Luglio 3, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

COAS – Ultime Notizie – La Nazione

Rawalpindi – Il comandante dell’esercito ammiraglio Giuseppe Cavo Dragon delle Forze armate italiane ha incontrato mercoledì presso il quartier generale (GHQ) di Rawalpindi il comandante dell’esercito (COAS) generale Qamar Javed Bajwa. Durante l’incontro sono stati discussi gli interessi reciproci, la situazione della sicurezza regionale e la formazione e la cooperazione militare rafforzata nelle aree dell’antiterrorismo, secondo un comunicato stampa diffuso dai Servizi di pubbliche relazioni (ISPR).

Il COAS ha affermato che il Pakistan rispetta le sue relazioni con l’Italia e non vede l’ora di sviluppare relazioni multidominio reciprocamente vantaggiose, sviluppando al contempo una forte cooperazione in materia di sicurezza basata su interessi comuni.

Il dignitario in visita ha riconosciuto l’esperienza delle forze armate pakistane. L’ammiraglio Giuseppe Cao Dragon ha elogiato il ruolo del Pakistan nella stabilità regionale e ha promesso di reagire con ulteriori miglioramenti nella cooperazione diplomatica con il Pakistan a tutti i livelli.

Il generale Nadeem Raza, presidente del Gruppo di lavoro congiunto, ha ribadito mercoledì che il Pakistan e l’Italia intrattengono buone relazioni che uniscono tutte le questioni chiave relative alla pace, alla sicurezza e alla sicurezza.

Ha parlato con l’ammiraglio Giuseppe Cao Dragon, comandante delle Forze di sicurezza delle Forze armate italiane a Rawalpindi. Il generale Nadeem Raza ha affermato che ci sono enormi opportunità per espandere e approfondire i legami esistenti in molti campi, inclusa la cooperazione in materia di sicurezza.

Durante l’incontro, il Capo di Stato Maggiore della Difesa italiano ha elogiato l’esperienza delle Forze armate pakistane e ha riconosciuto i loro sacrifici nella lotta al terrorismo.

| Pakistan, Italia in buoni rapporti: CJCSC

Il capo della difesa italiana ha elogiato l’esperienza delle forze armate pakistane

READ  Il premier polacco ringrazia i fratelli nazionalisti italiani per la posizione anti-Putin - EURACTIV.com

Durante la riunione sono state discusse questioni relative ai reciproci interessi professionali, compreso l’ulteriore rafforzamento della sicurezza e l’ulteriore rafforzamento della cooperazione in materia di sicurezza, in particolare nel campo della produzione della difesa. In precedenza, l’ammiraglio Giuseppe Cao Dragon, che è arrivato al quartier generale dei capi di stato maggiore congiunto, ha ricevuto una guardia d’onore dalle forze armate pakistane al suo saggio ritorno. Inoltre, mercoledì il comandante in capo della Protezione civile, ammiraglio Giuseppe Cavo Dragon delle Forze armate italiane, ha incontrato a Islamabad il maresciallo capo dell’aviazione Zakir Ahmed Babur Sidhu. Durante l’incontro è stata posta particolare enfasi sulla situazione della sicurezza regionale, sugli interessi reciproci e professionali, sulla sicurezza e sulla cooperazione in materia di sicurezza tra i due paesi.

Il dignitario in visita ha riconosciuto l’esperienza delle forze armate pakistane e si è impegnato a rafforzare la cooperazione in vari campi. Ha aggiunto che queste relazioni reciprocamente vantaggiose hanno approfondito le relazioni di sicurezza bilaterali, rafforzato la cooperazione e rafforzato la comprensione reciproca tra le due parti. Il Comandante in Capo ha riaffermato il forte e consolidato rapporto di sicurezza bilaterale tra Italia e Pakistan. Le due figure hanno convenuto di rilanciare ulteriormente i legami di sicurezza, compresa la formazione e la produzione interna.