Settembre 18, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Cosa fare se il telefono non si accende

Dopo aver pagato centinaia di dollari per il minuscolo computer che hai in tasca, può essere snervante scoprire che non funzionerà, soprattutto se non è più in garanzia. Dopotutto, è difficile essere senza uno smartphone funzionante al giorno d’oggi.

Tuttavia, per quanto possa essere allettante dichiarare il tuo telefono morto e farti prendere dal panico: acquistando un nuovo dispositivo, pensiamo che dovresti smettere. Ecco alcuni passaggi per la risoluzione dei problemi che puoi seguire per scoprire se il tuo iPhone o dispositivo Android funziona ancora.


Controlla il telefono per danni fisici

Per prima cosa, dai una buona volta al tuo telefono. Hai lasciato cadere il telefono di recente? Lo schermo è rotto o danneggiato? La batteria è gonfia? (Se questo è il caso, non tentare di accendere il telefono, ma portalo direttamente a un impianto locale di rifiuti elettronici.)

Ci sono danni causati dall’acqua? (Puoi controllare guardando all’interno dello slot della scheda SIM sia sull’iPhone che su molti dispositivi Android.) Se riscontri problemi hardware, potrebbe essere necessario sostituire il componente difettoso o portarlo in un’officina di riparazione.

È possibile che il tuo telefono funzioni, ma ha solo uno schermo danneggiato: ho visto telefoni caduti con un vetro trasparente e non incrinato che non può mostrare un’immagine. Prova a spegnere il telefono premendo il pulsante di accensione e poi riaccendendolo. Controlla se senti vibrazioni quando lo accendi.

Puoi anche provare a invocare Siri o l’Assistente Google. Oppure chiama il tuo telefono da un altro dispositivo. Se senti dei suoni ma lo schermo è vuoto, il telefono ha solo bisogno di un display sostitutivo.

READ  Ottieni uno dei migliori giochi del 2019 gratis su PC questa settimana

Caricare la batteria

presa di alimentazione del telefono

Può sembrare sciocco, ma è possibile che la batteria del telefono si sia appena esaurita. Prova a collegare il telefono a un caricabatterie: se la batteria è davvero scarica, non si accenderà immediatamente. Prova a lasciarlo collegato per 15-30 minuti circa prima di accenderlo.

Se non funziona, potresti anche avere un caricabatterie danneggiato. Prova un cavo, un power bank e una presa a muro diversi. Controlla anche la porta di ricarica: la lanugine può facilmente impigliarsi e impedire ai pin di entrare in contatto. Uno stuzzicadenti può aiutare a rimuovere eventuali detriti che potrebbero essersi accumulati nella porta, a quel punto puoi provare a caricare di nuovo il telefono.


ripristino completo

pulsante di accensione del telefono

Se tenendo premuto il pulsante di accensione non è possibile spegnere o riaccendere il telefono, potrebbe essere necessario eseguire un ripristino completo. Su iPhone, il modo per farlo dipende dal tuo modello:

  • Se hai un iPhone 8 o successivo, premi e rilascia il pulsante Volume su, quindi premi e rilascia il pulsante Volume giù, prima di tenere premuto il pulsante di accensione finché lo schermo non si riaccende.
  • Su iPhone 7, tieni premuti contemporaneamente i pulsanti di accensione e riduzione del volume finché lo schermo non si riaccende.
  • Su iPhone e iPad meno recenti con pulsanti Home, tieni premuti i pulsanti Home e Accensione fino al riavvio dello schermo.

La maggior parte dei telefoni Android sono simili. Su molti telefoni Samsung, ad esempio, dovrai tenere premuto Volume su e Volume giù con il pulsante di accensione finché lo schermo non si accende. Fare riferimento al manuale del dispositivo o trovare le istruzioni di ripristino, se si riscontrano problemi.

READ  La luce della morte sta per passare, il che... hmm

Se il tuo telefono ha una batteria rimovibile, puoi anche provare a estrarla, attendere qualche secondo, quindi reinserire la batteria prima di accendere normalmente il telefono.


Ripristina il telefono alle impostazioni di fabbrica

iTunes iphone

Se tutto il resto fallisce, potrebbe essere necessario cancellare completamente il telefono e iniziare dalle impostazioni di fabbrica. (Speriamo che tu abbia un backup!) In questo modo varia tra i produttori, ma possiamo indicarti la giusta direzione.

Se hai un iPhone, collegalo al computer con un cavo USB e apri Finder (iTunes se utilizzi Windows o macOS precedente). Si spera che l’icona del telefono appaia nella barra degli strumenti in alto, in caso contrario, eseguire i passaggi di ripristino hardware sopra indicati mentre si collega il dispositivo per metterlo in modalità di ripristino.

Se viene visualizzata l’icona del telefono, toccala e scegli Ripristino dell’iPhone Per pulirlo. Se il telefono non viene visualizzato, passa alla sezione successiva.

Se hai un telefono Android, dovrai avviare la modalità di ripristino, che può variare da telefono a telefono. Sul mio Samsung Galaxy S10e, ad esempio, devo tenere premuti i pulsanti Volume giù, Bixby e Accensione per alcuni secondi affinché appaia il menu di ripristino. Sul Pixel 2, è necessario tenere premuti contemporaneamente i pulsanti Volume giù e Accensione, quindi utilizzare i pulsanti Volume per selezionare la modalità di ripristino.

Una volta in modalità di ripristino, utilizzare i pulsanti del volume per scorrere fino a cancella i dati / Impostazioni di fabbricae usa il pulsante di accensione per selezionarlo. Anche in questo caso, se hai problemi a trovare questa opzione, cerca sul Web il modello del tuo telefono.


Aggiorna il firmware da zero

Modalità di ripristino Android

Se non riesci ad avviare la modalità di ripristino utilizzando le istruzioni precedenti, potrebbe essere necessario accedere alla modalità di livello inferiore per eseguire il flashing del firmware da zero.

READ  Abbiamo un ampio elenco di telefoni che verranno aggiornati

Su iPhone, questa si chiama modalità DFU. Dovrai collegare il telefono al computer, aprire iTunes/Finder e inserire una serie più complessa di pressioni dei pulsanti. Varia da telefono a telefono, quindi trova il modello del tuo iPhone per vedere cosa devi fare. Idealmente, una volta fatto, iTunes/Finder dovrebbe chiederti di ripristinare iPhone.

Il firmware lampeggiante sui telefoni Android, ancora una volta, varia molto da telefono a telefono per noi per includere tutte le istruzioni qui. Sui telefoni Pixel, puoi installare un file Bridge di debug Android Sul tuo computer, quindi Scarica il firmware da Google E segui le istruzioni in quella pagina.

Altri telefoni potrebbero richiedere i propri strumenti e dovrai cercare come aggiornare il nuovo firmware da zero sul tuo dispositivo specifico. Attenzione, questo può essere piuttosto complicato, quindi se non ti senti a tuo agio nell’eseguire questi passaggi, probabilmente è meglio portare il telefono in un’officina per un aiuto professionale.


Acquistare un nuovo telefono

Famiglia Galaxy S21, da sinistra: S21 Ultra, S21+ e S21

Samsung Galaxy S21 Ultra, S21+, S21

Se tutto il resto fallisce, potrebbe essere il momento di cercare un nuovo smartphone. Se stai cercando Una melaO un Android o anche un semplice telefono semplice, queste sono le nostre migliori scelte e scelte di budget per tutti i principali operatori wireless statunitensi.