Agosto 7, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Avere fame ti fa arrabbiare, la scienza lo conferma

La sensazione di fame è legata ai livelli di rabbia e irritabilità, secondo uno studio dell’Anglia Ruskin University (ARU) nel Regno Unito e della Karl Landsteiner University of Health Sciences in Austria, pubblicato il 6 luglio sulla rivista Plos One.

Per raggiungere questa conclusione, i ricercatori hanno reclutato 64 adulti dall’Europa centrale che hanno registrato i loro livelli di fame e varie misure di benessere emotivo in un periodo di 21 giorni, spiega. il mondo.

Ai partecipanti è stato chiesto di registrare i propri sentimenti e livelli di appetito su un’app per smartphone cinque volte al giorno. Questo metodo di raccolta dei dati ha semplificato la conduzione dello studio in ambienti quotidiani, come il posto di lavoro o la casa.

I risultati confermano che la fame è associata a sentimenti più forti di rabbia e irritabilità, nonché a livelli più bassi di piacere.

Hanno scoperto che “gli effetti della fame erano significativi, anche dopo aver controllato fattori demografici come età, sesso, indice di massa corporea, comportamento alimentare e tratti della personalità individuale”.

Durante questo studio, è stato notato che la fame era associata al 37% della varianza dell’irritabilità, al 34% della rabbia e al 38% della varianza del piacere valutata dai partecipanti.

La ricerca ha anche concluso che le emozioni negative (irritabilità, rabbia e disgusto) derivavano da “fluttuazioni giornaliere della fame e livelli di fame residui misurati come medie nel periodo di tre settimane”. »

Questo studio non suggerisce modi per calmare i sentimenti negativi associati alla fame. Tuttavia, El Mundo riferisce che aumentare la consapevolezza della fame può ridurre la probabilità che questo bisogno generi sentimenti e comportamenti negativi.

READ  Xénobots: l'ère des robots vivants è arrivato

Justin Gill