Agosto 12, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Batgirl: la DC Comics lancia la Warner Bros. dopo le pessime recensioni nei test show | Entità e notizie sulle arti

Secondo i media statunitensi, la Warner Bros. ha sospeso il film della DC Comics “Batgirl” dopo aver ricevuto recensioni negative nei test.

Il film, che si dice costasse 100 milioni di dollari (82 milioni di sterline), è uno dei film più costosi ritirati durante la post-produzione.

Avrebbe dovuto interpretare Leslie Grace nel ruolo di Barbara Gordon, o Batgirl, e JK Simmons nel ruolo del commissario di suo padre, Jim Gordon.

Michael Keaton avrebbe dovuto riprendere il ruolo di Batman e Brendan Fraser come il cattivo Firefly.

Il film doveva apparire sul servizio di streaming HBO Max, con notizie ad aprile secondo cui la Warner Bros. stava anche considerando di far uscire il film nei cinema.

Iscriviti al podcast Backstage su Podcast di AppleE il google podcastE il spotifyE il Altoparlante

Tuttavia, è stato completamente sospeso dopo le reazioni negative a un test di screening condotto in previsione del suo debutto alla fine del 2022, secondo il New York Post.

“Credono che il personaggio indicibile di Batgirl sarà irreparabile”, ha detto una fonte al giornale.

Nel frattempo, gli addetti ai lavori della Warner Bros insistono sul fatto che la decisione di abbandonare il film non è stata motivata dalla qualità, ma dal desiderio che la lista di film della DC in studio fosse ampia, secondo il sito di notizie di intrattenimento statunitense Variety.

Variety ha aggiunto che lo studio ha preso la decisione aziendale di riorientare le sue priorità sui lungometraggi cinematografici.

Arriva dopo che il film, diretto da Adel Elaraby e Bilal Falah, non è stato menzionato al panel del Comic-Con della DC a San Diego, in California, a luglio.

READ  Agenzia stampa degli Emirati - Abu Dhabi Media, STARZPLAY si aggiudica i diritti esclusivi per trasmettere i principali eventi calcistici italiani per le prossime tre stagioni

L’evento altamente pubblicizzato è stato progettato per promuovere l’esposizione a tali prodotti.

Cinque film davvero brutti che non sono mai stati pubblicati

Batgirl si è unita a un club cinematografico esclusivo così male che non hanno mai visto la luce del giorno. Qui diamo un’occhiata a quei film e alle star di Hollywood che vi sono apparse.

Big Mistake Man: questo film per la TV animato avrebbe avuto come protagonista il grande hollywoodiano Marlon Brando insieme a Brendan Fraser, che sarebbe apparso accidentalmente come il cattivo in Batgirl. Il film parlava di un uomo di nome Howard Kind (Frasier) che acquisisce abilità speciali dopo essere stato morso da insetti. L’uscita era prevista tra il 2006 e il 2008.

Gli dei si comportano male: le star di Hollywood Christopher Walken e John Turturro sono apparse nel film del 2013 rispettivamente nei panni degli dei greci Zeus e Ade. Il film è stato trasmesso in un festival cinematografico in Italia ma non è mai stato distribuito. L’Hollywood Reporter lo ha paragonato a un brutto sketch del Saturday Night Live.

Niente dura per sempre: la commedia di fantascienza del 1984 con Bill Murray e Dan Aykroyd. È stato sospeso dalla MGM poco prima della sua data di uscita dopo le scarse recensioni nei programmi di stampa.

I FANTASTICI QUATTRO: questo film di supereroi inedito del 1994 era basato sugli omonimi supereroi della Marvel Comics. Tuttavia, il film non è mai stato distribuito: molte persone credono che il CEO della Marvel Avi volesse pagare ai produttori milioni di dollari per non pubblicare il film in modo da non offuscare il marchio.

READ  Madonna e il suo ragazzo Ahlamalec Williams girano per l'Italia con i suoi figli

DON’S PLUM: Questo era un film in bianco e nero del 2001 con Leonardo DiCaprio e Tobey Maguire. Secondo quanto riferito, è stato così grave che DiCaprio e Maguire hanno rifiutato di consentire il loro rilascio.

Grace ha detto a Variety ad aprile di aver avuto discussioni iniziali con Elaraby e Falah su un possibile sequel dell’eroina di Batgirl.

“Ci sono mosse pazze, cadute pazze”, ha detto Grace del film. “È una ragazza motociclista, quindi la vedrai fare un sacco di cazzate… ci sono stati giorni lunghi, ma ne è valsa la pena.”

La decisione di mettere Batgirl sullo scaffale arriva quando la Warner Bros. decide cosa fare con l’adattamento DC The Flash, che doveva uscire nei cinema nel 2023.

La star del cinema Ezra Miller ha dovuto affrontare ripetute accuse di abusi e cattiva condotta.