Giugno 28, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

BA.5 è destinato a diventare la variante COVID-19 dominante nel NSW

Si prevede che un aumento delle nuove scoperte di sottovarianti di Omicron porterà il NSW a registrare un aumento dei casi di coronavirus poiché il livello di immunità della comunità diminuisce.

Milioni di persone che sono in ritardo con i booster del coronavirus vengono esortate ad agire poiché l’ultimo rapporto di sorveglianza respiratoria, pubblicato giovedì, mostra che la nuova sottovariata BA.5 ha la precedenza su BA.2 come variante più diffusa nello stato.

La nuova sottovariante è diventata l’infezione predominante di COVID-19 nel NSW.a lui attribuito:Renè Neutarger

“Al momento, sembra che questo porterà a un aumento delle infezioni simile a quello che abbiamo visto con l’onda BA.2”, ha affermato il professor James Wood, matematico della School of Public Health and Community dell’Università del New South Wales Medicinale.

I casi del sottoceppo altamente contagioso della variante Omicron, noto come BA.2, hanno raggiunto il picco nel NSW intorno a marzo.

Tra le settimane che terminano il 28 maggio e il 4 giugno, la proporzione di infezioni sequenziate geneticamente come BA.2 è stata dimezzata, mentre quelle di BA.5 sono triplicate. Tuttavia, i numeri non rappresentano necessariamente le tariffe nella comunità, dove i campioni vengono preparati solo dagli arrivi internazionali e da coloro che sono stati ricoverati in ospedale con il virus.

Le sottovarianti BA.4 e BA.5 sono state scoperte per la prima volta dalle autorità sanitarie pubbliche sudafricane ad aprile. Nelle ultime settimane, le sottovarianti sono decollate negli Stati Uniti e in Europa.

“BA.4 e BA.5 eludono le risposte immunitarie presenti sia all’infezione che alla vaccinazione meglio delle precedenti sottovarianti di Omicron, e per questo motivo [they have] ha detto il legno. “Ci sono diversi studi di laboratorio che ora mostrano una significativa fuga immunitaria”.

READ  La Cina inizia i test di massa di 14 milioni di persone con l'epidemia di Omicron a Tianjin

Gli ultimi dati disponibili mostrano che almeno 11.000 persone sono state infettate da COVID-19 più di una volta, tuttavia, è probabile che questo numero sia significativamente sottostimato con l’emergere di sottovarianti altamente contagiosi.