Agosto 12, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Apple svela la “doppia strategia sanitaria” – channelNews

Apple ha annunciato che entrerà nel mercato dell’assistenza sanitaria digitale con una nuova strategia “su due fronti”, che affronta le questioni relative ai sistemi sanitari tradizionali e alle funzionalità aggiuntive per la salute e il fitness.

In un rapporto sulla salute del luglio 2022 Empowering People to Live a Healthier Day, Apple delinea il modo in cui ha continuato a migliorare le sue offerte sanitarie, dal lancio dell’app Salute nel 2014 e dell’Apple Watch nel 2015.

L’azienda afferma che il fulcro del suo obiettivo è quello di basarsi continuamente sulle sue offerte esistenti, con l’app Salute che funge da luogo sicuro per archiviare le informazioni sulla salute di un utente e l’Apple Watch che funge da “cane da guardia intelligente per la salute degli utenti”.

Il rapporto è stato rilasciato da Jeff Williams, Chief Operating Officer di Apple e uno dei principali attori nello sviluppo dell’Apple Watch.

“La nostra visione per il futuro è continuare a creare una tecnologia basata sulla scienza che fornisca alle persone più informazioni e agisca come un tutore intelligente della loro salute, in modo che non siano più pendolari nel loro viaggio verso la salute”, afferma Williams.

Il dispositivo indossabile intelligente dell’azienda contiene sensori di salute del cuore e altre funzioni, che gli consentono di notificare agli utenti le infrazioni relative alla salute della stufa e di allertare i contatti di emergenza quando rileva una grave caduta.

La società tecnologica con sede a Cupertino ha affermato che il suo sistema è in grado di archiviare 150 diversi tipi di dati sanitari, a cui possono accedere solo gli utenti, nemmeno la stessa Apple.

READ  Una copia sigillata di Super Mario 64 è stata appena venduta all'asta per $ 1,5 milioni ($ 2)

Inoltre, Apple ha affermato di aver iniziato a collaborare con istituzioni come la Stanford University School of Medicine e altri ricercatori medici per condurre studi medici formali su larga scala e consentire la discussione e la condivisione dei dati raccolti dai pazienti, quindi è possibile. Dovrebbero essere monitorati tra una visita e l’altra dal medico.

Williams afferma che Apple prevede di continuare a innovare e sviluppare funzionalità sanitarie per il settore sanitario e i suoi utenti.