Giugno 16, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

COVID-19: La salute pubblica non dispone di dati sulla trasmissione esterna | Corona virus

Abbiamo posto la domanda a tutte le direzioni provinciali della sanità pubblica del Quebec nelle regioni in cui sono stati segnalati più di 5.000 casi dall’inizio dell’epidemia. Tutte le risposte puntano nella stessa direzione. Non è il nostro datoE il Non è elencatoE il Non è stato raccolto in questa formaE il I nostri dati non ci consentono di conoscere questa percentuale, La risposta alle regioni di Laval, Mauricie, Nord-de-Montréal e Lanaudière.

Il Siso De la Capitale-Nationale suggerisce che sarebbe possibile valutare la percentuale di casi derivanti da raduni all’aperto, ma questo Ciò potrebbe richiedere la rilettura di tutti i sondaggi per verificare se la persona ha effettivamente partecipato a un’attività esterna con il proprio stato di indice..

Da parte sua, lo rileva l’Istituto pubblico del Quebec (INSPQ) Pochi studi hanno documentato la trasmissione di SARS-CoV-2 nell’ambiente esternoO in Canada o altrove. IlINSPQ Sottolinea che il rischio di trasferirsi all’estero è condizionato da fattori simili a quanto si osserva all’interno, ovvero la vicinanza tra le persone e la durata del contatto.

I parchi erano affollati a Montreal domenica e poche persone indossavano una maschera (archivio).

Foto: Radio Canada

Perché renderlo obbligatorio in Quebec?

Non disponiamo di uno studio controllato. Non abbiamo effettuato alcun test all’esteroInizialmente riconosciuto dal Direttore Nazionale della Sanità Pubblica, Dr. Horacio Arruda.

Per prudenza e con quanto si può vedere nei tanti raduni nei parchi, la Sanità Pubblica ha comunque deciso di consigliare di indossare una mascherina per tutte le attività all’aria aperta quando le persone non sono della stessa bolla familiare. La natura più contagiosa delle varianti COVID-19 è uno dei motivi principali di questa decisione.

È molto facile avvicinarsi. Devi solo vedere come si comportano le persone per strada per capire perché questo elemento è stato aggiunto in termini di variabile.

Citazione da:Horacio Arruda, Direttore nazionale della sanità pubblica

A causa dell’elevata trasmissibilità delle varianti, dovuta al fatto che ci sono ancora particelle all’esterno ad una distanza inferiore a 2 metri, questa raccomandazione è stata adottata all’unanimità dai nostri esperti.Aggiunge il dottor Arruda.

Il Dipartimento della salute e dei servizi sociali stabilisce che è estremamente difficile valutare la trasmissione esterna. L’oratore Noémie Vanheuverzwijn fornisce l’esempio di una studentessa che ha contratto il COVID-19 nelle vicinanze della sua scuola. Il distacco è stato fatto in classe o durante le vacanze nel cortile della scuola?

Non lo sapevo

Nei giorni scorsi, il primo ministro Francois Legault è stato criticato dai partiti di opposizione per non aver parlato di indossare una maschera obbligatoria all’estero durante la sua conferenza stampa giovedì scorso.

L’informazione è stata trasmessa solo in un comunicato stampa al termine della conferenza stampa, quindi nemmeno il Primo Ministro è stato interrogato sulla questione. Non lo sapevoLo ha ammesso martedì.

Il governo di Legault ha posto due eccezioni in cui la maschera potrebbe essere lasciata. È possibile rimuovere la maschera quando tutti i membri del gruppo sono seduti e si muovono a non più di due metri l’uno dall’altro, ad esempio durante un picnic.

La maschera inoltre non è obbligatoria per le persone che sono solo accompagnate da familiari.