Febbraio 5, 2023

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Australian Open: Emma Raducano spera in forma dopo l’infortunio alla caviglia | Notizie sul tennis

Emma Raducano dice che sarà “si spera” pronta per giocare agli Australian Open la prossima settimana, ma si sta riprendendo da un infortunio alla caviglia “giorno dopo giorno”.

La numero 1 britannica è stata costretta a ritirarsi dalla partita del secondo turno contro Victoria Kuzmova all’ASB Classic di Auckland la scorsa settimana a causa di una distorsione alla caviglia sinistra.

L’Australian Open prende il via lunedì 16 gennaio a Melbourne, con Radocano che spera di avere la possibilità di migliorare la sua portata al secondo turno nel suo primo pareggio dell’anno scorso.

Il 20enne ha detto in un’intervista a Tennis Australia di lunedi.

“E speriamo di vedere entro lunedì, o quando inizierà il torneo, starò bene e sarò pronto.

immagine:
Raducanu ha subito un infortunio alla caviglia all’ASB Classic la scorsa settimana

“Ma lo prendiamo un giorno alla volta e non stiamo cercando di prevedere troppo a questo punto.”

Il maltempo ad Auckland ha fatto sì che la partita in cui Raducano si è infortunato sia stata giocata al chiuso, e il britannico inizialmente ha accusato i campi “liscidi” e “molto scivolosi” dell’incidente.

Il direttore del torneo di Auckland ha rilasciato una risposta insistendo sul fatto che il campo fosse al sicuro, ma Radocano ha sostenuto che non c’era molto che potesse fare per evitare infortuni.

La serie di infortuni di Raducano

Dicembre 2021 – Recesso contratti Covid-19 dal gruppo estivo di Abu Dhabi e Melbourne.

Gennaio 2022 – Soffre di vesciche alle mani durante la sconfitta al secondo turno dell’Australian Open contro Danka Kovinic.

Febbraio 2022 – Si ritira dal Guadalajara Open, sconfitta al primo turno contro Daria Saville (infortunio all’inguine).

READ  Kei Nishikori ha vinto per cinque set contro Karen Khachanov

Marzo 2022 – Subisce un infortunio alla schiena nella sconfitta del terzo turno di Indian Wells contro Petra Martic.

Aprile 2022 – Soffre di vesciche al piede durante la sconfitta per 3-2 della Gran Bretagna contro la Repubblica Ceca nella Billie Jean King Cup,

Maggio 2022 – Si ritira dal primo turno dell’Open d’Italia contro Bianca Andreescu (infortunio alla schiena).

Giugno 2022 – Si ritira dal primo turno del Nottingham Open contro Victoria Golubic (infortunio addominale).

Settembre 2022: si ritira dalle semifinali del Korean Open contro Jelena Ostapenko (infortunio al gluteo sinistro).

Ottobre 2022 – Ritiro prima del Transylvania Open (infortunio al polso a fine stagione).

Gennaio 2023 – ASB Classic Last-16 vs Viktoria Kuzmova (infortunio alla caviglia), 11 giorni prima dell’Australian Open, si ritira.

“Voglio dire, è stato davvero un peccato, ad essere onesti, la scorsa settimana, perché mi sentivo davvero bene per la stagione che stavo facendo e mi sentivo davvero bene con la preparazione che ho fatto fisicamente”, ha detto.

“Ho appena avuto un incidente in tribunale e non so cosa avrei potuto fare per evitarlo”.

Raducanu ha sopportato una serie frustrante di infortuni da quando si è dichiarata un nome familiare nell’estate del 2021 raggiungendo il quarto round a Wimbledon prima di ottenere un’impressionante vittoria agli US Open.

Si è ritirata dalle partite quattro volte nel 2022 e recentemente ha dovuto affrontare un infortunio al polso. Il suo punteggio è sceso a 75 da un record di carriera di 10.

Il sorteggio per l’Australian Open si svolge giovedì.