Settembre 25, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Cooler Master MasterCase H100 – Revisione 2021 اجعة

Il fattore di forma della scatola mini-ITX è imbattibile al massimo in termini di prestazioni. Questi sistemi consentono design dello chassis molto più piccoli rispetto ai concorrenti ATX o MicroATX. Molte macchine mini-ITX costruite in case leggermente più grandi possono ospitare una scheda grafica, mentre quelle più piccole si aspettano che tu faccia affidamento sulla grafica del processore integrata. (Vedi, ad esempio, la nostra recensione di In Win B1.) Una cosa che i case dei computer non sempre funzionano bene, tuttavia, è il raffreddamento e la gestione dei cavi, poiché l’imballaggio di molti fili e componenti caldi in uno spazio angusto tende a frustrare flusso d’aria. Non c’è molto che puoi fare al riguardo (è la natura del mini-ITX), ma Cooler Master ha fatto uno sforzo per mitigare il problema con MasterCase H100, che presenta una gigantesca ventola RGB da 200 mm. Molto conveniente come le custodie mini-ITX ($ 69,99), offre un’opzione di chassis economica e allegra per costruire un PC da gioco compatto.


Design: Beh, non sei un cubo?

L’aspetto generale del MasterCase H100 ricorda molti altri casi della linea di prodotti Cooler Master MasterCase. La custodia è disponibile in multicolor nero o grigio. Entrambe le versioni hanno sezioni in rete metallica nera sulla parte superiore e anteriore. Il telaio non è esattamente cubico, ma le dimensioni sono vicine a uno, a 11,9 x 8,5 x 12,3 pollici (HWD). La profondità è estesa dall’alimentatore che sporge dal retro (ne parleremo più avanti). Escludendo l’urto, è profondo 10,9 pollici.

Nella parte superiore del telaio, nella rientranza, c’è una caratteristica molto utile che non vediamo spesso nei casi di qualsiasi dimensione: l’impugnatura integrata! Ciò rende lo spostamento della custodia molto semplice, sebbene le dimensioni ridotte della custodia e le dimensioni bilanciate lo rendano facile da spostare anche senza di essa. Nel frattempo, la suddetta grande ventola da 200 mm è preinstallata sulla parte anteriore del case. La sua illuminazione RGB può essere controllata tramite un controller RGB in linea. Facoltativamente, è possibile collegare un pulsante di ripristino del case per controllare le luci della ventola se la scheda madre non funziona con la console.

Guardando questa grande ventola da 200 mm, il case sembra un eccellente candidato per il raffreddamento, ma in realtà potrebbe non andare meglio di molti case concorrenti, a seconda di cosa stai installando. Stranamente, il MasterCase H100 ha solo una posizione in cui è possibile installare una ventola – la parte anteriore – che è già stata riempita da una ventola da 200 mm. (Può ospitare una ventola da 120 mm o 140 mm, anche se ciò può dare un aspetto strano attraverso la griglia anteriore, progettata per ruotare di 200 mm.) Non è possibile aggiungere ventole da nessun’altra parte nella parte anteriore, superiore o posteriore. o lati. La stessa ventola da 200 mm spingerà più aria della maggior parte delle piccole ventole, ma molti altri case mini-ITX supportano più ventole, quindi solleva la domanda se questa singola ventola da 200 mm a rotazione lenta possa battere molte ventole della concorrenza più vicine alle fonti di calore. .

READ  Le prime immagini dell'OLED di Nintendo Switch sono arrivate in libertà

Color Master MasterCase H100

Questo design è anche un disincentivo all’aggiunta di raffreddamento a liquido al sistema. Tecnicamente, tu Potresti Installa un dispositivo di raffreddamento a ventola singola sulla parte anteriore del case al posto della ventola da 200 mm. (Cooler Master nota che i radiatori da 120 mm, 140 mm e 200 mm sono supportati qui.) Ma poi non avrai tanta aria che scorre nel case per raffreddare gli altri componenti. Né ha senso farlo. La ventola da 200 mm è il punto di forza di questa custodia e se hai intenzione di rimuoverla puoi anche scegliere una custodia diversa con cui iniziare.

Color Master MasterCase H100

Il pannello I/O anteriore è posizionato diagonalmente tra la parte superiore e la parte anteriore del case. Ha un paio di porte USB 3.0 di tipo A, oltre a jack per microfono e cuffie. Anche qui c’è il pulsante di ripristino che può fungere da rotatore della luce della ventola RGB.


L’esperienza costruttiva: un approccio a più livelli

Per arrivare al case e iniziare a costruire, devi prima rimuovere il pannello sinistro e la staffa metallica sottostante che corre per l’intera lunghezza della struttura. Il pannello laterale è solido e non permette di vedere l’interno…

Color Master MasterCase H100

Una volta fatto, avrai un bel spazio ampio per inserire la scheda madre. Poiché questo è un caso di mini-ITX, non sarai in grado di aggiungere schede più grandi di questa. (Questo, a parte il mini-DTX raramente visto, che secondo Cooler Master è supportato. Non avevamo una scheda mini DTX a portata di mano per provarlo.) Installeremo tutti gli SSD M.2 sulla scheda prima dell’installazione nell’H100 , quindi collegare i cavi USB, l’audio e l’interruttore di alimentazione al pannello anteriore subito dopo aver montato il pannello, prima che la custodia venga riempita.

