Novembre 30, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Chrome utilizza meno memoria, si blocca di meno e carica i risultati di ricerca più velocemente, secondo Google

google browser Mette in risalto Alcuni dei miei recenti miglioramenti al browser web Chrome sono sul sito web ufficiale di Chromium. Questi miglioramenti riducono i crash del browser e l’utilizzo della memoria del browser, migliorano la sua reattività e caricano i risultati di ricerca di Google.

Google Chrome, con Google Search come motore di ricerca predefinito, ora caricherà i risultati di ricerca più velocemente in molti casi secondo Google. Chrome mostra suggerimenti quando gli utenti iniziano a digitare e gli utenti del browser possono selezionare un risultato per aprire la pagina dei risultati di ricerca.

Chrome ora recupera i suggerimenti in base alla probabilità di selezione. L’algoritmo analizza tutti i suggerimenti in base alla probabilità di selezione e recupera i risultati della ricerca in anticipo se è “altamente probabile che sia selezionata una query suggerita”.

La nuova funzione funziona solo se Ricerca Google è impostata come motore di ricerca predefinito in Chrome, che è per impostazione predefinita, e se è abilitata anche la funzione di completamento automatico delle ricerche e degli URL.

Gli utenti di Chrome trovano l’opzione nella pagina chrome://settings/syncSetup in Chrome.

Google afferma che “i risultati di ricerca hanno ora 4 volte più probabilità di apparire in 500 millisecondi”. Altri provider di ricerca possono utilizzare la funzione “aggiungendo informazioni ai suggerimenti di query inviati dai loro server a Chrome”, secondo per google.

Chrome non preleverà i risultati se la prelettura speculativa è disabilitata nel browser o se l’utente ha disabilitato JavaScript. Google elenca diversi altri motivi sul sito linkato sopra.

Il secondo miglioramento arriva sotto forma del nuovo allocatore di memoria di Chrome, PartitionAlloc. Ha iniziato a essere implementato su Android e Windows in Chrome 89, su Linux in Chrome 92 e su Chrome OS in Chrome 93.

READ  La valvola evita problemi di deriva utilizzando le levette nella superficie del vapore

I dati di ChromeOS rivelano una riduzione del 15% dello spazio di memoria totale e una riduzione del 20% della memoria di elaborazione del browser.

La terza e ultima ottimizzazione riduce il numero di arresti anomali del browser. Google ha rimosso la cache locale del browser che vi aveva aggiunto anni fa, aggiungendo complessità, aumentando l’utilizzo della memoria e contribuendo in modo determinante agli “spegnimenti del browser”.

Ora tu: Hai notato miglioramenti ultimamente durante l’utilizzo di Chrome?

riepilogo

Nome articolo

Chrome utilizza meno memoria, si blocca di meno e carica i risultati di ricerca più velocemente, secondo Google

Descrivere

Google sta mettendo in evidenza alcuni dei miglioramenti apportati di recente al browser Web Chrome sul sito Web ufficiale di Chromium.

autore

Martin Brinkmann

editore

notizie sulla tecnologia del gas

Logo

Annunci