Gennaio 25, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Covid Australia: regole per immunità e isolamento se hai il virus

Hai contratto il Covid – e adesso? Sei immune? Uscirai dalla solitudine se viene rivelata di nuovo? Ecco cosa ti serve sapere.

Sempre più australiani risultano positivi al Covid-19, sollevando interrogativi sulle regole di immunità e isolamento per le persone che si sono riprese dal virus.

Le persone che hanno riferito di essersi sentite felici del fatto che il loro periodo di isolamento fosse trascorso più e più volte prima di vacanze, matrimoni o altri grandi progetti giravano su Internet e l’idea di un’immunità naturale dopo l’infortunio è diventata un argomento di conversazione più caldo dopo una grande partita di tennis L’ultima battaglia legale di Novak Djokovic Per restare in Australia senza vaccinarsi.

Ma il fatto è che in quattro stati, se hai malattia di coronavirus Oppure no, se verrai nuovamente esposto al virus dovrai affrontare le stesse regole di isolamento.

La buona notizia è che dopo esserti ripreso, è improbabile che tu possa contrarre di nuovo il virus in tempi brevi.

Solo alcune delle regole di isolamento negli stati e nei territori australiani riconoscono questa protezione a breve termine.

Ecco cosa ti serve sapere.

Come cambiano le regole di isolamento dopo aver contratto il Covid?

in un Nuovo Galles del Sud e il attoPer un mese dopo il tuo rilascio dall’isolamento, se sei stato in contatto con qualcuno affetto da Covid (anche con un familiare), non dovrai isolarti di nuovo se non hai sintomi.

in un Victoria e sud dell’AustraliaSe sei nuovamente esposto al Covid come stretto contatto entro un mese (in particolare 30 giorni a Victoria) dal risultato positivo del test, non è necessario essere isolato.

READ  Migliaia di coleotteri invadono la città argentina di Santa Isabel

Nel Territori del Nord, una volta che una persona con Covid completa il periodo di isolamento richiesto, non si considera stretto contatto se un altro familiare risulta positivo e non è previsto un limite di tempo per questo.

Tutti gli altri dipartimenti sanitari statali hanno detto a news.com.au che si applicano le stesse regole di isolamento indipendentemente dal fatto che tu abbia avuto o meno il Covid prima.

Allora, quanto sono 30 giorni?

Che immunità ho dopo essermi ripresa da Covid?

Secondo NSW Health, le persone che si sono riprese da Covid hanno un basso rischio di svilupparlo di nuovo nel mese successivo all’infezione poiché la maggior parte delle persone sviluppa una certa immunità.

SA Health crede anche che le persone avranno una certa immunità per prevenire la reinfezione almeno per così tanto tempo.

Il professor Peter Collignon, medico delle malattie infettive e microbiologo, dell’Università nazionale australiana, ha detto a news.com.au Poiché non abbiamo tutte le risposte, è possibile che i 30 giorni fossero una raccomandazione prudente.

Ha detto che possiamo essere certi che un’infezione naturale ti offre un livello ragionevole di immunità, ma la durata del periodo di protezione deve ancora essere determinato.

“Significa che sei completamente protetto? No, non è perché le persone contraggono una seconda infezione ma non è relativamente comune, quindi in generale, che sia dopo una vaccinazione o dopo un’infezione naturale, avrai livelli ragionevoli di anticorpi e protezione per un po’”, spiegò il professor Colignon.

“A condizione che tu abbia già avuto almeno due colpi e poi sia stato infettato, probabilmente avrai livelli di protezione ragionevoli per molto tempo”.

READ  Bambini rifugiati afghani muoiono dopo aver mangiato funghi velenosi al confine con la Polonia

Il professore di malattie infettive Sanjaya Senanayaki, dell’Australian National University, prevede che questa immunità potrebbe durare “diversi mesi”.

“Non ne sappiamo molto Omicron In termini di immunità, ma sappiamo da Delta e da molti altri ceppi, se sei stato infettato, non è probabile che tu abbia un’altra infezione – a meno che non appaia una nuova variante – per diversi mesi, e anche il rischio che ciò accada è molto piccolo”, ha detto il professore associato Senanayake a 2GB Radio. .

Il Ministero Federale della Salute ha dichiarato a news.com.au che la protezione che una persona ottiene contraendo il Covid varia da persona a persona.

Un portavoce di SARS-CoV-2 (il virus che causa il Covid-19) è relativamente nuovo e poiché continuano a emergere ceppi preoccupanti, gli esperti non sanno ancora quanto tempo può durare un’immunità naturale.

“Le persone con Covid-19 dovrebbero comunque essere vaccinate e gli australiani non dovrebbero fare affidamento sulla presunta immunità da una precedente infezione”.

Devo prendere un booster se ho già il COVID?

Gli australiani sono incoraggiati a continuare ad avere dose di richiamo Anche se hanno il Covid.

Il ministero della salute federale ha affermato che le prove indicano che i booster aumentano la protezione contro la contrazione e la trasmissione di Omicron.

“Se un paziente risulta positivo al Covid-19 tra la prima e la seconda dose, o tra la seconda dose e la dose di richiamo, il paziente dovrebbe ritardare la seconda dose o la dose di richiamo fino a quando non si riprende da una malattia acuta”, ha detto una portavoce.

Per quanto tempo sarò contagioso da Covid?

Il numero di giorni in cui una persona è contagiosa con il virus Covid varia.

READ  Israele COVID: quasi 2 milioni di persone potrebbero perdere lo status di vaccino se le regole cambiano

Il professor Collignon ha affermato che una persona immunodepressa può trasmettere il virus per molto tempo, ma in generale le persone possono tornare ad avere livelli elevati di virus molto rapidamente.

“È più difficile quando non hanno sintomi, ma di solito hanno sintomi per un giorno o giù di lì, vengono testati e poi l’infezione diminuisce abbastanza rapidamente tre o quattro giorni dopo”, ha detto.

Si prevede che per la stragrande maggioranza entro sette giorni le persone non avranno virus o livelli molto bassi.