Giugno 16, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Biografia | John Dalton – chimico e fisico britannico

John Dalton nacque ad Eaglesfield, in Inghilterra, il 6 settembre 1766, e A. Chimica E il fisico Britannico. Figlio di una famiglia relativamente povera, si dedicò all’insegnamento e divenne insegnante. Il suo principale lavoro di ricerca riguarda la teoria atomica.

John Dalton Youth

Suo padre era un tessitore della fede quacchera, un termine usato per definire i membri della Società religiosa degli amici, fondata in Inghilterra nel XII secolo. Dalton ha frequentato una scuola nella comunità quacchera fino all’età di 11 anni. All’età di dodici anni, ha iniziato a insegnare matematica nella stessa istituzione. Poiché il suo stipendio era simbolico e proveniva da una famiglia povera, doveva anche lavorare nell’orto di suo padre.

Ricerca in fisica e chimica

John Dalton è stato un grande studioso della costituzione Cosa. Lezione significativamente diversa interazione chimica Misurando masse A partire dal Reagenti prima e dopo. Così, nel 1808, dopo molte ricerche e sperimentazioni scientifiche, Dalton pubblicò A New System of Chemical Philosophy, in cui presentava la teoria su cui si forma la materia.Atomi, Che ha detto sono piccole particelle indistruttibili e indistruttibili.

Inoltre, ha anche detto che ciascuno Elemento chimico Consiste diAtomi Identico e unico, che gli atomi sono immutabili, che gli elementi chimici possono combinarsi per formare composti diversi e che le reazioni chimiche sono riorganizzazioni di atomi in composti diversi, ma non cambiano il numero totale di atomi. Ha anche creato un nuovo simbolo per rappresentare le reazioni chimiche che si combinano in modo diverso Atomi.

La comunità scientifica

Il suo lavoro è stato ampiamente discusso e criticato dalla comunità scientifica dell’epoca. Ma dalla seconda metà del diciannovesimo secolo, è apparso Chimici Cominciò a convincersi dell’affidabilità del modello di John Dalton. Così, a differenza di molti altri fisici, Dalton è stato in grado di vedere la comunità scientifica attenersi alle sue teorie durante la sua vita.

READ  No, le email di Anthony Fauci non rivelano uno scandalo

Oggi sappiamo che non tutto ciò che Dalton ha suggerito era corretto, ad esempio: gli atomi non sono indivisibili. Tuttavia, la sua idea ha alterato la nostra comprensione della materia e le sue premesse di base rimangono centrali per la nostra attuale conoscenza di essa chimica E da qui fisico.

John Dalton è stato anche lo scienziato che ha introdotto il concetto di massa atomica e ha scoperto un’importante legge della fisica: una legge Pressione parte di Gas.

daltonico

Un altro aspetto importante della vita di Dalton è che è stato il primo scienziato a descrivere e spiegare il suo deficit visivo, noto come daltonismo, in suo onore. Nel 1794 pubblicò il libro “Fatti straordinari sulla visione dei colori”, poiché apprendemmo che i portatori di questa malattia non sono in grado di distinguere tra alcuni ColoriSoprattutto rosso e verde.

È stato sviluppato un test di base per scoprire se una persona è daltonica: un’immagine in cui compaiono dei numeri, che rimangono invisibili ai pazienti.

meteorologia

John Dalton si è dedicato anche a meteorologia. Realizzava i suoi strumenti e teneva un diario contenente più di 200.000 osservazioni su fenomeni atmosferici come Aurora boreale.

I dati che Dalton ha interpretato non hanno raggiunto la precisione, ma la sua meteorologia ha portato grandi innovazioni nel mondo della scienza.

John Dalton morì nel 1844 all’età di 78 anni.