Febbraio 3, 2023

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Come prendersi cura della propria salute mentale durante le vacanze di Natale e Capodanno

Vent’anni fa, Charlotte Osman si è trasferita in Australia da Londra e si è ritrovata sola a Natale.

Ha provato attività come partecipare a un pranzo di beneficenza e leggere nei giardini botanici, ma è stata sopraffatta da sentimenti di solitudine.

“È stato così devastante. Ero così solo. È stato invalidante”, ha detto.

“Sono tornato a casa e sono rimasto a letto per tre giorni. Non riuscivo a muovermi, è stato davvero estenuante”.

Mentre le vacanze di Natale sono viste come un momento di festa, per molti australiani possono essere inopportune.

Lifeline riceve un numero di chiamate superiore alla media durante il periodo festivo e prevede una domanda più elevata anche quest’anno.

Il giorno più importante nella storia di Lifeline è stato il capodanno del 2022.

Robert Sams, CEO di Lifeline Direct Limited, ha affermato che il periodo natalizio può essere ironico.

“Mentre molti festeggiano … allo stesso tempo, allo stesso tempo, ci sono molte persone che si sentono sole, ansiose, tristi, ansiose o provano sentimenti di dolore e perdita”, ha detto.

“E in un certo senso, questi sentimenti che le persone provano durante l’anno possono essere amplificati in questo periodo dell’anno.”

L’esperienza della signora Osman 20 anni fa ha portato a una diagnosi di depressione e appuntamenti con uno psichiatra.

Ha detto che prendersi cura della sua salute mentale è stato un viaggio che continua ancora oggi.

Quindi, se questo periodo dell’anno è difficile anche per te, ecco alcune strategie e consigli per le vacanze.

Aumenta le connessioni significative con gli altri

Se lotti contro la solitudine, aumentare le connessioni significative con gli altri può aiutare, afferma Alexis Wheaton, psicologo e ricercatore presso il Black Dog Institute.

READ  La regina si torce la schiena e si ritira dal servizio funebre

La chiave qui sono le comunicazioni “significative”, quindi si tratta di qualità, non di quantità.

“Questo è il motivo per cui strategie come aiutare gli altri, fare volontariato e unirsi a un gruppo attorno a un interesse comune possono essere davvero utili per combattere la solitudine perché aumentano la forza di quelle connessioni sociali significative”, ha affermato il dott. Wheaton.

“Altre strategie potrebbero rivitalizzare le relazioni che potrebbero essere cadute nel dimenticatoio durante tutto l’anno. Quindi puoi costruire su quelle amicizie o relazioni che abbiamo e provare a riconnetterti con le persone in quel modo.”

Tre volontari che distribuiscono aiuto all'help desk.
Il volontariato e la ricerca di modi per aiutare gli altri possono aiutare con la solitudine.(Pexel: RODNAE Productions)

La signora Othman ha affermato di aver trovato vantaggioso partecipare alla comunità attraverso il volontariato e organizza periodicamente un “compleanno di orfani” a casa sua per aiutare gli altri.

“Quando mi sono sistemata di più e ho passato il Natale a casa mia, conosco persone che sono state da sole e le invito a tornare”, ha detto.

Se vuoi parlare con gli altri ma non riesci a metterti in contatto con le persone faccia a faccia, ci sono anche servizi di messaggistica di testo e telefono come Lifeline, che durante le vacanze avranno volontari extra sul ponte.

Negli anni passati, la signora Osman ha visitato i forum online SANE, che sono gestiti da personale di supporto tra pari e progettati per persone con problemi di salute mentale.

Il dottor Wheaton sottolinea che la solitudine non significa solitudine.

“Molte persone possono essere sole e non sentirsi sole, e allo stesso tempo possiamo essere circondate da altri e tuttavia sentirci molto sole”, ha detto.

“Riguarda la qualità di quelle connessioni sociali significative”.

Stabilisci dei limiti quando si tratta di eventi e denaro

Anche se non sei solo durante le vacanze, questo può essere un periodo dell’anno impegnativo.

Il Natale arriva spesso con una lunga lista di commissioni da fare, regali da comprare, impegni sociali a cui partecipare e aspettative da soddisfare.

