Novembre 27, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Bepza cerca più investimenti giapponesi e italiani nelle zone di trasformazione delle esportazioni

La Bangladesh Export Processing Zone Authority (Bepza) ha chiesto maggiori investimenti dal Giappone e dall’Italia.

Il membro (Investment Promotion) Pepza Alireza ha chiesto a più ambasciatori di questi paesi di lavorare in questo senso in modo che più investitori giapponesi e italiani scelgano le aree di trasformazione delle esportazioni in Bangladesh come destinazione degli investimenti.

“Bepza crede nella partnership di sviluppo. Speriamo che più nuove industrie giapponesi e italiane vengano incluse nell’elenco di Bepza”, ha affermato il membro di Bepza mentre l’ambasciatore del Giappone Ito Naoki e l’ambasciatore d’Italia Enrico Nunziata hanno visitato sabato l’EPZ di Uttara guidati dal ministro degli Esteri Masoud Bin Momen.

“Gli investitori giapponesi hanno un’impressione molto positiva di Pepsa perché ottengono i servizi e le strutture per gestire senza problemi la loro attività nelle zone di elaborazione delle esportazioni”, ha affermato Ito Naoki.

L’ambasciatore ha elogiato Pisa per aver creato un ottimo clima di lavoro nelle zone di lavorazione dell’export.

Ha ringraziato Pepsa per i suoi migliori servizi e la cooperazione con gli investitori giapponesi.

Masoud bin Moamen ha elogiato Pepsa per il suo grande contributo all’esportazione nazionale.

Ha esortato gli ambasciatori a lavorare per portare più investimenti in Bangladesh poiché il paese ha una politica di investimento liberale e offre incentivi interessanti agli investitori stranieri.

Successivamente, la delegazione ha visitato quattro stabilimenti appartenenti a Uttara EPZ – Evergreen Products Factory (BD) Ltd, Sonic (Bangladesh) Ltd, Mazen (Bangladesh) Industries Ltd e Section Seven International Limited.

Hanno monitorato il processo produttivo in quelle fabbriche ed hanno espresso la loro soddisfazione nel vedere l’ambiente di lavoro e prodotti di natura diversa.

READ  I ricercatori hanno detto che Xylella è arrivata in Italia da una fabbrica di caffè del Costa Rica

Tra gli altri, il Segretario (Est) del Ministero degli Affari Esteri Mashfi Bint Shams, il Direttore Esecutivo (Uttara EPZ) Nahid Munshi, il Direttore Esecutivo (Enterprise Services) Muhammad Khurshid Alam, il Presidente della Bangladesh Export Processing Zone Investors Association SM Khan e alti funzionari di Bepza erano presenti nell’occasione.