Giugno 25, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

appuntamenti sanitari

Primo Soccorso: Rispondere bene alle emergenze potenzialmente letali

10.000 vite potrebbero essere salvate ogni anno se il 20% dei francesi sapesse come prestare il primo soccorso.

Saper agire bene di fronte a un’emergenza vitale significa che c’è un potenziale per salvare vite umane. Che si tratti di una persona cara, di un bambino, di un collega o anche di un estraneo, nessuno è immune da incidenti o problemi di salute improvvisi.

Tutti possiamo ad un certo punto della nostra vita incontrare questa emergenza.

Saper rispondere e ottenere il feedback giusto, anche il minimo, è estremamente importante per risparmiare minuti preziosi prima che arrivino i soccorsi.

Poiché questi gesti possono salvare vite umane, il 15 giugno il Comune di Valence e l’Associazione di gestione della Protezione Civile si offrono di partecipare gratuitamente a un workshop di sensibilizzazione per scoprire i primi passi da fare di fronte a una vittima priva di sensi.

Partecipa al workshop per imparare a trattare con una vittima priva di sensi

Un workshop pratico presentato con l’Associazione Gestori della Protezione Civile di Drom e aperto da 10 anni.
I minorenni devono essere accompagnati da un adulto.

l’Associazione Amministrativa di Protezione Civile a Drom È affiliato all’Unione Nazionale della Protezione Civile e conta circa 100 iscritti.
Svolge 3 compiti principali:

  • Corso di primo soccorso
  • aiutare i residenti
  • Fornire assistenza, in particolare in regime di emergenza temporanea

READ  Firenze. Festival dell'Astronomia: un invito ai sogni ad occhi aperti