Agosto 12, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

COVID, i campi per senzatetto sono l’ultima goccia per la scuola nel quartiere Little Italy di San Jose – CBS San Francisco

SAN JOSE (KPIX 5) – Il quartiere Little Italian di San Jose è l’ultima comunità a sperimentare problemi dal mix di COVID e dai vicini campi di senzatetto.

“La gente lo vede e poi si gira e torna indietro. Noi non lo vogliamo”, ha detto Pino Spatola, proprietario del ristorante di Paisano.

Per saperne di più: ‘Quando è troppo è troppo!’ Il legislatore della Bay Area esorta Newsom a imporre sanzioni più severe per gli attacchi ai giornalisti

Spatola afferma che anche le persone aggressive che vivono nei campi vicino al suo ristorante di Paisano hanno minacciato i suoi lavoratori.

“Fuori hanno iniziato a inseguire uno dei miei dipendenti. Hanno iniziato a bussare alla sua macchina”, ha detto Spatola.

Il ristorante è un pilastro di Little Italy a San Jose, una comunità di due edifici di case e aziende storiche all’italiana vicino al SAP Center. È anche vicino al Guadalupe River Park, che ha diversi campeggi e una grande popolazione di residenti che vivono sulle rive del fiume.

Gli abusivi hanno dato fuoco alle case sfitte nel quartiere, e i vicini dicono che ci sono stati sporadici furti e irruzioni.

È troppo per una scuola di lingua italiana per bambini. Il proprietario ha postato un messaggio su Facebook dicendo la combinazione
Il COVID e il problema dei senzatetto un ‘incubo’.

Per saperne di più: La Bay Area sta vivendo un’esplosione demografica di gatti selvatici; La pandemia impedisce la sterilizzazione / sforzi imparziali

La scuola ora è definitivamente chiusa.

“Avere un ambiente sicuro nella scuola è molto importante”, ha affermato Joshua DeVincenzi, presidente di Little Italy San Jose. “Ovviamente siamo rattristati dal fatto che siano stati la nostra prima attività qui a Little Italy”.

READ  L'aumento dei prezzi del metano sta uccidendo i soffiatori di vetro italiani

La perdita della scuola, così come del caffè nel quartiere, ha detto, è stata una battuta d’arresto di recente, ma la comunità sta ancora andando avanti.

Le pattuglie della polizia sono intensificate, sta arrivando un museo del patrimonio e Google sta aiutando il The Poor House Bistro a trasferirsi
Lo spazio vuoto accanto all’Henry’s Hi Life Restaurant.

“Non siamo finiti come territorio. Siamo ancora qui e siamo ancora aperti al business”, ha detto Devincenzi.

Più notizie: COVID: i funzionari sanitari scoprono più ristoranti della contea di CoCo che non controllano le carte dei vaccini

“La mia attività sta andando molto bene”, ha detto il signor Spatola, che ha intenzione di rimanere nel quartiere e aiutare Little Italy a crescere.