Febbraio 3, 2023

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

C’è una ragione storica per cui alcuni pani del centro Italia non sono salati

L’America non è l’unico posto che si ribella contro gli aumenti delle tasse. Secondo Viaggi-2-Italia.com, la città di Perugia in Umbria fece qualcosa di simile nel 1540, in cui la Guerra del Sale fu un conflitto che sfidava l’autorità papale. È importante sottolineare che Perugia faceva parte dello Stato Pontificio, la parte d’Italia controllata dal Papa a Roma. Britannica – È stato concesso un ragionevole grado di autonomia in termini commerciali e fiscali. Tuttavia, papa Paolo III, cercando di porre fine all’indipendenza di Perugia, aumentò astronomicamente la tassa. Sale. Di conseguenza i perugini si ribellarono. Sebbene il ribelle fu presto abbattuto da un grande esercito papale, si diceva che uno dei modi in cui sfidarono il papa fosse il non usare il sale per cuocere il pane.

Sebbene la storia sia popolare tra la gente del posto, ci sono prove che la Guerra del sale non sia stata la fonte del romanticismo non salato della città. pane. Zachary Nowak spiega (via Atlante Oscuro) I meticolosi registri dell’Ospedale di Santa Maria della Misericordia di Perugia dimostrano che, sebbene l’ospedale avesse un proprio forno, non si spendeva una lira per il sale. Novak concluse che se i perugini fossero stati abituati a salare il pane prima della rivolta, avrebbero ripreso ad usarlo dopo la sconfitta. Non l’hanno semplicemente fatto, il che suggerisce una storia più ampia.

READ  La Tele italiana a conduzione familiare apre la sua prima sede a Vancouver