sempre, quindi sarà difficile qualificarsi”.

Nel frattempo, la Quadarella tornerà in piscina a 800 gradi al giorno dopo le 1500.

READ  Ricetta colazione italiana Noni - notizie, sport, meteo, traffico e il meglio di Pittsburgh