Febbraio 5, 2023

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Cheese Journeys Cura tour per esperti nel Nord Italia

Fredericksburg, Virginia – Per la terza volta in sei anni, una compagnia di tour gastronomici Tour del formaggio Guida un gruppo di esperti alimentari nella regione settentrionale produttrice di formaggi del Piemonte, Italia, dal 13 al 20 settembre 2023. L’accesso VIP al famoso Bra Cheese Festival sarà un punto culminante, dove i viaggiatori potranno godere di un incontro personale con produttori di formaggio e appassionati. , un tuffo nel business del formaggio con leader innovativi nel settore. La settimana prevede la degustazione di nuovi prodotti e abbinamenti, la condivisione di idee con altri professionisti e la degustazione del cibo locale preparato dagli chef privati ​​di Cheese Journeys in un boutique hotel in Piemonte.

L’avventura di 8 giorni attraversa la regione delle Langhe con un viaggio panoramico da Milano a Castiglione Dinella: un’area riconosciuta come patrimonio mondiale dell’UNESCO; Considerata la culla della migliore cultura enogastronomica italiana; e la base di partenza per il tour. UN Giro d’Italia (Giro d’Italia) Degustazione di formaggi – In abbinamento ai formaggi più conosciuti e artigianali della regione Winos – Una settimana prima della degustazione e degli abbinamenti servirà ad abituare il gruppo.

Giorgio Cravero, il più famoso consolidatore ed esportatore italiano di Parmigiano-Reggiano, offrirà uno sguardo esclusivo all’interno della sua azienda di famiglia da cinque generazioni, condividendo dettagli intimi sui metodi di stagionatura del formaggio del vecchio mondo di Fattori Fiandino, Peppino Ocelli e Casificio Pier Luigi Rossi . Condivideranno anche le loro intuizioni e conoscenze. Tre dei nomi più importanti del Regno Unito nel Cheddar e tutti i destinatari del Presidio Internazionale del Movimento Slow Food – Jamie Montgomery, Tom Calver e Nick & George Keane – sono previsti per incontri privati. Inoltre, i passeggeri si uniranno ai relatori stellari che rappresentano Marcel Petit di Comte, Neils Yard Dairy, L’Amus e Joseph Packard.

READ  Il produttore di Jimmy Dodgers e Wagon Wheels venduto a Ferrero, Italia

Nel cuore del luogo di nascita del movimento Slow Food, i viaggiatori potranno fare un tour privato del braccio accademico dell’organizzazione, l’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche, con una degustazione orizzontale di vini regionali delle Langhe/Piemonte, comprese le varietà rosse locali come Barbara e Dolcetto. , e Barbaresco e Barolo a base Nebbiolo, insieme ai bianchi locali: Roro Arnis e Moscato d’Asti.

Dividi in due piccoli gruppi VIP per le visite dei venditori e le degustazioni selezionate al festival – ciascuno guidato da una guida slow food e uno dei nostri esperti di cibo – gli ospiti assaggeranno e impareranno a conoscere i prodotti del patrimonio e altro ancora durante questo evento da non perdere . Riunioni.

Tour del formaggio

Pagina 2

Altri punti salienti includono l’incontro con lo staff Luigi Guffantesono 1876, primo selezionatore italiano e oltre 500 formaggi. Un’altra azienda a conduzione familiare di quinta generazione – guidata dai fratelli Fiori Davide e Giovanni – questa offre formaggi pregiati e deliziose rarità come il Gorgonzola Dolce e Picante da leccarsi i baffi. Per il mercato statunitense.

Insieme alle incredibili opportunità di apprendimento durante il Cheese Festival con incontri esclusivi con i venditori, Emilio Mignucci, VP of Culinary Pioneers presso Di Bruno Bros. e l’educatrice e influencer del formaggio Madame Fromage presenteranno entusiasmanti sessioni educative:

  • “Sopravvivere al Covid: modi per garantire il successo futuro nel settore dei formaggi”

Emilio Mignucci condivide le lotte e i trionfi degli ultimi tre anni e come la sua azienda (con sei sedi incentrate sul formaggio) si sta preparando per il futuro.

  • “Importanza della missione” + “Tutto quello che volevi sapere sull’e-commerce e l’importazione”

Emilio presenta una sessione live sull’importanza di conoscere la missione della tua azienda e instillarla nei tuoi dipendenti. Condividerà anche i dettagli sull’importazione, l’etichettatura privata e lo sviluppo dell’e-commerce che hanno aiutato la sua azienda a realizzare la sua missione, i dolori della crescita e tutto il resto! Questa è un’eccellente opportunità per i professionisti di riesaminare il proprio lavoro e considerare nuovi modi per realizzarlo.

  • “Cheese Cart Chronicles: educazione collaborativa al formaggio su ruote”

Il pluripremiato chef italiano Leonardo Di Paoli e sua cugina Madame Fromage hanno gestito un programma di carrelli dei formaggi durante la pandemia nel suo nuovo ristorante Oyo in Lussemburgo. Ora fa parte del marchio dello chef Leonardo, che crede sia una parte fondamentale del motivo per cui i suoi ospiti diventano clienti abituali. Scopri come questi due cugini hanno lavorato per cambiare l’immagine del carrello dei formaggi con la loro “Cheese Ferrari”, promuovendo la collaborazione all’interno del settore e utilizzando i social media per generare entusiasmo.

  • “Promozione e istruzione: l’importanza dei social media nel Cheese Biz”

Madame Fromage condivide una panoramica del panorama dei social media e offre approfondimenti sulla “contro-collaborazione” con formaggiai e clienti.

READ  5 La polizia italiana sequestra le super barche dell'oligarchia affiliata al Cremlino

“L’istruzione è sempre stata una parte importante delle nostre avventure incentrate sul formaggio”, afferma Anna Juhl, fondatrice e CEO di Cheese Journeys. Inoltre, consentono di discutere di argomenti importanti”.

***

A proposito di tour del formaggio:

Fondato nel 2013, Cheese Journeys è progettato per aiutare gli appassionati e i professionisti del cibo ad approfondire la loro conoscenza dei prodotti artigianali, conoscere costumi e tendenze e connettersi con produttori e altri buongustai durante un’avventura rilassante e deliziosa. Questi tour offrono un accesso privilegiato per esplorare mondi che pochi viaggiatori culinari scoprono da soli. Ogni programma con alloggi unici e pasti deliziosi sono i tratti distintivi di Cheese Journeys. Anna Juhl, fondatrice e CEO di Cheese Journeys, è un’appassionata buongustaia e appassionata di formaggio, offrendo l’ospitalità calorosa e personale che è al centro di Cheese Journeys. Per saperne di più, visita CheeseJourneys.com.