Maggio 22, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Benvenuti a Giovani Ricercatori Internazionali! Regione della Bretagna

Per fornire uno spazio comune per la formazione e il networking per i 75 giovani ricercatori di alto livello ospitati in Bretagna nell’ambito del programma European Bienvenüe, un evento li riunisce nella prima edizione a Rennes questa settimana.

Credito immagine: Philip Errard
  • 75

    Questo è il numero di giovani ricercatori nel programma Cofund Bienvenüe

  • 10.5 milioni di euro

    Questo è il budget totale per questo programma, che è cofinanziato dall’Unione Europea.

Il 28 e 29 aprile a Diabassonne a Rennes, gli studenti post-dottorato del primo anno del progetto European Cofund Bienvenüe in 8 diversi laboratori bretoni hanno ospitato due giorni di integrazione durante lo “European Responsible Event for Research and Innovation”: un evento per loro che offre un base di formazione su questioni comuni tra i giovani ricercatori – genere nella scienza, etica, comunicazione o anche innovazione e trasferimento tecnologico – nonché uno spazio per fare rete e conoscere meglio l’ecosistema di ricerca regionale, dal momento che studenti post-dottorato e dirigenti unità di ricerca partner le istituzioni partecipano a questo evento (organizzato dalla regione della Bretagna con il sostegno dell’Università di Rennes 1 ).

Benvenuto in Bretagna

sul video Portare avanti la ricerca di alto livello in settori di eccellenza: biotecnologia marina, zootecnia, agroalimentare, chimica, materiali e educazione scientifica: questo è uno dei nostri obiettivi con il programma Bienvenüe, spiega Olivier David, vicepresidente del distretto della Bretagna per la vita studentesca , Istruzione superiore e ricerca. Illustrazione con testimonianze di due giovani ricercatori vincitori del programma Bienvenüe e dei loro direttori di ricerca.

READ  Olhar Espacial riceve le fate madrine astrologiche per parlare delle donne nella scienza

Programma di benvenuto

Il Benvenuti nel programma europeo È stato sperimentato dalla regione della Bretagna e lanciato alla fine del 2020 per un periodo di cinque anni, consentendo di accogliere 75 studenti post-dottorato internazionali di alto livello in otto istituzioni bretoni con tre inviti a presentare progetti (2021, 2022 e 2023). Il primo bando nel 2021 ha permesso di reclutare 29 ricercatori presso i Bretton Laboratories su una varietà di argomenti (biotecnologie marine, innovazioni nei metodi agricoli, chimica dei materiali, educazione scientifica, ecc.). I risultati del secondo progetto, avviato nel 2022, saranno pubblicati a giugno.

La Bretagna è in prima linea nel sostegno alla ricerca

La Bretagna è una delle regioni più impegnate nel suo sostegno alla ricerca e all’innovazione sul proprio territorio (fatto misurato da un’ampia gamma di indicatori: brevetti, pubblicazioni, dimensione dei progetti europei, creazione di imprese innovative.). In questo contesto, stiamo sperimentando il programma European Bienvenüe, che mira ad attrarre giovani ricercatori di alto livello e di respiro internazionale, con un duplice obiettivo:

  • Sviluppo dell’eccellenza e internazionalizzazione della ricerca in Bretagna
  • Unificare le aree di innovazione strategiche per il nostro territorio e tenere conto della trasformazione in tutte le aree.

Partecipa al Deetech Tour sulle Startup Innovative

Sei un ricercatore e ti stai chiedendo come rendere il tuo lavoro di ricerca più incisivo? Sei uno studente di dottorato e ti stai chiedendo quale sia la tua occupabilità? Sei uno studente e vuoi scoprire nuove opportunità per i tuoi studi e la tua futura carriera? Ci vediamo al Deeptech Tour il 18 maggio all’Università di Rennes 1. Un evento organizzato da BpiIFrance con Rennes 1 ci ha aiutato a capire come creare connessioni tra le startup e il mondo della ricerca e come iniziare con l’imprenditorialità.

READ  Conoscenza, fede e creazione (4/4): coincidenza o apposta?

abbonamento diretto

condivisione :