Luglio 1, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

COVID-19: “Le misure attuali sono sufficienti”, afferma il ministro della Salute Brigitte Bourguignon

Nonostante la forte ripresa epidemiologica osservata in Francia nei giorni scorsi, il ministro della Salute Brigitte Bourguignon ha stimato, giovedì 23 giugno, che le misure attuali sono “sufficienti” per contenere l’epidemia di Covid-19.

“Non tornare alle misure più restrittive in questo momento”. Questo il messaggio che il ministro della Salute Brigitte Bourguignon ha inviato giovedì, durante un viaggio in farmacia a Parigi per ricevere la sua seconda dose di vaccino contro il Covid-19.

Le misure esistenti sono sufficienti se tutti partecipano. C’è ancora tutta una serie di possibilità per proteggere se stessi e anche gli altri, è importante (…) l’idea è di non tornare a misure più restrittive al momento ma stiamo monitorando ogni aggiornamento di questa situazione per prendere ulteriori misure se necessario”, spiegando i dettagli del successore e candidato di Olivier Veran Le sfortunate elezioni legislative durante una conferenza stampa.

La vaccinazione rimane l’arma più utile.

Tuttavia, il ministro della Salute e della Prevenzione, ha sottolineato l’importanza della vaccinazione, la cui seconda dose di richiamo è stata estesa mercoledì alle persone con più di 60 anni, dopo essere stata aperta alle persone con più di 80 anni e a quelle con immunità debole per un pochi mesi.

“La vaccinazione rimane l’arma più utile ed è attualmente rivolta alle persone anziane e immunocompromesse. Faccio appello a questa vaccinazione affinché sia ​​preservata e supportata. Oggi, per questa dose di richiamo, le persone con più di 60 anni sono già ammissibili. Brigitte Bourguignon ha spiegato: “Dobbiamo intervenire vaccinazione, è la nostra arma migliore”.

Infine ha sottolineato l’importanza delle cure mediche sviluppate negli ultimi mesi in Francia. Il ministro ha concluso: “L’altra arma a nostra disposizione sono i trattamenti antivirali che sono anche in atto, e qui dico ai cittadini interessati di contattare il proprio medico e farmacista che spiegherà loro questa possibilità”.

READ  Cina e Russia sulla luna