Maggio 28, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Carrie Lam chiede calma mentre i residenti di Hong Kong si preparano per i test di massa e il blocco COVID-19

La leader di Hong Kong Carrie Lam ha chiesto la calma dopo che i residenti hanno svuotato i supermercati a seguito di segnalazioni di test di massa obbligatori per COVID-19 e voci di un blocco in tutta la città.

I media locali hanno riferito che i test COVID obbligatori inizieranno dopo il 17 marzo, sollevando il timore che molte persone saranno costrette all’isolamento e le famiglie i cui membri sono risultati positivi saranno separate.

Lam ha fatto appello al pubblico “a non cadere preda di voci per evitare di sollevare preoccupazioni inutili” poiché la fornitura di cibo e beni continua normalmente, secondo una dichiarazione rilasciata martedì.

READ  Il petrolio si avvicina a $ 100 mentre l'Occidente si prepara alle sanzioni russe