Gennaio 26, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Aumentano i ricoveri ospedalieri e si prolunga la campagna vaccinale

Non è solo Covid-19 nella vita. La variante Omicron creerà sicuramente panico e caos in Francia e nel mondo. Ma si diffondono anche malattie endemiche, in particolare l’influenza.

È quanto ha chiamato martedì l’Autorità francese per la sanità pubblica, annunciando l’estensione della campagna di vaccinazione contro questo virus fino al 28 febbraio 2022. La vaccinazione è raccomandata a tutte le persone a rischio, in particolare agli anziani.

“L’attività influenzale era in aumento nella maggior parte delle regioni alla fine di dicembre”, osserva Public Health France. “Dopo l’Occitania e l’Ile-de-France, la regione dell’Auvergne-Rhône-Alpes è entrata in una fase epidemica e la Normandia e la Borgogna-Franco Contea erano in una fase pre-epidemica”.

Aumentare le consultazioni e i ricoveri

Il controllo dell’influenza è una questione cruciale in questo periodo, perché questo virus non è privo di conseguenze per gli ospedali, già saturati da Omicron: “Il tasso di consultazioni per la sindrome influenzale è aumentato in modo significativo (66%) da fine dicembre, garantisce la sanità pubblica Francia . […] Anche i ricoveri per influenza o sindrome influenzale tra tutti gli ospedali sono aumentati del 15% rispetto all’ultima settimana di dicembre. “

Si noti che i gesti di barriera, molto efficaci nella prevenzione del Covid-19, servono anche a ridurre la circolazione dell’influenza. Sulle tue mascherine!

READ  Il sorprendente alleato della salute