Agosto 12, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Com’è stato il 2021 per te, Apple?

ogni mercoledì Cammello Atterra nelle cassette postali degli abbonati. È la guida completa di Apple su ciò che sta accadendo con l’azienda più straordinaria del mondo. Ogni fine settimana, pubblicherò solo un articolo di una newsletter precedente.

Cammello Ha un sacco di cose, incluse interviste e recensioni esclusive prima che tu possa leggerle altrove (no, intendo ovunque – la recensione qui sotto è un esempio), funzionalità di lettura lunga, parti di confronto, notizie e altro ancora. Per vedere tutto, dovrai iscriverti e lo riceverai anche prima. Partecipazione qui.

Oh, e tutte le precedenti newsletter AppleUnboxed sono disponibili solo per gli abbonati, qui su Forbes.

L’articolo qui sotto è apparso per la prima volta nella newsletter della scorsa settimana, che è stata inviata agli abbonati mercoledì 15 dicembre.


Questo cambia tutto: quindi ciao, 2021

Nonostante le continue pressioni del Covid-19 che colpiscono tutto, dalle catene di approvvigionamento alle mascherine nei negozi, quest’anno Apple ha rilasciato una tonnellata di prodotti. Ecco un indizio per capire se quest’anno è vecchio per l’azienda.

AirTag

Questa era la nuovissima categoria di prodotti dell’azienda ed è stato un enorme successo. Il trackpad sembra eccitante, come ti aspetteresti da Apple. Piccolo tablet bianco con retro in metallo. Tira la linguetta, tienila vicino al tuo iPhone, ad esempio, e in pochi secondi è pronta. È vero che non esiste un foro attraverso il quale è possibile infilare una corda o una corda, ma l’eleganza del design supera la comodità qui.

Apple ha lavorato nei minimi dettagli su come impedire che diventi un dispositivo di tracciamento che può essere utilizzato per lo stalking, e l’azienda sta ancora procedendo in questo modo: solo questa settimana Apple ha aggiornato il sistema, quindi è facile cancellare AirTag che non dovrebbero essere. Con te.

iPad, iPad mini, iPad Pro

Tre dei quattro iPad sono stati aggiornati quest’anno. L’iPad entry-level rimane il tablet con il miglior rapporto qualità-prezzo che puoi acquistare, anche se il design inizia a sembrare un po’ stanco. Dopotutto, è l’unico ad avere un pulsante Touch ID sulla parte anteriore, che impedisce la visualizzazione dell’intero schermo. Tuttavia, è molto interessante e utile.

L’ultimo iPad Pro ha visto un discreto aumento della velocità del processore, ma è il nuovo schermo, che è limitato al modello più grande da 12,9 pollici, che si distingue. Accendi il grande iPad Pro e la retroilluminazione migliorata rivela quanto è buono lo schermo in un istante.

Tuttavia, il vero aggiornamento che ha attirato l’attenzione è stato il nuovo iPad mini, che è stato improvvisamente cambiato per adattarsi all’Air aggiornato lo scorso anno. Come l’Air, ha un pulsante Touch ID, che è collegato al pulsante di accensione. I pulsanti del volume sono stati spostati sul lato corto del tablet per fare spazio a una Pencil di seconda generazione a lato piatto.

Il nuovissimo iMac

Questa primavera, l’iMac è stato aggiornato per avere un aspetto diverso da qualsiasi Mac precedente. Come un enorme iPad su un supporto sottile, il nuovo iMac da 24 pollici è disponibile in molti colori, che ricordano il primo iMac, con il suo colore beige. Niente di tutto ciò avrebbe importanza se non funzionasse, ma il chip M1 all’interno ha dimostrato di avere molto successo.

MacBook Pro in nuove dimensioni

Il nuovo design, nonostante la sua sottigliezza e la mancanza di nuovi colori, faceva parte del rilascio del nuovo MacBook Pro. Il modello da 13 pollici è stato aggiornato a 14 pollici e il modello da 16 pollici è stato ridisegnato con uno schermo leggermente più grande e una risoluzione molto più alta. La maggior parte degli altri aggiornamenti sono stati riassunti come “Ritorno al futuro”. Apple afferma di aver ascoltato le persone ed è per questo che ha riportato elementi che aveva precedentemente rimosso: i fotografi adorano lo slot per schede SD, una descrizione a grandezza naturale dei tasti funzione per sostituire la controversa Touch Bar e, soprattutto, MagSafe è tornato .

AirPods di terza generazione

Per molti, i nuovi AirPods sono sembrati il ​​primo cambiamento fondamentale agli auricolari Apple in cinque anni. Sebbene gli AirPods di seconda generazione abbiano aggiunto nuove funzionalità, qui abbiamo finalmente ottenuto un look completamente nuovo, molto simile agli AirPods Pro. Ha anche alcune nuove funzionalità trovate finora solo in AirPods Pro. Oh, e queste cuffie sono arrivate con la migliore durata della batteria nelle orecchie di Apple.

Apple Watch Series 7

Parlando del nuovo design, le modifiche attese che arriveranno sull’Apple Watch no. Invece, un restyling più sottile – e secondo me molto migliore – ha aggiunto uno schermo sorprendentemente più grande e le curve leggermente spostate hanno contribuito ad aumentare la durata dell’orologio. Ma non c’erano nuovi sensori e un aumento di velocità minimo o nullo. Tuttavia, rappresentava un aggiornamento silenzioso.

Cammello

La nuova Apple TV, all’inizio sembrava anche un bel cambiamento. Ma il grande cambiamento, il telecomando, è stato trasformativo. Certo, c’era un processore molto più veloce, che offriva una potente protezione per il futuro, ma sostituire l’impopolare telecomando con uno nuovo è stato un grande successo. Il nuovo dispositivo in alluminio è facile da usare, bello da vedere ed estremamente capace.

E ovviamente l’iPhone

Si chiamerà iPhone 13? voluto. Questo ha sorpreso alcuni, così come il ritorno del piccolo iPhone, anche se sembrava che l’iPhone 13 mini potesse essere l’ultimo del suo genere.

Ma, mentre molti hanno affermato che la somiglianza nel design significava che avrebbe dovuto essere chiamato iPhone 12s, i nuovi iPhone si sono rivelati un successo critico e popolare. La tacca più piccola ha fatto meno differenza del previsto, ma le fotocamere più grandi su tutti e quattro i telefoni hanno avuto un impatto. La fotografia macro è diventata improvvisamente una cosa su iPhone Pro che, a differenza delle serie iPhone 11 e 12, offriva un processore leggermente diverso dalla versione più costosa.

Ci sono stati altri cambiamenti, come nuovi colori per HomePod mini, due stagioni di Time To Walk at Fitness+, l’acquisto da parte di Apple della classica società di streaming Primephonic e l’aggiunta di un piano Apple Music Voice, l’ultimo dei quali è avvenuto questa settimana.

Aggiungili tutti insieme e ti renderai improvvisamente conto che quest’anno è stato un anno straordinariamente impegnativo per Apple. Possiamo aspettarci di più nello stesso modo nel 2022.

READ  Cosa aspettarsi all'evento Apple di marzo