Febbraio 4, 2023

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Cristiano Ronaldo firma con l’Al-Nasr Saudi Club

commento

Un mese dopo la sua tumultuosa partenza dal Manchester United, Cristiano Ronaldo ha firmato venerdì con il club dell’Arabia Saudita Al-Nasr in un’importante mossa finanziaria che potrebbe segnare la fine della carriera del 37enne attaccante nei principali campionati europei.

Ronaldo, cinque volte vincitore del Pallone d’Oro come calciatore maschile dell’anno, si è unito alla squadra di Riyadh in un accordo che, secondo quanto riferito, pagherà alla stella portoghese 75 milioni di dollari all’anno fino all’estate del 2025.

La vittoria ha detto in a twittare per annunciare l’accordo. “Questa firma non solo ispirerà il nostro club a un maggiore successo, ma il nostro campionato, la nostra nazione e le generazioni a venire, ragazzi e ragazze a essere la migliore versione di se stessi. Benvenuto Cristiano nella tua nuova casa”.

Ronaldo è un free agent da quando si è separato dallo United di comune accordo il 22 novembre, poco dopo aver criticato la proprietà del club e l’allenatore Erik ten Hag in Intervista di TalkTV a Piers Morgan. Successivamente ha giocato in tutte e cinque le partite e ha segnato un gol per il Portogallo ai Mondiali in Qatar, diventando il primo uomo a segnare in cinque Mondiali. Ma la mancanza di velocità e mobilità in avanti del fuoriclasse ha limitato l’attacco portoghese, ed è stato messo in panchina da quando ha estromesso l’allenatore Fernando Santos negli ottavi di finale a causa della furia della sua squadra. Sconfitta nei quarti di finale contro il Marocco.

CBS Sports ha riportato per la prima volta i termini dell’accordo di Ronaldo Con la vittoria a fine novembre. porto spagnolo dem riportato in seguito che il contratto potrebbe valere fino a $ 200 milioni a stagione se si tiene conto di accordi pubblicitari e altri componenti aggiuntivi.

READ  Jose Mourinho si prepara ad arrivare nella capitale italiana mentre la Roma spera di porre fine a 20 anni di siccità!

“Sono entusiasta di provare un nuovo campionato di calcio in un paese diverso”, ha dichiarato Ronaldo in una nota. “…Sono fortunato ad aver vinto tutto quello che avevo intenzione di vincere nel calcio europeo e sento che ora è il momento giusto per condividere la mia esperienza in Asia”.

Pele Eternal: onorare le stelle del calcio e i leader mondiali

Ronaldo ha iniziato la sua carriera calcistica con lo Sporting CP prima di dirigersi a Manchester per il suo primo periodo con lo United nel 2003. Il prolifico marcatore è diventato uno dei migliori giocatori al mondo in sei stagioni all’Old Trafford, vincendo tre titoli di Premier League, un campionato europeo Campioni 2007-08. Campionato e Pallone d’oro 2008. Dopo essere passato al Real Madrid con un trasferimento record nel 2009, Ronaldo ha guidato la potenza spagnola a due titoli della Liga, quattro titoli della UEFA Champions League e ha vinto il Pallone d’oro nel 2013, 2014, 2016 e 2016.

Dopo un periodo di tre anni con la Juventus, durante i quali ha aiutato la nazionale italiana a vincere due titoli di Serie A, Ronaldo è tornato a sorpresa allo United nel 2021 e ha guidato la squadra con 24 gol in tutte le competizioni la scorsa stagione. Ma si è scontrato con Ten Hag, che ha assunto la guida dello United ad aprile, e Direttore ai giornalisti nel mese di ottobre Che Ronaldo si è rifiutato di entrare come sostituto nella vittoria contro il Tottenham prima di dirigersi negli spogliatoi con il passare del tempo.

“Non lo rispetto perché non mi mostra rispetto”, ha detto Ronaldo a Morgan riguardo a Ten Hag. “Se non mi rispetti, io non ti rispetterò mai.”

READ  Galleria fotografica: Euro 2020 completa il primo turno e Ronaldo brilla | Sport professionistici

Durante quell’intervista, Ronaldo ha anche affermato di essersi sentito “tradito” dallo United, ha criticato il club per la sua mancanza di empatia dopo la morte del figlio appena nato ad aprile e ha affermato che i Glazers, i proprietari americani della squadra, non avevano alcun interesse per il club. .

Ronaldo ora si unisce alla squadra Al-Nassr, che ha vinto nove scudetti – l’ultimo dei quali è stato per la stagione 2018-2019 – ed è secondo nella Saudi Professional League con un punteggio di 7-1-2. Nella squadra c’è anche Vincent Aboubakar, l’attaccante che recentemente ha guidato il Camerun alla fase finale dei Mondiali. Luiz Gustavo, centrocampista brasiliano con esperienze al Bayern Monaco, Wolfsburg e Marsiglia nel suo curriculum; e David Ospina, portiere colombiano che in precedenza ha giocato per Arsenal e Napoli.