Dicembre 4, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Centri odontoiatrici: franchigie a basso costo – cure e cure

Caricato su:

In un contesto in cui alcuni francesi evitano le cure odontoiatriche, ritenute troppo costose, molti centri odontoiatrici a basso costo hanno preso il sopravvento nelle grandi città, concentrando i loro contatti sul prezzo. Ma gli scandali sanitari hanno evidenziato gli abusi del settore. Valutiamo questo fenomeno.

I centri odontoiatrici a basso costo fanno ora parte del sistema sanitario francese. Sono apparse negli anni 2010, queste strutture che forniscono prezzi bassi Recentemente sono apparsi come funghi, soprattutto nelle grandi città. Il paese ha ora più di 1.150 centri odontoiatrici a basso costo*. Impiegano circa 5.000 dentisti sui 42.000 in Francia. La dinamica del mercato dovrebbe continuare con una media di 200 nuove posizioni all’anno.

All’inizio, soddisfa il bisogno di cure nei deserti medici

buone notizie ? Patrick Solera, presidente della Federation of Liberal Dental Associations, ha risposto: “Non proprio. Sono stati creati grazie alla legge Bachelot del 2009. Lo scopo di questa legge era quello di facilitare la creazione di strutture di cura – sotto lo status di un non- associazione a scopo di lucro – in aree che non hanno le capacità dei chirurghi dentali Vale a dire che c’era un bisogno molto chiaro per la popolazione di cercare cure a prezzi accessibili, ma da allora il sistema è andato alla deriva rapidamenteSi sono infatti insediati in zone ad alta densità di dentisti e tra la popolazione, che probabilmente ha un po’ più di potere d’acquisto. »

I centri a basso costo sono investiti nelle grandi città

Il progresso è stato fulmineo. “Quello che devi capire è che per sopravvivere, questi centri devono avere un gruppo sufficiente di pazienti e professionisti per assumerli e un margine finanziario”, continua il dottor Alain Vallaury, segretario generale della Federazione dei chirurghi dentali francesi. questoNon si stabiliscono in campagna E che investano nei centri urbani con una popolazione numerosa dove tutte e tre le condizioni sono soddisfatte più facilmente. »

READ  A Caen, il tormentatore di gatti si è dichiarato irresponsabile durante il processo d'appello

Per sostenere il loro sviluppo, le istituzioni si sono avvalse di a Contatto molto aggressivo. “Ciò comporta l’evidenziazione di un marchio e di un logo facilmente riconoscibili”, afferma Emmanuelle Noémie-Sharps, direttore nazionale dell’igiene dentale presso VYV.3**. Questi costituiscono dispositivi di comunicazione, che i dentisti ei dentisti cooperativi non sono autorizzati ad utilizzare Superamento del limite di legge Chi alla fine serve la professione.

Preferisci l’autenticità al 100% per i prezzi indicati

Ma l’offerta di questi centri è ancora allettante? “Dal 2020 e dalla legge sulla salute al 100%, non ci sono quasi differenze di prezzo dovute a La maggior parte delle opere ha un prezzo, con un costo di 0 €Patrick Solera risponde. Ci sono solo impianti dentali e pochi protesi; specifici (es. aspetti) dove c’è una differenza. »

L’interesse di questi centri, che hanno avuto cura di evidenziare i loro prezzi bassi, risiede ora nella pratica di questi atti equivalenti che non rientrano nel paniere 100% sanitario.

Professionisti più giovani e meno pagati

In questi centri a basso costo, il profilo del praticante è un po’ speciale. Sono sicuramente laureati. A volte con un diploma conseguito all’estero che ti consente di esercitare in Franciama sono per lo più pagati.

“Questo stato offre un atteggiamento pronto e una certa sicurezza”, riassume il dottor Alain Valory. In precedenza, era raro che ti sistemassi subito dopo gli studi. Abbiamo piuttosto iniziato a lavorare con colleghi che avevano una qualche forma di compagnia. In particolare , questo ti ha permesso di far crescere il tuo progetto e decidere cosa vuoi iniziare. Con i contratti dei dipendenti, quindi, le posizioni sono attraenti Giovani praticanti poco qualificati e relativamente esperti “.

