Gennaio 26, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Caracol diventa la prima azienda LFAM in Italia con certificazione AS/EN 9100 3dpbm

Resta sintonizzato per tutto ciò che accade nel meraviglioso mondo di AM attraverso di noi LinkedIn Sociale.

Lumaca Il 2022 viene accolto con una grande novità: SAI Global ha certificato Caracol e il suo processo di fabbricazione robotica di compound su larga scala per la produzione di componenti aerospaziali, con lo standard AS/EN 9100:2018 riconosciuto a livello mondiale.

Dopo anni di ricerca congiunta con OEM aerospaziali e aziende Tier 1, Caracol ha avuto l’opportunità di concentrare il proprio lavoro sulla sperimentazione di nuovi prodotti, i parametri del processo di stampa e vari aspetti del suo processo LSAM robotico. L’iniziativa culmina con il raggiungimento di questo riconoscimento, il certificato di produzione più ambizioso nel settore aerospaziale e ha permesso a Karakola di entrare a far parte della comunità di aziende registrate IAQG OASIS.

Caracol è stata così la prima azienda italiana a ricevere questa certificazione per la produzione di componenti aerospaziali con processi di produzione di compound su larga scala. Valutazione di processi analitici, grafici e migliorati per garantire che l’azienda possa garantire gli standard di settore richiesti. Grazie al processo di qualificazione del sistema e caratterizzazione del prodotto, Caracol è stata in grado di garantire affidabilità, ripetibilità e standard di qualità delle parti secondo i severi requisiti AS/EN 9100:2018.

SAI Global ha certificato Caracol e il suo processo di produzione di composti robotici su larga scala per la produzione di componenti aerospaziali.

“Questo risultato è una pietra miliare nello sviluppo del nostro sistema AM proprietario di robotica su larga scala e abbiamo completato tutti i nostri sforzi di ricerca negli ultimi anni con i nostri partner spaziali”, ha affermato Francesco de Stefano, CEO e co -fondatore. “Attraverso il nostro processo RO-LSAM, gli OEM aerospaziali e Layer 1 possono produrre componenti certificati e qualificati che possono finalmente spingere LSAM in apparecchiature su larga scala e produzione di aree finite.

READ  Apple Care + si espande in molti paesi, ora Francia, Italia

Caracol lavora per questo traguardo da molti anni. Combinato con la testa di estrusione brevettata, il sistema di alimentazione e la testina di stampa, la piattaforma software proprietaria e l’uso di armi robotiche, è in grado di produrre componenti di dimensioni illimitate con compositi avanzati. Inoltre, questa tecnologia fa risparmiare alle aziende i costi, riduce i tempi di produzione e fornisce risparmi ambientali (ad es. riducendo al minimo gli sprechi di produzione, utilizzando materiale riciclato e rifiuti).

Dopo aver prodotto una serie di componenti aerospaziali significativi nell’ultimo anno – apparecchiature su larga scala per la produzione di aeromobili e navi cisterna per il dispiegamento di satelliti – e i processi di idoneità alla produzione di vari OEM aerospaziali, il lavoro di Caracol è stato premiato con questa certificazione. Con AS/EN 9100:2018 l’azienda sta attualmente aumentando la produzione di vari componenti per produttori di aeromobili, lanciatori e satelliti.