Maggio 22, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Biden è all’altezza di questo momento mentre l’Ucraina trasforma la lotta contro la tirannia in realtà Joe Biden

wJoe Biden ha creato il conflitto tra Democrazia e autoritarismo La star della sua presidenza, è stato ampiamente ritenuto che i suoi principali oppositori sarebbero stati il ​​cinese Xi Jinping all’esterno e Donald Trump all’interno.

e lei Vladimir Putin dalla Russia Rendendo la competizione più immediata e letterale di quanto chiunque si aspettasse, ha lanciato una sanguinosa invasione dell’Ucraina che minaccia di far cadere una nuova cortina di ferro in Europa.

Biden, che nel suo discorso di apertura non ha menzionato Putin, la Russia o le armi nucleari, scopre una verità ovvia della storia degli Stati Uniti: le presidenze americane sono spesso definite da Crisi che nessuno si aspettava.

“Sono abbastanza grande per ricordare [British prime minister] “Eventi, mio ​​caro ragazzo, eventi”, ha detto Harold MacMillan, quando gli è stato chiesto il motivo dietro le sue azioni, Bill Galston, Ex consigliere politico del presidente Bill Clinton. “Sono sicuro che quando Joe Biden era in corsa per la presidenza, l’ultima cosa che aveva in mente era far rivivere la Guerra Fredda.

Era già concentrato, ed è stato per anni, sulla lotta tra democrazia e autoritarismo, ma questo era un quadro per guardare al mondo più che una guida pratica. Ora siamo qui. È davvero insolito se ci pensi”.

Proprio come la simpatia di Biden era vista come l’ideale per soddisfare il momento della pandemia di coronavirus, e si pensava che il suo record di bipartitismo fosse adatto a sanare le divisioni in America, così la sua esperienza di politica estera e la fiducia nelle istituzioni multinazionali sembrano di buon auspicio per questo test.

Questo è certamente il punto di vista dei Democratici che credono che Biden, che all’età di 79 anni ha vissuto ogni momento della Guerra Fredda, inclusa la sua feroce paura dell’annientamento nucleare, sia all’altezza dell’occasione. il mese scorso così Equipaggiamento militare per un valore di 350 milioni di dollari – il più grande accordo di questo tipo nella storia degli Stati Uniti – per supportare i coraggiosi combattenti dell’Ucraina che hanno superato tutte le aspettative.

I vigili del fuoco lavorano per spegnere un incendio in un centro logistico danneggiato dopo l’attentato a Kiev, in Ucraina, giovedì. Foto: Ephrem Lukatsky/Associated Press

Ha guidato un rilascio segreto senza precedenti di intelligence sulle intenzioni della Russia di invadere e giustificare le sue azioni, indebolendo le argomentazioni di Mosca sulla scena mondiale. Biden e il suo team hanno tenuto innumerevoli riunioni e telefonate per radunare gli alleati occidentali, contribuendo a trasmettere un senso di solitudine e uno scopo che molti temevano avesse perso per sempre. Le sanzioni risultanti sono andate ben oltre quanto molti si aspettavano in termini di portata e portata e potrebbero far crollare l’economia russa.

Galston, un membro senior del think tank Brookings Institution a Washington, ha commentato: “La crisi ucraina è stato il momento migliore per l’amministrazione Biden. Il presidente e i suoi alti funzionari sono stati abili e diligenti nel cercare di orchestrare una risposta unificata. I risultati parlano chiaro stessi. Le sanzioni sono eccezionali, ancor di più eccezionali. Il cambiamento nel pensiero e nella politica europea. È stato sorprendentemente rapido. “

Ma tutto questo rappresenta una vittoria vuota, dicono i critici, perché la dura realtà è che non ha impedito a Putin di fare il suo passo e di infliggere orribili vittime civili. Ucraina. La trasparenza radicale di Biden includeva la dichiarazione precoce e con forza che nessun soldato americano avrebbe mai messo piede nel paese.

John Bolton “Dipende dalla tua definizione di successo”, ha detto l’ex consigliere per la sicurezza nazionale di Trump. “I sostenitori di Biden affermano che la NATO è unita e penso che sia vero. L’Ucraina è in cenere”.

Ha aggiunto: “Non penso collettivamente che l’Occidente abbia fatto ciò che era necessario qui, e puoi misurare il fallimento molto chiaramente dalla presenza dell’esercito russo in Ucraina. Non penso che guardiamo alla nostra attuale posizione con equanimità”.

Stati Uniti e Nato Hanno respinto le richieste di una “no-fly zone”, che richiederebbe alle loro forze di abbattere gli aerei russi e spingerli direttamente in una guerra con una potenza nucleare guidata da un tiranno pericolosamente instabile. Ciò ha portato al rimprovero del presidente ucraino Volodymyr Zelensky, che venerdì ha affermato che la NATO ha “dato il via libera a ulteriori bombardamenti di città e villaggi ucraini”.

