Giugno 20, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Chi è il nuovo chef Juniper and Ivy? Jason Francy. Si è laureato a Canless, Eleven Madison Park e Michael Mina

Jason Franny, chef culinario di alcuni dei migliori ristoranti del paese e vincitore di numerosi premi, è stato nominato il nuovo Executive Chef di Juniper e Ivy di Little Italy.

Franny, che assumerà il nuovo ruolo alla fine di giugno, sostituirà Anthony Wells, che si è trasferito dopo 4 anni e mezzo come Executive Chef nella nuova posizione di Culinary Director presso il ristorante di 7 anni.

Più di recente, Franny è stata chef e consulente di progetti speciali per Accor Hotels, lavorando allo sviluppo del menu e alla ricerca e sviluppo. In precedenza, aveva trascorso quasi 20 anni a farsi strada attraverso alcune delle migliori cucine di ristoranti del paese.

Franny ha iniziato la sua carriera all’età di 15 anni a Palm Beach, in Florida, dove ha iniziato come cuoco ed è diventato chef presso L’Escalier, il ristorante a 4 stelle del The Breakers Hotel. All’età di 24 anni, si è formato con lo chef Daniel Hamm per diventare Executive Chef di Campton Place. A San Francisco – una relazione di mentore che avrebbe attraversato entrambe le coste per un periodo di sei anni, alla fine entrambi gli chef sono approdati al ristorante 3 stelle Michelin Eleven Madison Park a New York.

Nel 2008, all’età di 31 anni, Franny è diventato Executive Chef per il famoso ristorante Canlis di Seattle, dove durante i suoi sei anni ha vinto il premio Best New Chef dalla rivista Food & Wine, ed è stato uno dei finalisti per Best Chef alla James Beard Foundation: North Western tre anni consecutivi. Nel 2013, è stato insignito del titolo di Relais & Chateaux Grand Chef, ed è stato uno dei 161 chef al mondo in quel momento a ricevere il titolo culinario.

Ristorante Juniper e Ivy a Little Italy.

(James Tran)

Nel 2014, Franny si è trasferito a Monterey, dove ha lavorato come chef esecutivo al Restaurant 1833, ottenendo una valutazione di 3,5 stelle dal critico gastronomico San Francisco Chronicle. Nel 2017, si è trasferito a San Francisco e ha trascorso un anno come Executive Chef in un ristorante di fascia media prima di entrare a far parte del gruppo MINA di Michael Mina.

READ  Chicago: guarda cosa sta arrivando questa settimana nella regione

Franny ha affermato di essere entusiasta dell’opportunità di lavorare presso Juniper and Ivy e sviluppare ulteriormente il suo concetto culinario, che celebra gli ingredienti della costa occidentale e coltiva relazioni con agricoltori, pescatori e produttori di alimenti artigianali regionali.

“Sono estremamente entusiasta di consegnarmi la torcia Juniper and Ivy”, ha detto Franny in una nota. “È importante che integri la cucina di Juniper and Ivy in modo gentile e premuroso, e non vedo l’ora di utilizzare l’eccellente prodotto qui e allacciare nuove relazioni lungo la strada”.

Mike Rosen, proprietario di Juniper & Ivy, ha affermato di ritenere che il modo migliore per attirare uno chef come Frannie sia fornire un ambiente in cui gli chef abbiano discrezione.

“Siamo entusiasti di essere in grado di attrarre uno chef di grande esperienza del calibro di Jason”, ha detto Rosen in una nota. “Non ci è voluto molto perché Jason si rendesse conto che il cibo che arriva dalla porta sul retro di Juniper è il sogno di uno chef, autentico come gli ingredienti provenienti da qualsiasi parte del mondo. Non vediamo l’ora di vedere dove Jason conduce Juniper nel nostro continuo sforzo i confini della cucina di San Diego.”