Color Master MasterCase H100

Il MasterCase H100 è progettato in modo tale che la maggior parte delle parti debba essere installata dopo la scheda madre in un ordine molto speciale. Un dispositivo di raffreddamento della CPU dovrebbe essere la prossima cosa che installi, se non lo hai installato sulla tua scheda madre prima di installare la scheda. (Dovresti, se possibile.) Nota che questo case ha uno dei limiti di altezza del dispositivo di raffreddamento della CPU più bassi che abbiamo visto finora nel case mini-ITX, a soli 83 mm. Un dispositivo di raffreddamento Intel di serie si adatterà perfettamente a questo spazio, così come alcuni dei dispositivi di raffreddamento di serie inferiori forniti da AMD con le loro CPU, ma non fare affidamento su un dispositivo di raffreddamento a torre. Molte opzioni di raffreddamento aftermarket sono lunghe meno di 83 mm, ma non puoi aggirare il fatto che in questo caso non sarai in grado di collegare una soluzione termica ad alte prestazioni alla CPU. Tuttavia, alcuni AMD sono diversi Frigoriferi Wraith (Wraith Stealth e Spire, anche se non Wraith Max) dovrebbe essere adeguato, e sarà sufficiente se utilizzerai Ryzen sulla CPU.

READ  Dai un'occhiata a Final Fantasy 14: il nuovo spettacolo di abilità d'azione di Endwalker

Dopo il dispositivo di raffreddamento, dovrai aggiungere la RAM, quindi eventuali dischi rigidi, dischi rigidi non M.2 e una scheda grafica. In totale, questo case può ospitare fino a quattro dispositivi di archiviazione. È possibile ottenere supporti per un’unità da 2,5″ o una singola unità da 2,5″ e un’unità da 3,5″ nella parte inferiore del case…

Color Master MasterCase H100

Gli altri supporti di archiviazione da 2,5″ si trovano su questo supporto in metallo che copre l’apertura dello scomparto principale della custodia. È più facile accedere ai supporti di archiviazione nella parte inferiore della custodia senza la scheda grafica in posizione, ma la striscia di metallo che tiene in posizione altri dispositivi di archiviazione ostacolerà l’inserimento della scheda grafica. Il supporto e i suoi motori, se lo usi, sarà una delle ultime cose che installerai. Fai solo attenzione ad aggiungere le cose nell’ordine corretto e non avrai troppi problemi.

Per quanto riguarda la scheda grafica, MasterCase H100 può supportare schede a due slot fino a 210 mm di lunghezza. Se sostituisci la ventola da 200 mm nella parte anteriore con un refrigeratore d’acqua, questa si ridurrà a 180 mm. La distanza dell’alimentatore è simile, a 210 mm con la ventola del telaio in posizione, ma scende a soli 160 mm con un dispositivo di raffreddamento ad acqua. Un’unità da 3,5 pollici potrebbe trovarsi nella parte inferiore del case con una scheda video a due slot, ma sarà presto …

Color Master MasterCase H100

Cooler Master ha progettato questo case per utilizzare un alimentatore ATX completo, ma ha posizionato l’alimentatore in una posizione un po’ strana, sebbene necessaria. L’alimentatore è installato Prima di dalla scheda madre, e per questo non è possibile utilizzare un dispositivo di raffreddamento con un’altezza superiore a 83 mm. Ancora più strano è che la parte posteriore dell’alimentatore sporga dalla parte posteriore del telaio, rendendola ancora più profonda.

READ  La nuova tecnologia di Seagate potrebbe ridurre il costo dei dischi rigidi ad alta capacità

Color Master MasterCase H100

Questo posizionamento dell’alimentatore rende tutto più difficile una volta installato l’alimentatore. Collegare tutti i cavi dopo che l’alimentatore è a posto è un incubo, quindi collega tutto ciò che puoi (compresi i cavi di alimentazione dell’alimentatore alla scheda madre e alle unità) prima di entrare nello chassis dell’alimentatore. Non c’è nemmeno un posto dove far passare i cavi vicino al vassoio della scheda madre. (Tutto ciò che puoi gestire è uno strato sottile prima che inizi la battaglia del rigonfiamento del cavo.)

Color Master MasterCase H100

Di conseguenza, i cavi in ​​eccesso pendono all’interno, bloccando il flusso d’aria, a meno che non li limiti, e non c’è molto spazio per questo. Poiché questo è un caso economico, potresti considerare di accoppiarlo con un alimentatore ATX economico con cavi fissi, ma noi Estremamente Qui consiglio più alimentatori ATX modulari. Non vuoi nessun cavo extra all’interno dell’H100 di quello che devi avere. In effetti, suggeriamo di esaminare gli SSD M.2 posizionati sulla scheda madre invece di SSD da 2,5″ o dischi rigidi più grandi per mantenere l’interno il più libero possibile dal groviglio di cavi.


Verdetto: Vincitore del budget, ma mantieni le corsie libere

Il Cooler Master MasterCase H100 riesce ad essere piuttosto piccolo, economico e carino, ma potrebbe essere necessario sborsare i risparmi per ottenere l’hardware necessario (in particolare, un alimentatore ATX modulare e possibilmente un’unità M.2) per mantenere il all’interno il più croccante possibile. L’H100 è dotato di quella grande ventola da 200 mm per aiutare con il raffreddamento, ma poi ti copre in un dispositivo di raffreddamento della CPU di fascia relativamente bassa, non consente ventole aggiuntive nel case e mette l’alimentatore e tutti i suoi cavi nel posto perfetto per impedire all’aria di fluire.

Color Master MasterCase H100

Il posizionamento dell’alimentatore, a sua volta, rende difficile la connessione del sistema e la modifica dell’hardware, richiedendo di rimuovere prima l’alimentatore per eseguire gran parte delle operazioni al suo interno. Adotta un approccio strutturato, usa una modesta CPU Ryzen 5 o Core i5 con un dispositivo di raffreddamento di serie e una scheda video moderata e starai bene. È un affare caldo. Non aspettarti di riempire questa struttura fino alle branchie con le cose più importanti.