Bolton, ex ambasciatore degli Stati Uniti presso le Nazioni Unite, ritiene che l’opportunità di intraprendere un’azione del genere sia stata persa. “Non è fattibile perché abbiamo aspettato così tanto, e Biden, il Regno Unito, praticamente tutti i membri della NATO hanno detto che non lo faremo”.

Il segretario di Stato americano, Anthony Blinken, cammina con il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, durante una riunione straordinaria dei ministri degli esteri dell'Unione europea a Bruxelles venerdì.  L'amministrazione Biden ha ricevuto elogi per aver mantenuto l'unità tra gli alleati degli Stati Uniti.
Il segretario di Stato americano, Anthony Blinken, cammina con il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, durante una riunione straordinaria dei ministri degli esteri dell’Unione europea a Bruxelles venerdì. L’amministrazione Biden ha ricevuto elogi per aver mantenuto l’unità tra gli alleati degli Stati Uniti. Foto: Olivier Doolery/Associated Press

“Ma tutti dentro Europa Faresti meglio ad abituarti al fatto che vedremo qualcosa nel continente che abbiamo detto nel 1945 che non avremmo mai più permesso che accadesse. E accadrà, credo, proprio davanti a noi”.

La guerra in Ucraina ha dato una spinta inaspettata agli sforzi di Biden per rilanciare il partenariato bipartisan a Washington. I repubblicani lo sostenevano ampiamente e glielo diedero Diversi calorosi applausi Quando ha discusso del conflitto all’inizio del suo discorso sullo stato dell’Unione la scorsa settimana. Ma la tregua è in vigore solo per ora.

Alcuni repubblicani sostengono che il fallito ritiro di Biden dall’Afghanistan abbia mostrato debolezza e incoraggiato Putin e che l’invasione non sarebbe avvenuta se Trump fosse ancora alla Casa Bianca. Dicono che le sanzioni siano state troppo lente e graduali. Si uniscono ai Democratici nel fare pressioni sul presidente Vietare le importazioni di petrolio russo Mentre chiede l’indipendenza energetica degli Stati Uniti.

Tuttavia, Biden è stato ancora riluttante a denunciare i suoi critici repubblicani e la sua popolarità ha iniziato a salire alle stelle dall’inizio della crisi, secondo PBSNewsHour/NPR/Sondaggio marista. Circa la metà del pubblico americano – il 52% – questa settimana ha affermato di sostenere la gestione della situazione in Ucraina da parte del presidente. Questo era in aumento rispetto alle due settimane precedenti, quando circa un terzo ha dichiarato di essere d’accordo.

Leon Panetta Un ex segretario alla Difesa e direttore della CIA ha dichiarato: “Quaranta anni di esperienza negli affari esteri del presidente Biden stanno dando i loro frutti. Non eravamo sicuri della situazione in Afghanistan, ma ora sta chiaramente dando i suoi frutti nel modo in cui è stato in grado di stabilire un approccio tra gli Stati Uniti e i nostri alleati nella NATO. La conclusione è che non avremmo fatto pagare il prezzo a Putin se non fosse stato per quell’unità”.

Sembra esserci una determinazione a non ripetere gli errori dell’Afghanistan, quando gli alleati sono rimasti scioccati quando i talebani hanno rapidamente preso il potere e i governi degli Stati Uniti e dell’Occidente sono fuggiti.

Panetta, co-fondatrice di Istituto Panetta per le Politiche Pubbliche“I presidenti sono sempre messi alla prova dalle crisi, ma i presidenti devono imparare dai propri errori e penso che il presidente Biden sappia cosa ha fatto di sbagliato e ora sappia cosa deve fare per fornire quella leadership”, ha aggiunto.

“In un certo senso, pensavo che l’Afghanistan fosse una specie di suo. Baia dei Porci Ma JFK è stato in grado di tornare indietro e creare una politica estera davvero forte e spero che Joe Biden possa fare lo stesso. Verrà messo alla prova, ma ora che ho messo insieme questo approccio unificato, sono fiducioso che lo vedrà ora. Devi rimanere forte. Non puoi chiudere gli occhi quando si tratta di trattare con Putin”.

    Non posso credere che stia succedendo: profughi che cercano di fuggire dall'Ucraina - VIDEO
Non posso credere che stia succedendo: profughi che cercano di fuggire dall’Ucraina – VIDEO

READ  Due lavoratori del Villaggio Olimpico di Tokyo sono risultati positivi al COVID-19 appena due settimane prima della cerimonia di apertura