Gennaio 24, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Caso matematico sull’esame italiano Cham Suarez sullo scaffale – English

(ANSA) – ROMA, 15 DIC – La Procura della Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC) ha reso noto di aver deciso di rinviare il caso di giustizia sportiva a un finto esame di lingua italiana sostenuto lo scorso anno dal calciatore Luis Suarez all’Università per stranieri di Perugia .

Il procuratore generale della federazione ha affermato che le prove raccolte finora non hanno rivelato alcuna violazione dei regolamenti sportivi.

Il procedimento penale continua.

All’inizio di quest’anno, i pubblici ministeri hanno informato quattro sospettati di aver completato un’indagine sull’esame universitario di Suarez l’anno scorso, una mossa che di solito arriva prima che i pubblici ministeri chiedano l’accusa.

Le quattro persone sono l’ex rettore dell’università Giuliana Grigo Poli, l’ex direttore generale Simon Oliveri, la professoressa Stefania Spina e l’avvocato Maria Cesarina Turco.

L’esaminatore che ha eseguito il test, che è stato preso alla luce di un successivo trasferimento fallito alla Juventus, ha mercanteggiato per un anno di reclusione con sospensione della pena per frode a febbraio.

La stella uruguaiana veterana Suarez si è trasferita dal Barcellona all’Atletico Madrid dopo il fallimento dell’accordo con la Juventus.

Il test di lingua, le cui risposte sono state date, gli è stato necessario per ottenere la cittadinanza italiana ed entrare così nella lista dei colossi torinesi senza aggiungere altro alla lista dei giocatori stranieri, che era già piena. (Ansa).

Tutti i diritti riservati © Copyright ANSA