Giugno 13, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Apple porta per la prima volta il chip M1 su iMac e iPad Pro: dispositivi

Apple sta espandendo il suo chip M1 interno per includere altri produttori, portando per la prima volta il processore ad alte prestazioni su iMac e iPad Pro.

L’espansione M1 arriva quando Apple ha completamente ridisegnato il suo desktop all-in-one iMac e ha apportato una serie di aggiornamenti all’iPad Pro 2-in-1 Tablet.

Apple, con sede a Cupertino, in California, offre cinque prodotti con M1, inclusi i modelli precedentemente annunciati di MacBook Pro, MacBook Air e Mac Mini con processore.

Apple sta per abbandonare i processori Intel a favore dei suoi chipset basati su ARM, a partire dall’M1, che ha debuttato A novembre.

L’azienda ha pubblicizzato miglioramenti significativi in ​​termini di prestazioni per i nuovi modelli iMac e iPad Pro dotati del chip M1, con prestazioni della CPU fino all’85% più veloci sul nuovo iMac e prestazioni della CPU fino al 50% più veloci sul nuovo iPad Pro.

Gli annunci sono arrivati ​​durante l’evento virtuale del prodotto di Apple martedì, il primo evento pubblicitario dell’azienda nel 2021.

Durante l’evento preregistrato, il CEO di Apple Tim Cook ha affermato che i modelli Mac alimentati da M1 costituiscono già la “maggioranza” delle vendite di Mac dell’azienda.

“Il nostro business dei Mac non è mai stato così forte. I prodotti M1 hanno continuato a supportare l’incredibile crescita dei Mac”, ha affermato Cook.

Martedì Apple ha presentato una riprogettazione dell’iMac che include un nuovo fattore di forma e un display da 24 pollici, rispetto alle precedenti dimensioni di iMac di 21,5 pollici e 27 pollici.

Apple ha affermato che il nuovo iMac presenta uno schermo più sottile da 11,5 mm e cornici più piccole attorno al display, consentendo una dimensione complessiva di poco superiore a quella dell’iMac da 21,5 pollici. Secondo l’azienda, l’uso del chip M1 ad alta efficienza energetica ha consentito il design più piccolo dell’iMac. Anche il nuovo iMac è offerto in sette colori.

READ  Nuovi dettagli esclusivi da Apple. Un enorme aggiornamento per iPhone 13

Ulteriori aggiornamenti al nuovo iMac includono una webcam 1080p migliorata e microfoni e altoparlanti migliorati per soddisfare le tue esigenze di collaborazione.

L’iMac da 24 pollici presenta una risoluzione di 4,5K (4.480 x 2.520) sul display Retina e avrà due opzioni di configurazione M1, con una GPU a sette o otto core. Entrambi i modelli saranno dotati di una CPU octa-core.

Apple ha detto che il nuovo iMac inizierà a $ 1.899 e sarà disponibile per l’ordine il 30 aprile con spedizione nella seconda metà di maggio.

Per il nuovo iPad Pro, continueranno a essere offerti sia i modelli da 11 pollici che quelli da 12,9 pollici, ma i tablet presenteranno un aggiornamento dello schermo utilizzando l’avanzata tecnologia Apple Display XDR. Il nuovo display “Liquid Retina XDR” sui modelli iPad Pro fornirà fino a 1.600 nit di luminosità massima e una risoluzione di 264 pixel per pollice su entrambi i modelli.

Altri importanti aggiornamenti ai nuovi modelli di iPad Pro includono l’aggiunta del supporto 5G per la prima volta. Ciò includerà il supporto per la versione ad alta velocità del 5G, nota come mmWave.

Il nuovo iPad Pro da 11 pollici inizierà a $ 1,199, mentre il nuovo modello da 12,9 pollici inizierà a $ 1,649. Come per il nuovo iMac, i nuovi modelli di iPad Pro saranno disponibili per l’ordine il 30 aprile, con spedizione nella seconda metà di maggio.

Questo articolo è originariamente apparso su crn.com