Maggio 21, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Azione per la salute sessuale e riproduttiva ei diritti dei giovani (manifesto) – © Guinéenews

Lancio del progetto PAJES in Guinea Ridurre le nuove infezioni da HIV, le gravidanze indesiderate e la violenza di genere tra giovani e adolescenti.

Migliaia di giovani in tutto il mondo affrontano nuove sfide sanitarie nella prima adolescenza, in particolare problemi legati alla salute sessuale e riproduttiva. Nell’Africa occidentale e centrale, il 17% delle cause di morte tra gli adolescenti è legato alla salute sessuale e riproduttiva (Fondo Muskoka francese), in particolare le ragazze. Milioni di ragazze subiscono la MGF, costrette ad accettare il sesso senza consenso o addirittura matrimonio Parto prematuro, che le mette a rischio di gravidanze indesiderate, aborti spontanei e parti non sicuri, nonché di malattie sessualmente trasmissibili (IST), compreso l’HIV.

Sebbene negli ultimi anni la questione della salute sessuale e riproduttiva sia stata sempre più presa in considerazione nelle politiche e nei programmi sanitari, le indicazioni in Guinea richiedono una mobilitazione congiunta per accelerare il cambiamento a favore di un miglioramento della salute. Popolazione, in particolare adolescenti e giovani adolescenti. Migliaia di adolescenti e giovani adulti non hanno accesso a informazioni affidabili sulla loro salute e hanno difficoltà ad accedere a servizi di salute sessuale e riproduttiva adeguati alle loro esigenze.

Nella Repubblica di Guinea, solo il 15,2% delle ragazze nella fascia di età 15-24 anni e il 33,8% dei ragazzi conosce la prevenzione dell’HIV (Rapporto UNAIDS, 2018). Inoltre, se la legislazione sostiene la questione della salute e dei diritti sessuali e riproduttivi, manca di promozione e di rigorosa applicazione su tutto il territorio, impedendo ai giovani di godere dei propri diritti e protezione. Mutilazioni genitali, violenza sessuale, …

La salute sessuale e riproduttiva è un diritto che va rispettato. Solthis, in collaborazione con l’Associazione dei blogger della Guinea (Ablogui) e la Coalizione nazionale delle organizzazioni della società civile che partecipano alla riorganizzazione familiare (CNOSC-PF), nonché i giovani membri di queste due reti, sta lanciando il progetto PAJES per il miglioramento dei giovani. accesso alla loro salute sessuale e riproduttiva, in particolare facilitando l’emergere di advocacy tra le associazioni a favore di questi diritti e della loro attuazione.

READ  Aumentano i ricoveri ospedalieri e si prolunga la campagna vaccinale

Finanziato da un’iniziativa del 5% e realizzato in collaborazione con il Ministero della Salute della Guinea, il progetto si concentrerà su 3 aree di intervento:

  • Informare e motivare i giovaniPer migliorare le loro conoscenze e pratiche e renderli attori della loro salute sessuale e riproduttiva, in particolare attraverso strumenti digitali e soprattutto nel campo della violenza di genere,
  • Promuovere la difesaPer incoraggiare la diffusione e l’attuazione di politiche nazionali che garantiscano i diritti dei giovani e il loro accesso a servizi di salute sessuale e riproduttiva adeguati ai loro bisogni,
  • Rafforzare la società civileAumentare l’impatto delle azioni promozionali e di advocacy a favore del rispetto dei diritti alla salute sessuale e riproduttiva in Guinea

——————————————————-

Clicca su Contatti

Ulteriori informazioni su Solthis: Therapeutic Solidarity and Health Initiatives (Solthis) è una ONG di solidarietà internazionale che mira a migliorare la prevenzione e l’accesso a cure di qualità rafforzando i sistemi e i servizi sanitari nei paesi in cui opera. Fondata nel 2003, Solthis colloca la sua attività all’interno di un approccio di sviluppo a lungo termine per affrontare i problemi di salute pubblica nei paesi con risorse limitate a lungo termine. Impara di più riguardo www.solthis.org – 626 86 92 67 (Abdelrahmane Sidibe, coordinatore del progetto PAJES)

Impara di più riguardo CNOSC-FP:

L’Alleanza nazionale delle organizzazioni della società civile impegnata nella riorganizzazione familiare è una piattaforma creata nei nove paesi dell’Africa occidentale e un’iniziativa nata dal partenariato di Ouagadougou nel 2011. Il suo scopo è contribuire alla realizzazione del dividendo demografico in questi paesi, mediante rafforzare le capacità di advocacy e di azione delle coalizioni di OSC leader civici, giovanili e religiosi. Funziona per migliorare l’accesso di giovani e adolescenti ai programmi di salute sessuale e riproduttiva, in particolare attraverso il sostegno. 628 40 27 92 (Kadiato Si, responsabile del progetto PAJES)

READ  Taubont: Circa un centinaio di appezzamenti di terreno e case di cura vedranno la luce del giorno
Ulteriori informazioni su Ablogui:

L’Associazione dei blogger in Guinea – ABLOGUI È un’organizzazione che riunisce blogger e attivisti web della Guinea. Creato nell’agosto 2011, mira a migliorare la partecipazione dei cittadini attraverso le tecnologie dell’informazione e della comunicazione. Nel 2017, in collaborazione con il Ministero della Gioventù e il Fondo delle Nazioni Unite per la popolazione, ha lanciato una piattaforma sulla salute sessuale e riproduttiva per i giovani www.generationquiose.org. Impara di più riguardo: www.blogui.org – 623 13 23 24 (Alpha Diallo, Project Manager PAJES)