Luglio 28, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Cina e Russia sulla luna

È così che hanno annunciato negli ultimi due mesi una missione robotica congiunta sull’asteroide Kamo’oalewa nel 2024, oltre a sonde lunari per spianare la strada. Creazione congiunta di una base presidiata vicino al polo sud della luna intorno al 2030. La Russia lancerà il primo di questi sensori in ottobre e il suo compito principale sarà la ricerca del ghiaccio, una delle risorse il più importante Per l’insediamento finale degli umani lì. Il 16 giugno i due paesi Scopri il calendario per questo Stazione Internazionale di Ricerca Lunare.

Se un’alleanza sembra naturale agli amanti dell’esplorazione spaziale, non lo è affatto agli appassionati di geopolitica, che hanno notato come i rapporti tra questi due Paesi siano stati viziati da decenni da reciproca sfiducia.

Ma non è un caso Questi nuovi link sono falsi Mentre la Russia diventa meno importante per la Stazione Spaziale Internazionale: l’arrivo di attori privati ​​- Space X ha effettuato con successo i suoi primi voli verso la stazione – pone fine al monopolio dei missili russi Soyuz. E le risorse russe per sviluppare nuovi programmi spaziali sono limitate, soprattutto se i rapporti con gli Stati Uniti restano estremamente tesi.

Mentre, nel frattempo, la Cina ha iniziato a costruire la propria stazione spaziale: le prime unità sono state messe in orbita questa primavera e i primi astronauti Dovrebbe essere inviato lì questa settimana. Non si sa molto sul potenziale che questa stazione avrà, ma dovrebbe essere completata all’inizio del prossimo anno con 11 lanci. Se si prevede che la Stazione Spaziale Internazionale (ISS), come previsto, raggiungerà la fine del suo ciclo di vita nel 2024, ciò consentirà alla Cina di offrire ad altri Paesi e ad aziende private un’esclusiva per gli esperimenti scientifici in orbita. E il Con la cristallizzazione del progetto lunare cineseCi sarà anche la partnership sulla chiave.

READ  L'amministrazione Biden sospende le trivellazioni petrolifere e del gas con licenza Trump in Alaska

La Cina non è mai stata invitata a unirsi alla Stazione Spaziale Internazionale e dal 2011, una legge statunitense ha vietato alla NASA di entrare in partnership con aziende cinesi, a causa di problemi di spionaggio.

lo scorso dicembreLa sonda cinese Chang’e-5 è stata la prima in quattro decenni a raccogliere campioni di rocce lunari e riportarli sulla Terra. In teoria, le prossime due sonde russe, chiamate Luna e cinesi, potrebbero continuare questo slancio perforando il terreno o testando tecniche per estrarre minerali e ghiaccio, se ce ne sono. Pur proponendo i primi elementi di questa futura base lunare… sotto gli occhi degli americani che parlano anche, con il loro progetto Artemis, di avere una propria base lunare nel prossimo decennio.

Illustrazione: Fase 3 della base lunare russo-cinese, come immaginata dall’Agenzia spaziale cinese (CNSA)