READ  I francesi bevono troppo, allerta per la salute pubblica in Francia

Modello di business basato sul profitto

Ma non è stata la formazione dei praticanti a scatenare gli scandali di cui siamo a conoscenza. è buono Logica e ricerca del profitto a discapito del paziente e della qualità delle cure.

“Molti centri dentali sindacati hanno rilevato le entrate di marchi che hanno causato uno scandalo, e sono le associazioni di facciata che ottengono paghetta tramite società ‘schermate’ che a volte sono offshore”, spiega Patrick Solera. Il sindacato ha anche presentato un fascicolo al ministro della Salute e alle commissioni parlamentari per regolamentare queste pratiche.

Molti rischi per i pazienti

Con questo in mente, il 25 gennaio 2022 30 parlamentari hanno presentato un disegno di legge guidato da Thibaut Bazin (LR), membro della commissione per gli affari sociali dell’Assemblea nazionale. “Aiutiamo Ottimizzazione del sistema sanitarioDettagli della Mosella MP. Pertanto, è urgente adattare il nostro arsenale, sia legislativo che normativo, di fronte a questo nuovo tipo di centro sanitario”.

Tra le misure proposte: la designazione di un odontoiatra di riferimento all’interno di ogni centro, l’obbligo del direttore di inviare all’ARS copia dei contratti di lavoro e dei diplomi di odontoiatra.

Ci sono molti rischi per i pazientiIl deputato continua. Entrambi sono qualità delle cure (non sappiamo con chi abbiamo a che fare), adeguatezza delle cure (Alcuni non sono essenziali, tuttavia il paziente e l’assicurazione sanitaria vengono fatturati) e gli importi richiesti. Per questo richiediamo anche il ripristino dell’accreditamento che autorizza l’esercizio dell’attività odontoiatrica dopo visita di compliance”.

Controlli e limitazioni dell’installazione

Deve svolgersi un’azione congiunta tra tutti i soggetti coinvolti nello sviluppo di queste strutture: la cassa malati, l’ARS, l’ordine degli odontoiatri, l’erario pubblico, il legislatore… “Siamo alla vigilia di nuovi grandi scandali “, avverte il deputato . Tuttavia, l’Assemblea nazionale ha votato un quadro rafforzato per quanto riguarda le procedure per l’apertura e l’installazione di queste cliniche e sanzioni in caso di violazioni.

READ  A Strasburgo è stato lanciato un nuovo percorso verso la salute mentale

Nel 2022, l’assicurazione sanitaria si rivolge a più di 80 strutture. Sono stati inoltre rafforzati i poteri dei direttori delle aziende sanitarie regionali. “Dal 2018, possono chiudere qualsiasi centro sanitario se notano violazioni della qualità e della sicurezza delle cure o il mancato rispetto delle normative applicabili”, sottolinea Thibaut Bazin. E quindi , Molte istituzioni hanno chiuso e i pazienti sono stati lasciati sul terreno. Organizzati in gruppi difensivi, ora stanno lottando per ottenere risarcimenti e danni.

” Purtroppo, Non sono solo i denti a essere colpiti da queste eruzioni. Emmanuelle Noémie-Sharps conclude con tutto ciò che riguarda la medicina tecnica (oftalmologia, cardiologia, ecc.). E appena c’è una domanda di cura non soddisfatta, associata a problemi di cura, c’è il rischio che gli operatori intervengano per soddisfare quei bisogni, in modo più o meno legale».

* Secondo Zervi.

** VYV3 combina i servizi di assistenza e supporto di Groupe VYV.

  • Credito immagine: Getty Images
l'autore dell'articolo

Peggy Cardin Changizi

Giornalista specializzato in temi legati alla salute (malattie, cure, prevenzione, ecc.)