Agosto 10, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Chat in primo piano. La Notte della Conoscenza trova il suo pubblico sotto il sole.

A Ginevra, la Notte della Bandiera, che si è svolta sabato e domenica nel Parc Perle du Lac, ha riallacciato i contatti con il suo pubblico dopo 4 anni di assenza. L’evento si è tenuto due volte l’anno l’ultima volta nel 2018. La crisi sanitaria è stata migliore dell’edizione 2020.

Science Night consente anche ai bambini di prendere parte agli esperimenti, qui per costruire il proprio piccolo razzo.

TTY

Persone e scienziati hanno molto perso la Notte della Scienza e la riunione è stata una vera delizia per tutti, ha osservato Sunday Lawrence Isalien Stahl-Gretsch, presidente del Museo di Storia della Scienza. La partecipazione è stata chiaramente identica a quella del 2018.

Quest’anno il tema dell’evento è stato controintuitivo. Il gatto di Schrödinger era la mascotte. Il gatto è il protagonista di un esperimento mentale condotto dal fisico austriaco Erwin Schrödinger nel 1935 per illustrare la complessità del principio di indeterminazione associato alla meccanica quantistica.

Erwin Schrödinger ci invita a immaginare un gatto in una scatola chiusa. Per un osservatore esterno, è impossibile determinare se un animale è vivo o morto. Possiamo determinare le condizioni del gatto solo dopo aver aperto la scatola. Quindi l’animale, nella sua scatola chiusa, è vivo e morto.

Questa notte scientifica è stata promossa anche da Galileo, che ha indagato sull’ipotesi eliocentrica di Copernico. Giordano Bruno ha anche sostenuto l’idea. Il frate domenicano l’aveva pagato con la vita, ed era finito in gioco. Galileo, si era ritirato in tempo per sfuggire alla sua condanna per eresia.

Galileo è stato onorato dell’evento presentando diversi esperimenti condotti dal famoso scienziato pisano, in particolare uno dedicato alla caduta dei cadaveri. Il pubblico ha anche potuto scoprire il ruolo essenziale delle api selvatiche, i misteri dei funghi o anche come costruire un ponte di legno senza chiodi o viti.

READ  Test PCR: Health Ontario Alliance denuncia la privatizzazione dei servizi

Il Dipartimento di Geoscienze dell’Università di Ginevra (UNIGE), dal canto suo, si è offerto di scoprire alcune questioni legate all’ambiente attraverso attività ricreative. Andando in bicicletta, ad esempio, ci si può confrontare con gli obiettivi 2050 della Strategia energetica svizzera.

mf, ats