Febbraio 5, 2023

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Augura una buona salute energetica

In termini di fatturazione, prima del rinnovo energetico, l’energia c’era già. Questo deve essere razionalizzato. I costi dell’energia stanno diventando sempre più costosi per appartamenti, case, uffici ed edifici commerciali… Questo significa prestare sempre più attenzione al modo in cui sono fatti l’elettricità, il gas e gli schemi di viaggio… Il che significa conoscenza immobiliare: quale caldaia? Qual è l’impianto di riscaldamento? Cos’è l’isolamento? Non si pensa più alla merce solo in termini di utilizzo e ubicazione, ma si considerano il consumo energetico e l’impronta di carbonio dell’immobile.

Allora, qual è la nuova riforma abitativa più energivora che entrerà in vigore a gennaio?

Se non c’è lavoro, l’abitazione è classificata G su DPE (

Diagnostica delle prestazioni energetiche) sarà vietata la locazione al momento del cambio di inquilino. Non si tratta di tutte le sistemazioni classificate G, ma G+, quelle che richiedono di più 450 kWh per metro quadrato all’anno, cioè i peggiori dissipatori di calore. Yannick Ainoush, responsabile della sala diagnostica presso FNAIM:

Il vantaggio di questa correzione è che l’inquilino potrà beneficiare di un notevole risparmio energetico. Devi anche guardare entrambi i lati della bilancia. Ci sono raffinerie elettriche che subiranno lavori di ristrutturazione e inquilini che beneficeranno di questo risparmio energetico. Ma potendo muoversi, il Paese consumerà anche meno. Ti ricordo che l’abitazione o il fabbricato in generale è in deprezzamento 40 % dell’energia del Paese, e quindi ora è fondamentale che i nostri appartamenti e le nostre case consumino meno. »

Come fai a sapere se una casa è ad alta intensità energetica quando la possiedi?

READ  Insolenza sanitaria dell'istruzione superiore privata

Il proprietario lo sa tramite il DPE che viene eseguito da

diagnosi qualificata. La diagnostica è obbligatoria quando si cambiano gli inquilini. A partire dal 1 aprile 2023ci sarà

Impegno per un audit energetico Per chi vende la propria merce. L’idea è capire quale lavoro è richiesto. Per passare la proprietà dalla lettera G alla E per esempio, o dalla G alla D.

Colpiti anche i condomini?

Dovremo allinearci se l’orario è rispettoso o comodo… Ci sono interessi, reticenze, e abitudini da cambiare. Ma la riconversione dei condomini è in qualche modo simile al senso della storia. Yannick Ainoush:

lui è È assolutamente indispensabile che i condomini si incontrino con i propri fiduciari e prendano in considerazione un piano di azione pluriennale perché in ogni caso, con restrizioni o meno, dovremo risparmiare energia e i nostri edifici sono meno energivori. »

Come ti fidi dello sviluppo della prima infanzia e qual è il consiglio?

il nuovo

sviluppo della prima infanzia Era valido per un anno. Dopo, dopo

Programma di calcolo non riuscitoPer risultati contrastanti, diventa più accurato. 50.000 Lo sviluppo della prima infanzia viene condotto ogni settimana lì 10.000 Diagnostica, è necessario chiamare coloro che sono certificati. Affidamento in termini di supporto a specialisti come

CDI FnaimE il

ElioE il

eroeE il

exim. Poi c’è una serie di aiuti finanziari simili

Il mio bonus di rinnovome’

Ambiente PTZil

deficit di terra Che è stato raddoppiato nel business del rinnovamento energetico… Ci saranno buste aziendali che costano meno e più facilmente.

READ  Ecco i veri rischi per la salute: "Nei pazienti vulnerabili, attenzione alla sepsi!"

L’altra novità è il libretto sanitario abitativo, che quest’anno verrà gradualmente introdotto…

Libro informativo sulla casa Conterrà il DPE, tutta la diagnostica del riscaldamento e del sistema, le modifiche alle finestre, l’isolamento delle pareti ecc., nonché una cronologia della manutenzione. tracciare.

L’obiettivo è che tra una decina d’anni la maggior parte delle famiglie possa beneficiare di questo libretto sanitario, che assicurerà trasparenza e chiarezza nelle informazioni abitative. L’obiettivo da 30 anni è l’edilizia passiva, la casa passiva che non costa energia. Davanti a noi c’è una profonda rivoluzione. È anche l’idea di reinventare il modo in cui usiamo i nostri spazi abitativi…