Settembre 28, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Attori sanitari Avaloirs sono stati mobilitati per migliorare l’attrattiva medica della regione

Il 21 settembre si è tenuto un incontro a Gavron-les-Chapelle. (© CDLM)

Il autorità sanitarie Il Provincia di Avalois, Plus bis e Vimartin sur Orth, Lo so folla per me’gravità e il cura della manutenzione Formando a Comunità regionale per la salute sul lavoro (CPTS).

L’obiettivo è “soddisfare i requisiti dell’ARS adattandoli alle esigenze delle nostre terre”, spiega Jean-François Salard, coordinatore MSP, medico di medicina generale in pensione.

Migliorare il percorso di cura

Contrariamente al MSP (Centro sanitario multidisciplinare) già situato tra Villaines e Javron e che riguarda solo gli attori sanitari liberali, il CPTS comprende l’intero cantone oltre a Bais e Vimartin-sur-Orthe, ma anche tutti gli attori sanitari, ovvero che We diciamo Villaines Hospital, case di cura e servizi di assistenza domiciliare, e possiamo anche includere i portatori di pasti e tutti i servizi personali poiché l’obiettivo è coordinare tutte le azioni per migliorare il corso delle cure.

Dal loro punto di vista: migliorare l’attrattiva medica per mantenere l’accesso alle cure.

E “per attirare nuovi clinici, è importante la collaborazione interdisciplinare”.

coordinatore professionale

Sono stati chiamati tutti gli attori sanitari che hanno partecipato al centro di screening e immunizzazione, e per questo motivo “abbiamo ampliato la nostra area, perché abbiamo già avuto l’opportunità di collaborare molto positivamente con gli specialisti di Bais e Vimartin-sur-Orthe”.

Il progetto è in corso, è stato formato un comitato direttivo.

Un coordinatore dell’URPS (Federazione Regionale delle Professioni Sanitarie) li supporta nella costituzione ed è responsabile della legislazione.

CPTS consente anche a un professionista di gestire tutte le parti amministrative.

Il lavoro del coordinatore richiede molto tempo e questa persona, “conoscenza delle tecniche e dei metodi di comunicazione per preparare progetti e migliorare la cooperazione tra diversi attori e strutture socio-sanitarie, sarà reclutata quando il nostro CPTS sarà convalidato dall’amministrazione fiduciaria. ( ARS, CPAM).”

cure di qualità

Per il paziente, l’interesse di questo CPTS è di avere un gruppo di operatori sanitari già riconosciuto dalle autorità di vigilanza.

“Questo gruppo, ad esempio, ha permesso di creare un centro di vaccinazione”, ricorda Jean-Francois Salard.

Il paziente guadagna mantenendo l’accesso alle cure ma anche la qualità delle cure e la tempestività.

Con tre medici a Villaines, tre a Pré-en-Pail, due a St-Pierre-des-Nids e uno a Javron più un’infermiera in pratica avanzata, l’area è attualmente coperta. Pertanto, l’obiettivo di questi CPTS è di farlo rimanere tale.

Questo articolo ti è stato utile? Nota che puoi seguire Le Courrier de la Mayenne nella regione di Mon Actu. Con un clic, e dopo la registrazione, troverai tutte le notizie delle tue città e dei tuoi marchi preferiti.

READ  Al Lannionnais Scorfel Festival, quando l'ambiente si chiama nel regno della fantascienza - Lannion