Maggio 21, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Carlos Sainz: lo spagnolo firma un nuovo contratto con la Ferrari fino alla stagione 2024 di Formula 1

Carlos Sainz rimarrà con la Ferrari fino alla fine della stagione di Formula 1 2024; Attualmente è terzo nella classifica piloti dopo il deludente Gran Premio d’Australia. Il suo compagno di squadra, Charles Leclerc, è attualmente in testa al campionato di 34 punti

Ultimo aggiornamento: 21/04/22 13:40

Carlos Sainz ha firmato un nuovo contratto con la Ferrari, mantenendolo con il team italiano fino al termine della stagione di F1 2024.

Il pilota spagnolo, che è entrato in sostituzione di Sebastian Vettel nel 2021, ha stretto una partnership molto apprezzata con Charles Leclerc sin dal suo arrivo e il suo precedente contratto sarebbe scaduto quest’anno.

Confermata la ristrutturazione in vista della casa del team Ferrari Emilia Romagna GP, con Sainz fermo per altri due anni.

“Ho detto molte volte che penso che abbiamo il miglior doppio pilota in Formula 1, quindi, ad ogni gara che passava, sembrava una mossa del tutto naturale prolungare il contratto di Carlos”, ha detto il team principal Mattia Binotto.

Sainz, 27 anni, ha aggiunto: “Ho sempre detto che non esiste una squadra di Formula 1 migliore per cui correre. Dopo più di un anno con loro, posso garantire che indossare questa tuta da corsa e rappresentare questa squadra è unico e incomparabile”.

Charles Leclerc e Carlos Sainz hanno cercato di elencare tutte le doppiette Ferrari in circolazione dalla nascita di Leclerc, come hanno fatto?

Utilizza il browser Chrome per un lettore video accessibile

Charles Leclerc e Carlos Sainz hanno cercato di elencare tutte le doppiette Ferrari in circolazione dalla nascita di Leclerc, come hanno fatto?

Charles Leclerc e Carlos Sainz hanno cercato di elencare tutte le doppiette Ferrari in circolazione dalla nascita di Leclerc, come hanno fatto?

“Mi sento forte con questa rinnovata dimostrazione di fiducia in me e ora non vedo l’ora di salire in macchina, di fare del mio meglio per la Ferrari e dare ai suoi fan tanto per esultare.

“La F1-75 ha dimostrato di essere il leader numero uno, il che può permettermi di inseguire i miei obiettivi in ​​pista, a partire dalla mia prima vittoria in Formula 1”.

Sainz è attualmente terzo in campionato dopo lo straordinario inizio di stagione della Ferrari, a 38 punti dal leader Leclerc.

Sainz ha battuto in modo impressionante il suo compagno di squadra monegasco nel suo anno da rookie in rosso, ma ha avuto un inizio d’anno difficile rispetto alla Ferrari appena in gara ed è stato eliminato dal Gran Premio d’Australia.

Karun Chandhok di Sky F1 analizza come Carlos Sainz ha subito una terribile gara al Gran Premio d'Australia.

Utilizza il browser Chrome per un lettore video accessibile

Karun Chandhok di Sky F1 analizza come Carlos Sainz ha subito una terribile gara al Gran Premio d’Australia.

Karun Chandhok di Sky F1 analizza come Carlos Sainz ha subito una terribile gara al Gran Premio d’Australia.

Ma prolungare il contratto è sempre stata una formalità vista la sua forma in pista e la sua collaborazione con Leclerc e la squadra fuori.

“Insieme possiamo puntare a obiettivi ambiziosi”, ha affermato Binotto. “E sono sicuro che, insieme a Charles, potrà svolgere un ruolo importante nell’alimentare la leggenda Ferrari e scriverà nuovi capitoli nella storia della nostra squadra”.

Il bonus Sainz che meriti e cosa significa per il mercato dei driver

Sainz, il cui padre era una leggenda del rally con lo stesso nome, ha sempre cercato la parte in F1 da quando è entrato in scena insieme a Max Verstappen alla Toro Rosso nel 2015.

Sainz ha eguagliato bene l’olandese, ma è stato Verstappen a passare alla Red Bull l’anno successivo. Frustrato dalla squadra junior della Red Bull, Sainz è passato alla Renault e ha lottato un po’, ma ha trovato una casa alla McLaren, dove il suo potenziale è stato finalmente realizzato mentre guidava la squadra di Woking in testa al loro centrocampo.

Quando la Ferrari è venuta a chiamare nel 2020, Sainz non ha potuto rifiutare.

Lo spagnolo ha solo cementato la sua reputazione con il rosso. Mentre aspettava ancora di raggiungere il gradino più alto della Formula 1, il pilota nato a Madrid e un grande fan del Real ora ha otto podi a suo nome ed è stato straordinariamente costante.

Sarà desideroso di rimettere in carreggiata la stagione 2022 e abbinare Leclerc, poiché attualmente è a rischio di un ruolo di supporto per il torneo visti i suoi inizi contraddittori.

Il nuovo accordo Sainz è anche un altro segno che il mercato dei driver è relativamente stabile per il 2023.

Entrambi i piloti Ferrari hanno ora contratti pluriennali – Leclerc è tesserato fino al 2026 – mentre altre superstar Verstappen e Lando Norris hanno accordi più lunghi rispettivamente con Red Bull e McLaren.

Anche i giocatori Mercedes Lewis Hamilton e George Russell sono stati ingaggiati nel ’23, con Sergio Perez il fuoriclasse davanti alla Red Bull con un contratto di un anno.

Guarda il GP dell’Emilia Romagna tutto in diretta su Sky Sport F1 con il ritorno di Sprint a Imola. Lo Sprint inizia alle 15:30 di sabato e il Grand Prix inizia alle 14 di domenica.

READ  IGT PlaySports espande le opportunità di mercato a Porto Rico come fornitore di servizi e tecnologia per le scommesse sportive di WinIn