Novembre 27, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Apple TV 4K 2022: Guida all’acquisto per gli aggiornamenti

Il Cammello Potrebbe non essere il dispositivo Apple più ovvio da considerare l’aggiornamento, ma con una serie di aggiornamenti minori negli ultimi anni, quando dovresti considerare di acquistarne uno nuovo?


In termini di offerte di set-top box, Apple ora vende solo Apple TV‌ 4K (3a generazione). L’azienda ha lanciato la prima versione moderna di Apple TV con tvOS, l’Apple TV HD, nel 2015. Da allora, ha lanciato tre nuove versioni, ognuna delle quali aggiunge diverse nuove funzionalità e miglioramenti rispetto al suo predecessore, con alcuni modelli che offrono aggiornamenti più significativi di altri. .

Con un prezzo di partenza inferiore a $ 129 e un solo anno modello tra cui scegliere, i nuovi acquirenti di Apple TV non devono più affrontare lo stesso enigma degli ultimi anni, quando Apple ha introdotto diverse Apple TV di generazioni diverse. Tuttavia, i nuovi clienti di Apple TV potrebbero essere in grado di acquistare un vecchio modello usato o da un rivenditore di terze parti, quindi sarà importante valutare esattamente cosa viene aggiunto con ogni nuovo modello.

Guarda la ripartizione dettagliata di seguito per ogni nuova funzionalità, modifica e miglioramento che è stato aggiunto con ciascun modello di Apple TV rispetto al suo predecessore diretto:

Apple TV HD (2015)

  • Chip Apple A8 (1,5 GHz, dual core)
  • 2 GB di memoria
  • Raffreddamento attivo con ventola interna
  • Logo “tv”.
  • Altezza 1,4 pollici
  • Peso 425 grammi
  • Supporta la risoluzione fino a 1080p
  • Supporto DSP
  • Supporta l’uscita audio con 7.1 canali di suono surround
  • HDMI 1.4
  • Porta Ethernet 10/100
  • Wi-Fi 5
  • Bluetooth 4.0
  • 32 GB o 64 GB di spazio di archiviazione
  • prima generazione siri telecomando incluso
READ  Porta della morte, sicario e altro

Apple TV 4K (1a generazione, 2017)

  • Chip A10X Fusion (2,38 GHz, 6 core)
  • 3 GB di memoria, il 50% in più
  • Supporta una risoluzione fino a 2160p (4K).
  • Supporta SDR, HDR10 e Dolby Vision
  • Supporta l’uscita audio con 7.1.4 canali di suono surround con Dolby Atmos
  • HDMI 2.0a
  • Porta Gigabit Ethernet
  • Telecomando Siri‌ di prima generazione incluso (anello bianco attorno al pulsante del menu)

Apple TV 4K (2a generazione, 2021)

  • Chip A12 Bionic (2,49 GHz, 6 core)
  • Supporto per contenuti HDR high frame fino a 60 fps
  • Supporto ARC ed eARC
  • Porta HDMI 2.1
  • Wi-Fi 6
  • Bluetooth 5.0
  • supporto tematico
  • È incluso il telecomando ‌Siri‌ di seconda generazione (porta di ricarica Lightning), che presenta una riprogettazione completa con un clickpad circolare.

Apple TV 4K (3a generazione, 2022)

  • Chip A15 Bionic (3,23 GHz, hexa core), prestazioni della CPU più veloci del 50% e prestazioni della GPU più veloci del 30%
  • 4 GB di memoria, il 33% in più
  • Raffreddamento passivo senza ventola
  • Il logo “” sostituisce il logo “tv”.
  • Altezza 1,2 pollici
  • Peso 208/214 grammi Riduzione del 50 percento
  • Supporto HDR10+
  • Porta Gigabit Ethernet disponibile solo con il modello da 128 GB
  • Supporto per i thread disponibile solo con il modello da 128 GB
  • 64 GB o 128 GB di spazio di archiviazione
  • Telecomando Siri di seconda generazione (porta di ricarica USB-C) incluso

A differenza di molti altri dispositivi Apple, ‌Apple TV‌ offre molte caratteristiche tecniche specifiche che non tutti gli utenti possono sfruttare a causa della dipendenza dalle specifiche di altri dispositivi collegati come TV e altoparlanti. Pertanto, questo dovrebbe essere il criterio principale che utilizzi per decidere se è necessario eseguire l’aggiornamento a una nuova Apple TV‌.

READ  Seagate rilascia una scheda di espansione da 500 GB per Xbox Series X | S.

In altre parole, se non vedi funzionalità come contenuto framerate più elevato, specifiche della porta HDMI migliorate, formati HDR più avanzati e supporto Thread come aggiornamenti utili, non è probabile che valga la pena acquistare un nuovo modello. Gli appassionati di home cinema, gli appassionati di audio e i giocatori che possono utilizzare funzionalità come Dolby Atmos, Gigabit Ethernet, ARC e supporto eARC possono beneficiare maggiormente dell’aggiornamento.

Se non hai una TV 4K HDR, probabilmente non ci sarà molto da guadagnare aggiornando all’ultimo modello, ma potrebbe comunque valerne la pena se puoi sfruttare prestazioni migliori e più spazio di archiviazione. Se disponi di una “Apple TV” 4K di prima generazione, vale la pena aggiornare solo se desideri funzionalità come HDR con frame rate più elevato, supporto per thread e più potenza per i giochi.

A meno che tu non voglia specificamente il supporto HDR10+ o 128 GB di spazio di archiviazione, non c’è alcun buon motivo per passare dalla seconda generazione di “Apple TV” 4K alla terza “Apple TV” 4K.

È importante notare che l’ultimo telecomando ‌Siri‌, il modello di seconda generazione con una porta di ricarica USB-C, è disponibile da Apple separatamente per $ 59. Funziona con tutti i modelli di Apple TV, quindi il telecomando Siri non dovrebbe essere un fattore importante nella decisione di aggiornare.