Agosto 12, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Boris Johnson conclude il suo discorso d’addio con una citazione di Arnold Schwarzenegger

Ha detto: “Ci ha aiutato, tu hai aiutato a superare la pandemia e a salvare un altro paese dalla barbarie. E francamente, è abbastanza per andare avanti. Missione ampiamente compiuta, per ora”.

Terminator 2: Il giorno del giudizio è uno dei film d’azione più popolari degli anni ’90. (Foto a tre stelle)

È meglio ricordare la frase spagnola per “ci vediamo dopo” come frase principale per Arnold Schwarzenegger in Terminator 2: Il giorno del giudizio.

Ha usato le sue parole per offrire qualche consiglio al suo successore non ancora identificato.

“Resta vicino agli americani, resta fedele agli ucraini, resta fedele alla libertà e alla democrazia ovunque”, ha detto.

“Ricorda soprattutto, non è Twitter che conta. Le persone che ci hanno mandato qui.”

Il suo addio al Parlamento è arrivato quando il concorso per sostituirlo è stato ristretto a due candidati.

Boris Johnson si è dimesso sotto tremende pressioni da primo ministro.
Boris Johnson si è dimesso sotto tremende pressioni da primo ministro. (AFP)

Il prossimo leader del Partito conservatore, e quindi primo ministro, sarà Rishi Sunak o Liz Truss.

Degli ultimi due, Benny Mordaunt ha vinto con una maggioranza di 105 parlamentari.

Sunak ha ricevuto 137 voti e Truss ne ha ricevuti 113.

Le crisi hanno scosso il governo di Boris Johnson

Sunak è stato il favorito per molto tempo.

Ha servito come Segretario al Tesoro di Johnson (Segretario alle finanze) dal 2020 al 2022, ottenendo un’immagine pubblica ampiamente positiva dopo aver introdotto misure popolari durante la pandemia di coronavirus, come un programma di ferie e sconti sui pasti nei ristoranti.

Di recente è stato messo sotto pressione a causa di domande riguardanti lo status fiscale di sua moglie Akshata Murthy, una milionaria residente in India.

Alcuni conservatori erano preoccupati che Sunak trovasse difficile questo livello di controllo e temevano che sarebbe crollato sotto la pressione dell’ufficio del primo ministro.

Rishi Sunak è il candidato più probabile per essere il prossimo Primo Ministro del Regno Unito.
Rishi Sunak è il candidato più probabile per essere il prossimo Primo Ministro del Regno Unito. (GT)

Nonostante ciò, ha guidato costantemente il gruppo tra i parlamentari conservatori nei primi turni di votazione.

I sondaggi per i membri del Partito conservatore possono essere complicati, specialmente in tempi così turbolenti, ma in quelli che hanno avuto luogo, Sunak è costantemente al secondo posto dopo Truss tra i membri del partito.

Anche se fosse salito al potere, avrebbe dovuto superare le critiche dei nemici politici di ogni tipo.

I leader dell’opposizione ricorderanno rapidamente a Sunak che è stato multato allo stesso evento di Partygate di Johnson.

Chiederanno anche perché Sonak è stato fedele a Johnson per così tanto tempo, rinunciando solo dopo lo scandalo che ha coinvolto Chris Pincher, il capo della frusta di Johnson.

Le cose peggiorano ancora se si considerano i lealisti di Johnson, che credono che le dimissioni di Sunak siano state il momento in cui la premiership di Johnson ha iniziato a disfarsi.

Quindi, mentre Sunak potrebbe essere il favorito, sarà circondato da nemici su tutti i lati.

Truss ha anche un problema di legame con Johnson.

Ricopre ancora la carica di Segretario di Stato di Johnson e lo farà fino a quando non lascerà definitivamente l’incarico a settembre.

È stata al fianco del suo leader durante tutti i suoi scandali, giustificando il fatto che non si è dimessa per lo scandalo Pincher perché stava coordinando la risposta del Regno Unito all’invasione russa dell’Ucraina.

Questa spiegazione potrebbe svanire con alcuni, ma i conservatori credono anche che Truss sia il candidato costante di Johnson.

Tra i suoi principali sostenitori ci sono alcuni dei più fedeli alleati di Johnson, il che potrebbe rendere difficile separarsi dall’attuale primo ministro.

Sarà anche difficile prendere le distanze dalle politiche di Johnson.

Truss, che ha votato per la permanenza del Regno Unito nell’Unione Europea, è diventato un convinto sostenitore della Brexit dal referendum del 2016.

Liz Truss è la favorita di Boris Johnson per sostituirlo.
Liz Truss è la favorita di Boris Johnson per sostituirlo. (GT)

Da quando Johnson è entrato in carica, è stata la sua segretaria al commercio e la sua segretaria di stato.

Come prima, è rumorosa come Johnson ad ogni accordo commerciale firmato, anche quelli che erano solo accordi di riporto dal tempo del Regno Unito nell’UE.

È stata anche una convinta sostenitrice del piano di Johnson di riscrivere una parte controversa dell’accordo sulla Brexit, il Protocollo dell’Irlanda del Nord.

Truss ha trascorso gran parte del suo tempo in una posizione di alto livello costruendo una base di potere ed è molto popolare tra i membri del Parlamento e con le radici del Partito conservatore.

Sunak e Truss trascorreranno ora la campagna estiva per i membri del Partito conservatore prima che il partito annuncerà il vincitore il 5 settembre.

Johnson si sarebbe quindi dimesso dalla regina, che sarebbe stata poi visitata dal suo successore e invitata a formare un governo.

READ  David Duchman: Gli ultimi soldati sovietici che liberarono Auschwitz morirono all'età di 98 anni