Agosto 3, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Bandiere dell’India Mutuo riconoscimento della certificazione del vaccino CoWIN, allentamento delle restrizioni di viaggio con l’Italia

Una dichiarazione ufficiale sabato ha affermato che l’India ha sospeso questioni come il riconoscimento reciproco del certificato di vaccino COWIN, l’allentamento delle restrizioni di viaggio e la portabilità delle prestazioni di sicurezza sociale per gli indiani che lavorano in Italia durante un incontro di cooperazione economica tra i due paesi. Questi temi sono stati sollevati durante la Commissione Mista Indo-Italiana per la Cooperazione Economica, che si è tenuta intorno al 9 luglio. La sessione è stata presieduta dal Ministro del Commercio e dell’Industria Pioch Goyal e Luigi Di Maio, Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

“La parte indiana ha sollevato questioni di riconoscimento reciproco del certificato di vaccino COWIN, apertura di restrizioni di viaggio, maggiore durata dei visti di lavoro e portabilità delle prestazioni di sicurezza sociale per gli indiani che lavorano in Italia”, ha affermato il ministero del Commercio. Le due parti hanno discusso del commercio bilaterale, degli investimenti e della cooperazione economica nei settori della trasformazione alimentare, tessile e conciaria, delle ferrovie, delle start-up e della promozione delle piccole e medie imprese.

Si è svolta anche una sessione tra governo e imprenditori incentrata sul partenariato energetico, alla presenza dei due ministri. Nel corso dell’incontro, tre aziende indiane – Indian Oil Corporation, Adani Solar e ReNew Power e tre aziende italiane – Enel Green Power, Snam e Maire Tecnimont – hanno tenuto presentazioni incentrate sui temi della green economy, delle tecnologie pulite e della promozione dell’uso delle energie rinnovabili per più sistemi di alimentazione basati sulla rete.

Leggi tutte le ultime notizie, le ultime notizie e le notizie sul coronavirus qui