Maggio 28, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Classe di salute 2022: Spieghiamo come trarne vantaggio

Sai? Dal 2016 tutti i datori di lavoro devono offrire ai propri dipendenti l’adesione alla mutua assicurazione aziendale e cofinanziarla fino al 50%. Ma, ANI.legge Non include i dipendenti a tempo determinato o part-time. I dipendenti precari possono ottenere una copertura sanitaria aggiuntiva? Sfide i decifratori spingono la salute.

Qual è il pagamento dell’assicurazione sanitaria?

Health Payments è un’assistenza individuale, alternativa al finanziamento assicurativo cooperativo di gruppo. Pertanto, il datore di lavoro paga una somma per aiutare il dipendente a pagare la sua assicurazione sanitaria. Tale quota resta equivalente alla quota versata per la copertura di gruppo. L’obiettivo rimane quello di garantire una copertura medica finanziata dal datore di lavoro per i dipendenti precari e una maggiore flessibilità per i contratti brevi.

Si noti che questa assistenza statale non è obbligatoria: i dipendenti possono rifiutarla allo stesso modo dell’appartenenza alla mutua di assicurazione della compagnia.

Qual è l’importo dell’indennità sanitaria nel 2022?

A Ordina il 2 maggio 2022L’importo di riferimento per l’importo delle indennità sanitarie per il 2022 è stato fissato dal Ministero della Salute e per quest’anno è stato fissato a 19,30 euro al mese, in leggero aumento rispetto al 2021. L’importo di riferimento è stato di 17,84 euro.

L’importo pagato viene calcolato da questo importo di riferimento con un fattore di incremento. Rimane specifico per ogni contratto: 105% per contratti a tempo indeterminato e 125% per contratti a tempo determinato, lavoratori temporanei o titolari di contratti di missione.

Il calcolo dell’importo dipende anche da diversi altri criteri: l’anzianità e la categoria professionale del dipendente, nonché la sua retribuzione.

Chi può beneficiare delle prestazioni sanitarie?

Per poter beneficiare delle prestazioni sanitarie, il lavoratore deve trovarsi in una situazione precaria. Sia con contratto a tempo determinato inferiore o uguale a tre mesi, sia con incarico a tempo determinato di durata inferiore o uguale a tre mesi, oppure part-time inferiore a 15 ore settimanali.

READ  Chi sono le 14 startup e-health che invaderanno il mercato statunitense con Business France?

Si noti inoltre che è ancora impossibile combinare i pagamenti sanitari con un fondo comune di investimento aziendale, un’assicurazione sanitaria integrativa o un contratto sanitario parzialmente finanziato da un’autorità pubblica.

Come si richiede l’indennità sanitaria?

La prima fase? Dovresti rifiutarti di appartenere alla tua compagnia comune. Tutto quello che devi fare è scrivere una lettera con avviso di ricevimento. Quando il tuo datore di lavoro pensa di esentarti dall’affiliazione, devi scrivere una richiesta di pagamento sanitario tramite lettera con avviso di ricevimento. Non dimenticare di allegare la prova della tua affiliazione a una cassa sanitaria individuale e responsabile. Tasso di rimborso minimo, minimi garantiti, massimali di copertura applicabili… questi scambi impongono un percorso di assistenza coordinato dall’assicurazione sanitaria al fine di compensare le violazioni.