Tutto quello stress extra può creare stress e portarci alla delusione, afferma il dott. Wheaton.

“Se fissiamo i nostri standard e le nostre aspettative troppo in alto, è più probabile che sentiamo che le posizioni non soddisfano tali aspettative”, ha affermato.

Una donna sembra triste accanto a un albero di Natale
Sentimenti di solitudine, depressione o stress sono comuni in questo periodo dell’anno.(AdobeStock: Paolase)

Se passare del tempo con certe persone è difficile, può essere utile stabilire dei limiti agli eventi a cui partecipi e al tempo che dedichi a loro.

“Se sai che andare a un incontro con amici e familiari può essere stressante per te, [something helpful] Imposta un limite di tempo. “Quindi non ti senti come se dovessi andare tutto il giorno”, ha detto il dottor Wheaton.

“Quindi assicurati di avere un po ‘di tempo là fuori per ricaricarti da quegli eventi sociali.”

Le vacanze possono anche esacerbare i problemi finanziari e durante una crisi del costo della vita molte persone lottano.

Sviluppare un budget stabile ed essere onesti con amici e familiari su ciò che puoi e non puoi permetterti è una strategia per affrontare lo stress finanziario, ha affermato il dott. Wheaton.

“Solo essere sinceri con questo e non impegnarsi eccessivamente in cose che sai aggiungeranno allo stress finanziario a cui potresti essere sottoposto”, ha detto.

Pratica la cura di te stesso

Se hai a che fare con depressione, solitudine o traumi, è importante essere gentili con te stesso durante il periodo delle vacanze, afferma Kimberly Marshall, consulente presso SANE.

“Penso che la cura di sé sia ​​davvero la chiave… essere gentili con se stessi, essere gentili con se stessi e riconoscere che questo è un momento difficile.” [and] “È un momento difficile anche per molte persone”, ha detto.

E se sarai solo a Natale, trovare il tempo per fare le cose che ti piacciono può aiutarti.

Che tu stia guardando film o leggendo libri che ti piacciono, cucinando il tuo pasto preferito o praticando sport all’aria aperta, prova a fare qualcosa che “si prende cura di te”, ha detto la signora Marshall.

Donna seduta da sola su una roccia che guarda al mare.
Fare esercizio o stare all’aria aperta può aiutarti a migliorare il tuo umore.(Fornito: Jarle Johansen/Unsplash)

A seconda di cosa stai lottando, alzarti dal letto può sembrare impossibile.

Durante i suoi minimi, ha detto la signora Osman, pianificare le attività sul calendario e mettere cose come vestiti o attrezzature per esercizi la sera prima ha contribuito a stimolare lo slancio per continuare.

“A volte quando sei in profonda depressione, è molto difficile essere spontanei e molto difficile fare qualsiasi cosa”, ha detto.

“Quindi pianificare qualcosa, anche se mette un posto sul calendario che dice: ‘Okay, domani vado a fare una passeggiata o vado a fare un po’ di giardinaggio o chiamo un amico o qualcosa del genere’ – solo per darti un obiettivo. Non deve essere un grande obiettivo.

Avere un piano e sapere quale supporto è disponibile

Molti professionisti della salute mentale come psicologi, psichiatri e consulenti si prendono una pausa anche durante il periodo di Natale e Capodanno.

Ciò significa che potresti avere un intervallo più lungo del solito tra le sessioni durante quello che può essere un periodo dell’anno difficile.

Il dottor Wheaton e la signora Marshall hanno affermato che gli strumenti e le risorse online possono essere utili quando un professionista non è disponibile.

Fare piani di supporto per chi contattare se noti che la tua salute mentale sta peggiorando, ha detto la signora Marshall, o un elenco di strategie di cura di sé che puoi seguire, è anche importante per prepararsi prima di Natale.

E se hai bisogno di ulteriore supporto o qualcuno con cui parlare, ci sono servizi 24 ore su 24, 7 giorni su 7 durante il periodo delle vacanze.

Il signor Sams di Lifeline ha detto che non importa cosa sta causando la tua sofferenza, c’è aiuto disponibile.

“Ascolteremo senza giudizio. Ascolteremo con empatia e ascolteremo con empatia e cosa ti succede”, ha detto.