Settembre 18, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Barclays espande il private banking in Francia e in Italia per far crescere il business dell’UE

Barclays ha ampliato la sua divisione di private banking in Francia e in Italia mentre espande la sua attività di ricchezza europea sulla scia della Brexit.

La banca ha annunciato lunedì di aver nominato Bernard Corneo e Carlo Baronio come capi sicurezza delle banche private in Francia e in Italia, rispettivamente.

Il nuovo centro europeo di Barclays a Dublino sosterrà entrambi, poiché la banca si unisce a diversi istituti di credito per passare dalla sua base londinese.

Per saperne di più: Il Tesoro 1 rivende 1,1 miliardi di azioni NatWest al gruppo bancario

Corneo e Baronio si rivolgeranno all’obiettivo di patrimonio netto ultra elevato del mercato, definito come clienti con asset fino a 100 milioni di dollari.

“Nonostante la crisi del Govt-19, continuiamo a vedere una forte crescita degli asset in gestione”, ha affermato Jean-Christophe Gerrard, CEO di Barclays Private Bank.

“L’Europa è il secondo mercato con il patrimonio netto più elevato dopo l’Europa, rappresentando circa il 20% del mercato globale totale, e vediamo opportunità per aumentare la nostra quota di mercato in paesi come Francia e Italia”.

Per saperne di più: Il FTSE 100 sta scivolando mentre i titoli energetici e minerari trascinano il mercato

Gerrard ha detto che Barclays sta pensando anche ad altri mercati europei, come la Germania, dove potrebbe migliorare le relazioni esistenti attraverso la sua banca istituzionale e di investimento.

Barclays non rivela profitti o beni sotto la gestione della sua banca privata, il che rende difficile misurare il successo di un’azienda che deve affrontare la forte concorrenza europea di rivali che vogliono crescere.

Per saperne di più: Boris Johnson chiede ai leader dell’UE di bloccare il divieto di esportazione di vaccini nel Regno Unito

READ  Dr Caracino sui protocolli di sicurezza per i malati di cancro in Italia durante COVID-19